Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 29/08/2017 da Direttore

"Salpino le navi", il primo concerto all´isola di Mozia lo inaugura Daniele Silvestri

Salpino le navi
Buona musica, storia, archeologia e natura, è stato questo il mix perfetto che ha decretato il successo del primo concerto in assoluto all´isola di Mozia, tenutosi ieri sera dall´ora del tramonto. Presso l´area del Cothon, luogo ricco di storia nonché primo approdo dei Fenici nell´isola, Daniele Silvestri è stato il primo ad esibirsi in concerto, di fatto inaugurando un nuovo modo di vivere Mozia, tra lo stupore e l´entusiasmo dei presenti, che hanno potuto ascoltare la musica del famoso cantautore italiano in una location davvero d´eccezione. "Qui è tutto meraviglioso- ha detto Silvestri alla stampa-, c´è il fascino della storia e di ciò che ci raccontano gli scavi archeologici, e poi la natura, il mare, i paesaggi mozzafiato, è davvero uno dei posti più belli e affascinanti che io abbia mai visto. Sono dunque felice di avere accettato l´invito del professore Nigro, e di essere qui insieme al mio team per contribuire in qualche modo alla valorizzazione di quest´isola magica".

L´idea del concerto "Salpino le navi"- organizzato sinergicamente dalla Pro Loco Marsala MTT 2.0 con l´Università La Sapienza di Roma e la Fondazione Whitaker- è nata infatti con l´obiettivo di portare all´attenzione le bellezze culturali e paesaggistiche dell´isola, nonché di incentivare gli scavi archeologici nell´isola, tanto che il ricavato del concerto sarà destinato proprio al finanziamento di questi.

"Questo concerto- racconta entusiasta il professore Nigro dell´Università La Sapienza- è per noi la degna conclusione di sedici anni di scavi archeologici in quest´area che abbiamo riscoperto e reinterpretato, e che ora può essere goduta ed esperita anche dai cittadini e visitatori. Penso che questo luogo diverrà famoso perché qui c´è un monumento dal valore inestimabile, una ricchezza del territorio che va fatta conoscere ed esaltata".

"Quando ci hanno chiesto di organizzare questo evento- ha aggiunto Mario Ottoveggio, Presidente della Pro Loco Marsala MTT 2.0- abbiamo detto immediatamente di sì, pur sapendo che allestire un evento del genere presso il sito archeologico di un´isola non sarebbe stato facile. Per noi è stata una vera e propria sfida, una nuova che pensiamo di avere vinto".

"Mozia- conclude- è un sito straordinario che merita di essere valorizzato al meglio, per questo contiamo di poter organizzare nuovi eventi in quest´isola magica, affinché le sue bellezze vengano portate all´attenzione dei più. Il nostro primo piccolo obiettivo è quello di riuscire a far sì che i 90.000 visitatori dell´isola registrati quest´anno, diventino almeno 120.000 il prossimo anno".

 

ALTRE NOTIZIE

PANTELLERIA: STALKING, IN MANETTE UN 35ENNE ISOLANO
I Carabinieri della Stazione di Pantelleria hanno tratto in arresto, in esecuzione di un’ordinanza di applicazione di misura cautelare degli arresti d...
Leggi tutto
MAZARA DEL VALLO: CONTROLLI AI CANTIERI EDILI. DENUNCE E SANZIONI DEI CARABINIERI
I Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Trapani, unitamente ai colleghi della Stazione di Mazara del Vallo, nell’ambito della campagna cong...
Leggi tutto
Partinico, nell’ambito dell’iniziativa il "Maggio dei libri" percorso letterario siciliano: da Verga a Danilo Dolci
Il "Maggio dei libri", è la campagna nazionale nata nel 2011 per avvicinare al mondo dei libri e della lettura, in quanto strumenti di crescita...
Leggi tutto
Al via la Fiera del Fumetto a Palermo, inaugurata Expo Comics & Games, giochi e divertimento fino a domenica
Un’esplosione di energia e colori a Palermo. E’ stata inaugurata la fiera del fumetto “Expo Comics & Games”. Grande affluenza da subito, tantissim...
Leggi tutto
FAVIGNANA: PENE DEFINITIVE DA SCONTARE. IN CARCERE 2 SOGGETTI
I Carabinieri della Stazione di Favignana hanno tratto in arresto due soggetti che devono scontare la pena in un istituto penitenziario per reati comm...
Leggi tutto
CASTELVETRANO: AUTO VA A FUOCO MA ERA SOTTO SEQUESTRO. DENUNCIATO IL PROPRIETARIO CHE CONTINUAVA AD USARLA
Nella giornata di ieri i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Castelvetrano sono intervenuti, unitamente a personale dei Vigili de...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web