Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 05/10/2017 da Direttore

San Vito lo Capo (TP): terminato il concorso di morfologia "Trapani Arabian Horses Cup”. Di seguito i vincitori

San
La bellezza dei cavalli arabi di scena al “Trapani Arabian Horses Cup”, il concorso di morfologia svoltosi nel fine settimana a San Vito Lo Capo ed organizzato dall’Associazione “Gruppo Equestre Monte Erice”, presieduta da Antonio Culcasi, con il patrocinio del Comune. Alla gara hanno partecipato 60 cavalli provenienti da allevamenti siciliani e del centro Italia che hanno sfilato accompagnati dai loro handler. Prima il trotto lungo il perimetro del campo di gara, e poi la “posa” davanti ai giudici per mettere in mostra le caratteristiche di quello che nell’antichità veniva considerato il “re del deserto”: la potenza, l’armonia tra corpo, testa e collo, l’eleganza.

I vincitori

La fattrice color sauro con la pettorina numero 55, Pscalla, nata negli Stati Uniti e di proprietà del palermitano Enrico Piazza, si è aggiudicata il titolo di Best in Show, ossia il cavallo che ha ottenuto il punteggio più alto. La medaglia d’oro del campionato fattrici è stata vinta invece dalla numero 47, Lady Elisir, nata in Italia e proveniente dall’allevamento di Ganci (PA) di Salvatore Gallina. Il campionato puledre se l’è aggiudicato la numero 25, Joannne, nata e allevata a Roccamena (Pa) da Stanislao Calamia ; il campionato puledre di 1 anno ha visto sul podio più alto la numero 13, Giada PC, nata e cresciuta ad Enna nell’allevamento di Francesco Capizzi. Infine vincitore della categoria puledri di 2 e 3 anni è stato il cavallo n. 41, Hanaya Karam, nato in Austria, mentre quello della categoria stalloni è stato il n. 63, Magic Aban, nato in Campania, entrambi provenienti dall’allevamento di Giuseppe Fontanella; i campionati di queste ultime due categorie non sono stati disputati per il numero inferiore di iscritti rispetto a quello necessario. Ad ogni medaglia d’oro è stato offerto un premio consistente in una monta di stallone e l’accesso gratuito al “Palermo Arabian Horses Cup 2018”. Premiati anche i futurity maschi e femmine, che hanno sfilato assieme alle madri, e la categoria yearlings ossia i puledri e le puledre di un anno di età . I risultati completi si sono visionare sul sito dell’Anica.



La giuria era composta da Abdelaziz Hussain Almarzooqi (Emirati Arabi), Amira Safady (Paesi Bassi) e Faustino Scanzi (IT). I Componenti della commissione disciplinare erano Walter Betti e Giuseppe Fantauzzo; ring master, Massimo Pugliatti; speaker e segreteria, Marco Capelli e Simona Eva; veterinario, Giuseppe Fantauzzo; fotografo ufficiale, Alessio Azzali.

“Ringrazio tutti gli allevatori che partecipano sempre numerosi ai miei show, i giudici, tutto lo staff tecnico e l’amministrazione comunale di San Vito Lo Capo che ci ha voluti ospitare per seconda volta”- ha dichiarato l’organizzatore Antonio Culcasi.

La competizione sportiva si è svolta al campo equestre di via Savoia, all’interno di un complesso sportivo recentemente ristrutturato ed attrezzato. “ Un appuntamento importante è stato la seconda edizione di questo concorso di morfologia- ha sottolineato il sindaco Matteo Rizzo- perché ci ha permesso di inaugurare questa struttura che ha tutto i requisiti per ospitare grandi manifestazioni come questa. E’ stato bello infatti sabato sera vederla illuminata e piena di spettatori. E’ un punto di partenza, speriamo di ripetere e perfezionare sempre più questo appuntamento”.

Sabato sera sono stati realizzati una performance in cornice araba dall’Associazione “Arabian’s Ranch Valle del Belice di Giuseppe Ragolia e un cooking show con la preparazione del cous cous a cura dello chef Vito Miceli. La serata è stata animata dal cabarettista Bartolo Sieli. Sabato e domenica erano presenti nell’area adiacente il campo stand per la degustazione di prodotti tipici locali e dell’artigianato.



La manifestazione è stata trasmessa in diretta streaming sul sito ufficiale www.trapaniarabianhorsescup.altervista.org e su www.tvio.it registrando circa 7000 contatti.

 

ALTRE NOTIZIE

Riapre, dopo il restauro, la Chiesa S.Orsola di Polizzi Generosa
Riapre al culto, dopo i lavori di restauro iniziati nel novembre 2018, la Chiesa S.Orsola di Polizzi Generosa. L´intervento, realizzato in due stralci...
Leggi tutto
Isola delle Femmine, BCsicilia nel volume di Storia Militare per la promozione degli eventi sul Centenario della Grande Guerra
L’Associazione di Storia Militare Military Historical Center e il Coordinamento Albo D’Oro, in occasione del centenario del Milite Ignoto hanno curato...
Leggi tutto
MARSALA: SERVIZIO COORDINATO DEI CARABINIERI. DENUNCE E SANZIONI PER MANCATO USO DI MASCHERINE
Nei due giorni appena trascorsi i Carabinieri della Compagnia di Marsala con il supporto dei colleghi del 12° Reggimento Carabinieri Sicilia hanno mes...
Leggi tutto
Nell´ambito del Corso di formazione on line: Le vie dei Santi, dal pellegrinaggio al turismo religioso
Nell´ambito del Corso di formazione online per Accompagnatori e Guide Turistiche "La Sicilia tra fede, arte, natura e tradizioni popolari" promosso da...
Leggi tutto
HASHISH NEL GIUBOTTO ARRESTATO 42ENNE PER SPACCIO
Nel fine settimana appena trascorso i Carabinieri della Stazione di Pantelleria hanno tratto in arresto un isolano per il reato di detenzione ai fini ...
Leggi tutto
In macchina con un ovulo di eroina: due uomini arrestati dalla Polizia di Stato
Stavano trasportando oltre venticinque grammi di eroina destinati al mercato trapanese i due uomini tratti in arresto, venerdì scorso, dagli ag...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web