Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 11/09/2017 da Direttore

Vince il Trapani Pop Festival la Trapanese Roberta Prestigiacomo Arena Conservatorio di Musica “A. Scontrino” di Trapani

Vince
Roberta Prestigiacomo, 28 anni, di Trapani, ha vinto la prima edizione del Trapani Pop Festival, che si è svolto dal 4 al 9 settembre 2017 all´Arena “Open Air” del Conservatorio "A. Scontrino". La vincitrice porta a casa un premio in denaro di 4.000 euro e un suo concerto sarà inserito nel cartellone della stagione 2017-2018 degli Amici della Musica di Trapani. Inoltre, sarà prodotto un CD compilation contenente tutti i brani inediti dei partecipanti al festival.
La finale del 9 settembre è stata trasmessa in diretta streaming su www.lugliomusicale.it, www.tvio.it, www.rmc101.it con la conduzione di Max Morana, Alessandra Drusian dei Jalisse e Vittoria Abbenante. Roberta Prestigiacomo ha vinto con il brano inedito, di cui è autrice, "Preferisco sognare".
Cantautrice per antonomasia, da sempre impegnata in attività musicali, diplomata al conservatorio, Roberta Prestigiacomo ha girato l’Italia da Sud a Nord, sommando partecipazioni a contest, concerti e collaborazioni di primissimo piano. Su tutte quella con il raffinato Pippo Pollina, connubio che si riproporrà a breve.
Le esibizioni sono state valutate da una giuria popolare selezionata tra il folto pubblico intervenuto, e da una giuria tecnica composta da Rossella Diaco (giornalista di Rai Isoradio) Fabio Ricci (componente gruppo musicale Jalisse), Gianni Errera (Presidente dell´etichetta discografica romana "One Publishing e Music"), Rino Marchese (direttore artistico di Rinoscky Records), M° Walter Roccaro (direttore del Conservatorio di Musica “A. Scontrino” di Trapani), Giovanni De Santis (direttore artistico dell’Ente Luglio Musicale Trapanese), M° Andrea Certa (responsabile della produzione lirica dell’Ente Luglio Musicale Trapanese), Luca Valsiglio (produttore), Jimmy Ingrassia (cantautore).
«Un´esperienza fantastica - dice Roberta a caldo dopo la vittoria - con dei compagni di viaggio unici e fortissimi...sono contenta di aver condiviso tutto questo con loro. Sono felicissima, continuo dunque a sognare ...Grazie a tutti.»
Sul suo profilo Facebook ha commentato utilizzando i "celebri hashtag" della comunicazione SOCIAL: “Non servono parole... #grazie #nelcuorepersempre #preferiscosognare #TRAPANI #trapanicity #events #pop #TrapaniPopFestival #amoreallostadiosonoro #felicitàAPalateeeeee”.

Ospiti della serata: il cantautore trapanese Jimmy Ingrassia, promessa mantenuta della scena musicale italiana, i Jalisse e Flaminia Mazzella (finalista del Festival di Castrocaro).
“Trapani Pop Festival” è stato ideato dall’Ente Luglio Musicale Trapanese - Teatro di Tradizione, finanziato dal bando SIAE Sillumina, in collaborazione con il Comune di Trapani, il Conservatorio di Musica “A. Scontrino”, Amici della Musica di Trapani e la Cooperativa Badia Grande.

«Trapani Pop Festival, oltre ad essere un contest e un campus musicale, è stato prima di tutto un festival sociale: l’obiettivo è stato quello di contribuire a riqualificare il quartiere di Fontanelle Milo a Trapani attraverso la musica. E non solo: restituire alla città un quartiere che in quei giorni si è trasformato in un luogo magico, straripante di contraddizioni e bellezza, degrado, sete di riscatto, vita, odori e colori. E, soprattutto, musica.
Un luogo che noi, come Luglio Musicale Trapanese, insieme alla collaborazione di altri enti, come il Conservatorio e la Cooperativa Badia Grande, abbiamo deciso di attenzionare, sperimentando nuove pratiche di cooperazione sociale e di rigenerazione urbana, trasformando luoghi pubblici abbandonati e degradati in centri di produzione e diffusione culturale, artistica ed in spazi di socializzazione» - così dichiara Giovanni De Santis, direttore artistico dell’Ente Luglio Musicale Trapanese.

 

ALTRE NOTIZIE

Termini Imerese, Corso di analisi sensoriale: quarta lezione dedicata al vino
Si terrà venerdì 25 novembre 2022 dalle ore 16,30 alle ore 19,30 la quarta e ultima lezione del Corso di analisi sensoriale dedicata al ...
Leggi tutto
"Acchianata Ecologica", si svolgerà a Palermo il 4 dicembre la grande manifestazione di Confcommercio per l´ambiente e contro il degrado
Si svolgerà domenica 4 dicembre la “Acchianata Ecologica”, la grande manifestazione per l’ambiente organizzata da Confcommercio Palermo, che er...
Leggi tutto
MARSALA (TP): MAMMA CORAGGIO DENUNCIA LE VIOLENZE DEL FIGLIO. ARRESTATO DAI CARABINIERI
Una pensionata di 70 anni, disperata, ha trovato il coraggio, qualche giorno fa, di denunciare le continue violenze subite dal figlio 38enne che, per ...
Leggi tutto
Confasi Sicilia, Liborio Del Giudice nominato responsabile del sindacato a Trapani.
Liborio Del Giudice è stato nominato responsabile dei servizi del sindacato nella città di Trapani, “Con la nomina del Giudice- afferma ...
Leggi tutto
Davide Simeone con "Domani mi sveglio presto" alla libreria Palmieri
«Io voglio tornare indietro, voglio portare indietro gli orologi. E più passa il tempo, più la vita va avanti per te e per chiunque altr...
Leggi tutto
Laboratorio creativo tenutosi a Roma per le donne ucraine, ospite d’onore: Valerio Ranciaro manager romano
Upe4Inclusioncreative: “Fede, Fiducia, Cambiamento”. Domenica 13 novembre 2022 si è tenuto Via Pietro Bembo 30 a Roma, nella sala conferenze di...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web