Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 29/04/2017 da Direttore

CamBIOvita, l’Expo del Sano Vivere in programma ad Etnafiere, il centro fieristico di Etnapolis,

CamBIOvita,
Sana alimentazione, salute e benessere, turismo green, ambiente e bioedilizia, consapevolezza e cambiamento. Queste le parole chiave di CamBIOvita, l’Expo del Sano Vivere in programma ad Etnafiere, il centro fieristico di Etnapolis, dal 12 al 14 Maggio.

Organizzato dalla Expo di Barbara Mirabella con CDO Sicilia Orientale, la nuova edizione di CamBIOvita sarà una vera e propria “agenda del cambiamento” per i visitatori.
Tre giorni di stand, degustazioni, yoga, convegni, incontri B2B, master class e cooking show, coordinati dal presidente dell’Associazione Provinciale Cuochi Etnei, Seby Sorbello e realizzati da chef pluripremiati e stellati che declineranno i migliori ingredienti nei “temi”: vegano, biodiversità, canapa, mare, frutta, grani antichi, celiachia, pasticceria gluten e lactose free, benessere e salute a 360°; quest’ultimo tema, peraltro, vedrà protagonista lo chef di fama internazionale Alessandro Circello, opinion leader, portavoce della figura del Cuoco come promotore di salute. Mattatore e ospite speciale della grande cucinadi CamBIOvita sarà Alex Revelli Sorini, gastrosofo, docente universitario, giornalista, autore di saggi storici sull´alimentazione, che accompagnerà il pubblico in un percorso di conoscenza e consapevolezza dei valori nutrizionali dei prodotti.
Padrino di questa edizione, Marco Columbro, il noto attore e presentatore, è da anni uno dei portabandiera del biologico nel nostro Paese divenendo un produttore di prodotti biologici e sostenitore di una dieta sana .
CamBIOvita sarà un “distributore di pillole di benessere” suddiviso in Aree che saranno dedicate a: prodotti tipici, BIO, Vegan, gluten e lactose free, dove scoprire che intolleranza o scelte alimentari anche rigide non vuol dire rinunciare al gusto. In ogni area un bagaglio di conoscenza da portare a casa e testare sulla propria vita per vivere meglio, mangiare meglio, abitare meglio, viaggiare meglio.

Si parlerà di Pesca e Acquacoltura sostenibili e di best practices che riducono l’impatto negativo sulle risorse biologiche e sugli ecosistemi. A Cambiovita il MIPAAF, Dipartimento della Pesca Marittima e dell’Acquacoltura del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali: il Sottosegretario di stato Giuseppe Castiglione riunirà, insieme, i ricercatori, gli studiosi, gli stakeholders delle pesca per affrontare l´emergenza Mediterraneo, per programmare ed attuare una nuova politica comune con principio basilare: la sostenibilità, che è innanzitutto ambientale, ma anche economica e sociale.
Altro tema centrale il Turismo sostenibile: un programma di iniziative tutte da scoprire per il turista green nell’ampia area promossa dall’Assessorato regionale al Turismo, retto da Anthony Barbagallo, dedicata alla promozione dei percorsi naturalistici ed enogastronomici dei luoghi più suggestivi e alla valorizzazione degli itinerari storico-culturali.
Largo alla salute psicofisica e alle discipline olistiche: una delle novità di CamBIOvita Expo è l’Isola del benessere che pone l´accento su vitalità, armonia, equilibrio, coscienza, benessere fisico e interiore. Spazio, dunque, alla cura del corpo, dell´anima e della mente: con un ampio ventaglio di centri e scuole olistiche che proporranno consulenze e trattamenti personalizzati ed un ricco programma di conferenze e seminari.
Si parlerà di canapa e dei suoi mille utilizzi: dalla canapa a tavola alla cannabis terapeutica con momenti scientifici di confronto e degustazioni a tema.
Di grande attualità ed eccellenza la proposta convegnistica di CamBIOvita Expo che annovera numerosi partner istituzionali: gli ordini professionali, più attenti ai temi della sostenibilità, presiederanno incontri dai temi di grande attualità, curiosità e utilità per il grande pubblico , professionisti e addetti ai lavori.

