Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 26/10/2017 da Direttore

Stefano Parisi:”La Sicilia può diventare la ’residenza’ ideale per tanti pensionati”

Stefano
“Noi e Musumeci siamo il luogo della politica di qualità. Siamo l’unica realtà nuova della coalizione”

“In Sicilia può crescere la presenza dei pensionati alla ricerca di un luogo ideale dove trasferirsi”. Così Stefano Parisi, leader di ‘Energie per l’Italia’, incontrando giornalisti e simpatizzanti assieme a Cetty Vinci, candidata all’Ars, e Paolo Reale del coordinamento regionale di Energie per l’Italia. “Oggi – ha ricordato Parisi - grazie alla pensione, ad un stato di salute buono e a molto tempo libero a disposizione, gli anziani sono alla ricerca di luoghi dove trasferirsi, anche per periodi lunghi. Questo tipo di ´viaggiatori´ sono attratti da località con un clima mite e la Sicilia è il luogo ideale, a cominciare dalla provincia di Siracusa. Si tratta di persone esigenti che cercano anche divertimento, bellezze naturalistiche, ma anche itinerari culturali ben studiati e, soprattutto, servizi personalizzati. Per soddisfare questo segmento di mercato bisogna assicurare sicurezza, trasporti e collegamenti efficienti, e un sistema sanitario in grado di garantire prestazioni di alto livello. Oggi molti pensionati vanno a vivere in Portogallo oppure a Tenerife che hanno saputo organizzarsi offrendo servizi e agevolazioni fiscali. Bisogna lavorare per farli venire in Sicilia.

Il turismo, l’agroindustria, la rigenerazione urbana, le infrastrutture e le attività industriali, sono il futuro dell’isola. Questa è una terra che potrebbe aumentare in modo considerevole le presenze turistiche e gli investimenti. E’ fondamentale, però, migliorare i collegamenti, non solo quelli per raggiungere la Sicilia, a cominciare dal ponte sullo stretto, ma anche quelli interni per spostarsi da una città all’altra”. Parisi si è poi soffermato sul ruolo del suo movimento.

“Energie PER l’Italia ha sin da febbraio scorso sostenuto Nello Musumeci come unico candidato in grado di battere i 5 Stelle in Sicilia. Abbiamo avuto un ruolo centrale, sostenendo Nello Musumeci da soli, e subito una forte ostilità da parte dei vecchi apparati. Chi ha governato per tanti anni ha avuto paura della nostra iniziativa politica. Abbiamo resistito con pazienza e tenacia convinti che la politica vada rigenerata se si vuole far uscire l’Italia dalla gravissima situazione di depressione economica e sociale. In Sicilia, come in tutto il Paese, i partiti, dal Pd a Forza Italia, non sono stati in grado di capire la società. Il risultato è il non voto e il voto di protesta dato ai grillini. Noi di “Energie per l’Italia” vogliamo riconquistare gli elettori delusi e arrabbiati. Cominciamo dalla Sicilia per costruire un soggetto nuovo che diventerà presto la grande novità della politica italiana. Noi e Musumeci siamo il luogo della politica di qualità. Siamo l’unica realtà nuova della coalizione. A Siracusa il nostro sostegno va a Cetty Vinci. Il suo riconosciuto impegno politico è una garanzia di onestà e competenza. La sua integrità e capacità rappresentano una levaimportante per riportare al voto chi da tempo, anche in provincia di Siracusa, diserta le urne o si è rifugiata nel voto di protesta. Energie per l’Italia punta su una nuova classe dirigente che sappia tutelare gli interessi dell´isola e dei siciliani”.

 

ALTRE NOTIZIE

Consegnati gli attestati CELI immigrati agli studenti che avevano superato gli esami a Milano
In occasione della sessione di esami CELI immigrati odierna, sono stati consegnati gli attestati emessi dell´Università di Perugia per gl...
Leggi tutto
Presentato all’ARS il Manifesto dei diritti e dei doveri dei beni culturali
Palermo, 30 novembre 2021 – E’ stato presentato questa mattina, nella sala “Mattarella” dell’Assemblea Regionale Siciliana, il “Manifesto dei diritti ...
Leggi tutto
CONTROLLI SU STRADA: CARABINIERI SEQUESTRANO UN AUTOCARRO CHE TRASPORTAVA RIFIUTI PERICOLOSI SENZA AUTORIZZAZIONE.
Nella mattinata di lunedì 29 novembre i Carabinieri della Compagnia di Alcamo e i Carabinieri Forestali del Centro Anticrimine Natura di Palerm...
Leggi tutto
Lo sport paralimpico va a scuola
“Lo sport paralimpico va a scuola”, è questo il nome del progetto promosso dall’associazione Sportivamente in collaborazione con l’istituto Bas...
Leggi tutto
SANTA NINFA: ANIMALI TENUTI IN CATTIVE CONDIZIONI IGIENICO SANITARIE. DENUNCIATA LA PADRONA DAI CARABINIERI
Nei giorni appena trascorsi i Carabinieri della Stazione di Santa Ninfa hanno denunciato una donna di 72 anni per il reato di maltrattamento di animal...
Leggi tutto
CUSTONACI: LITIGANO UBRIACHI IN UN BAR DANNEGGIANDO IL LOCALE. DENUNCIATI DAI CARABINIERI
Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri della Compagnia di Alcamo sono intervenuti a Custonaci dove il gestore di un bar aveva chiesto l’intervento in qu...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web