Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 13/12/2017 da Direttore

Marsala: tutto pronto per il "Concerto di Natale" dell´I.C. "S. Pellegrino" oltre cento alunni si esibiranno nella chiesa di San Francesco

Marsala:
L’appuntamento è per il 19 dicembre alle ore 18,30 accanto all’ex ospedale San Biagio: gli alunni interpreteranno musiche e canti della tradizione natalizia. Le prove generali (aperte agli aspiranti futuri iscritti e alle loro famiglie) si terranno domani pomeriggio, 14 dicembre dalle ore 17 alle 19, nella sede centrale dell’istituto in occasione dell’Open day

La musica è il linguaggio che più è capace di creare atmosfera e ricreare ricordi. Per questo i docenti di strumento e coro dell’Istituto comprensivo “Stefano Pellegrino” hanno scelto delle canzoni che fanno parte della tradizione natalizia.

Il prossimo 19 dicembre alle ore 18,30 la chiesa di San Francesco (accanto all’ex ospedale San Biagio) accoglierà i giovani concertisti: oltre cento elementi e in particolare ottanta strumentisti (chitarra, percussioni, clarinetto, pianoforte) e trenta coristi. In particolare ad esibirsi saranno i percussionisti curati dal professor Dario Li Voti, i clarinettisti coordinati dal docente Leonardo Asaro, i pianisti diretti dalla professoressa Alessandra Signorino e i chitarristi con a capo la docente Beatrix Kapolcsi (tutti e quattro nella foto), mentre la professoressa Giusy Caly dirigerà il coro. Per un pomeriggio gli alunni di età compresa tra i 4 (i coristi sono bambini della scuola dell’Infanzia e primaria) e i 14 anni (gli strumentisti sono alunni della secondaria di primo grado) daranno vita ad un vero “Concerto di Natale”, proponendo uno spettacolo godibile ed emozionante.

Ad aprire la manifestazione sarà la Dirigente Scolastica Nicoletta Drago e lo spettacolo entrerà nel vivo dopo i doverosi ringraziamenti al parroco don Tommaso Lombardo che ha aperto le porte della chiesa di San Francesco per consentire agli allievi di offrire uno spettacolo godibile all’intera cittadinanza e che approda al centro di Marsala per far comprendere che l’I.C. “Pellegrino” non va intesa come una “scuola di periferia”, ma come istituzione formativa che si apre al territorio nella sua interezza, offrendo occasioni di prossimità e crescita al di là delle distanze topologiche.

Questa la scaletta proposta: primo brano “Tu scendi dalle stelle”, forse il più celebre dei canti natalizi della tradizione italiana che ci ricorda che il Bambino è nato e nascerà sempre al freddo e al gelo per salvare gli uomini; secondo “Astro del ciel”, canto austriaco dal titolo STILLE NACHT. Il Bambino che è nato è una stella che porta la luce tra gli uomini; a seguire “Adeste fideles”, un testo latino in seguito tradotto in lingua inglese. Ancora oggi ci viene chiesto di accorrere ad adorare il Signore con la stessa umiltà con cui lo adorarono per primi dei semplici pastori; e poi ancora “White Christmas”, una delle canzoni più diffuse e più note al mondo: tutti i bambini hanno un sogno: un bianco Natale con le cime degli alberi innevate e le slitte che scivolano leggere su un morbido manto; ci si avvierà alla conclusione con l’esecuzione di “In notte placida”, canto dal ritmo cullante che ci invita a cantare gloria al Signore la notte in cui dal cielo è sceso l’Amore.

Chiuderanno il concerto le canzoni: “Happy christmas” (OVER THE WAR), scritta da John Lennon per protestare contro la guerra in Vietnam. Gli uomini vengono invitati a realizzare la pace e la fratellanza e a smetterla di farsi la guerra. Il Natale è un’occasione per rafforzare l’amore fraterno e l’uguaglianza; e “All I want for Christmas is you” con cui non si chiede nulla per il Natale, nessun regalo costoso, nessun dono nella calza di Santa Claus, se non il Bambino che nasce in una grotta. Oggi potrebbe anche essere il Bambino che nasce su un barcone sballottato qua e là dalle onde del nostro mare.

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare e l’ingresso è assolutamente libero. Intanto però i futuri iscritti in prima media e le loro famiglie potranno assistere alle prove generali del concerto che si terranno domani pomeriggio, 14 dicembre, dalle ore 17 alle 19, nella sede centrale dell’istituto in occasione dell’Open day.

 

ALTRE NOTIZIE

TRAPANI. I CARABINIERI ARRESTANO UN 42ENNE: SONO EMERSI GRAVI INDIZI DI COLPEVOLEZZA DEL REATO DI MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA
I Carabinieri della Stazione di Trapani hanno arrestato un 42enne ericino, già gravato da precedenti, in applicazione di un provvedimento restr...
Leggi tutto
Catania, Rappresentazioni classiche, Preistoria nel territorio catanese e presentazione del libro “Agata rubata” le prossime iniziative di BCsicilia
Nell´ambito del "Progetto conoscenza" la Sede di Catania di BCsicilia presenta le prossime iniziative per i mesi di maggio giugno 2022. Il progr...
Leggi tutto
UIL Pubblica Amministrazione Palermo e Sicilia: Alfonso Ferruggia riconfermato segretario generale
Alfonso Farruggia è stato riconfermato segretario generale della Uil Pubblica Amministrazione di Palermo e della Sicilia. Rieletto all´un...
Leggi tutto
Autismo:Interpares, conferenza stampa il prossimo giovedì 26 maggio alle 10 a Messina della coop. Audacia, partner del progetto, e dell´Irib Cnr per illustrare le iniziative nel primo laboratorio creativo
"Il progetto di ricerca Interpares, conosciuto già in ambito nazionale per le innovazioni proposte per i giovani con sindrome autistica e per l...
Leggi tutto
Vita: Comune, Badia Grande e Reciclo avviano "Green Project"
Operativo da alcune settimane sul territorio comunale di Vita il progetto "Green Project", frutto dell´accordo di collaborazione tra Comune di V...
Leggi tutto
Al via la prima edizione di Alcamo Book Festival
Alcamo Book Festival, alla sua prima edizione, si svolgerà nei giorni dal 26 al 29 Maggio 2022, e si articolerà all’interno degli spazi ...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web