Una vera e propria “diagnosi delle longevità” – effettuata a partire dalla misurazione di alcuni fondamentali parametri clinici – finalizzata a comunicare a ciascun visitatore una strategia personalizzata per “vivere cent’anni”. È il servizio che sarà offerto da Italia Longeva, il network scientifico sull’invecchiamento istituito dal Ministero della Salute e dall’IRCCS Inrca, all´interno della fiera del “sano vivere” di Catania, CamBIOvita. L’Angolo della Longevità è il nome dell’area all’interno della quale ci si potrà sottoporre ai longevity check-up eseguiti da parte di un team di geriatri della Fondazione Policlinico Universitario Gemelli - Università Cattolica del Sacro Cuore, guidati dal professor Francesco Landi e da sempre attivi nell’identificazione dei fattori correlati all’invecchiamento in salute.
AIC Sicilia, oltre a dare tutte le informazioni necessarie sul tema approfitterà della Settimana Nazionale della Celiachia farà luce sulla diagnosi, quest’anno l’obiettivo è la terapia! “La dieta senza glutine non è una moda!” ma un’esigenza per migliaia di pazienti, ogni anno sempre più numerosi.
Rinnovata la partnership con Blu Lab Academy, un laboratorio formativo polifunzionale, che mette insieme la competenza di differenti professionisti del settore agroalimentare ed enogastronomico; in un unico spazio di incontro: ricerca e formazione.



Cambiare vita è soprattutto voler bene alla salute del proprio corpo attraverso la pratica dello sport ed in questo contesto saranno i professionisti di Virgin Active, brand sportivo green noto in tutto il mondo, che coinvolgeranno il pubblico con attività di consulenza e attività di gruppo.
La famiglia è centrale per CamBIOvita e, soprattutto i bambini, che grazie ad ACLI Terra troveranno al salone “un luogo speciale” nel quale imparare a rispettare il pianeta, mangiando sano e giocando a coltivare l’orto biologico
Fortemente voluto dal Sindaco di Belpasso Carlo Caputo il convegno sui Temi della Sostenibilità Ambientale in Sicilia che verranno affrontati con l’ass.to regionale all’ambiente e case hostory brillanti e virtuose come il comune di Ferla e Zafferana . Riduzione e riciclo dei rifiuti come strumento di valorizzazione del territorio.



Non mancheranno, inoltre, degustazioni di vini ed olii biologici e birre artigianali con percorsi guidati e formativi.



Non è finita qui. Tante altre le novità e i temi “costruiti consapevolmente” da camBIOvita Expo per il pubblico dal 12 al 14 maggio.


 

ALTRE NOTIZIE

TRAPANI: PERSEGUITA L’EX RAGAZZA. 21ENNE AI DOMICILIARI CON BRACCIALETTO ANTI STALKING
I Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Trapani hanno tratto in arresto, in esecuzioni di un’ordinanza di aggravamento emessa dal loc...
Leggi tutto
S.Vito Lo Capo, entra nel vivo il Festival degli aquiloni. Spettacoli, degustazioni e le creazioni in volo di 50 aquilonisti
Entra nel vivo il festival internazionale degli aquiloni, che ha preso il via a San Vito Lo Capo. Fino a domenica 29 maggio la manifestazione, organiz...
Leggi tutto
La UIL è per un Europa inclusiva, solidale che crea ponti e non muri
“Ci vuole più Europa, un Europa che possa essere il motore di una vera coesione e di una sostanziale integrazione comunitaria. L’idea di Europa...
Leggi tutto
"Estate in arte Carini 2022" al castello La Grua - Talamanca, la personale pittorica del maestro Antonio Scarlata. In mostra anche le decorazioni di Marco Troia
Proseguono con successo e all´insegna del massimo interesse del pubblico gli appuntamenti nell´ambito di "Estate in Arte Carini 2022", la ...
Leggi tutto
Tir dei volontari Anas multato, l’Austria ritira il provvedimento e si scusa
I volontari Anas della coop Budoni Soccorso, multati in Austria al rientro da una missione umanitaria in Ucraina, saranno rimborsati. Con tante scuse ...
Leggi tutto
Anas Italia non può restare inerte davanti alla vergognosa vicenda del tir della nostra affiliata
Anas Italia non può restare inerte davanti alla vergognosa vicenda del tir della nostra affiliata “Coop Budoni soccorso”, inseguito e multato i...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web