Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 19/04/2017 da Direttore

Circuito Nazionale Este 24: la stagione 2017 prende il via

Circuito

A Santa Marinella fervono i preparativi per "La Prima" ed originale del Circuito Nazionale 2017, la Coastal Race apre il campionato per i monotipi Este24, una flotta sempre in fermento e con un seguito numeroso di armatori, appassionati delle regate a bastone, condito con regate costiere sempre molto spettacolari.

E´ tutto pronto per la 6ª edizione della Coastal Race, dedicata agli armatori di Este 24 di tutta Italia che si sfideranno da sabato 22 fino a lunedì 24 aprile, organizzata dal Circolo Canottieri Aniene all´interno della ben nota regata offshore di 135 miglia : "La Lunga Bolina". Il format di quest´anno "rivisitato" dal Consiglio Direttivo, approvato dal Circolo organizzatore, in collaborazione con il Circolo Nautico Vela Argentario , il Circolo Nautico Guglielmo Marconi e lo Yacht Club Santo Stefano, consiste in una regata long distance per navigatori incalliti da Santa Marinella a Porto Ercole per un totale di quasi 40 miglia; segue poi , il giorno dopo, un´altra regata long distance più corta da Porto Ercole, Giannutri, Formica di Burano e Porto Ercole per circa 25 miglia, per terminare alla terza regata con partenza il lunedì 24, con il periplo dell´ Argentario, da Porto Ercole a Porto Santo Stefano per circa 16 miglia. La scelta di questo nuovo format per la Coastal Race, sempre di 80 miglia circa in totale, è stata ponderata in virtù del fatto che la seconda tappa del Circuito si svolgerà proprio nelle acque di Santo Stefano, alla metà di maggio, ospiti dell´omonimo Yacht Club.

Il Trofeo C.C. Aniene verrà consegnato nelle mani dell´equipaggio che avrà realizzato il minor punteggio nella sommatoria delle tre regate. Mentre nella corsa S.Marinella-Porto Ercole del primo giorno, verrà consegnato sul pontile del CNVA, che ospita la flotta, il Trofeo Challenge dal Comune di Monte Argentario , patrocinante l´evento. La manifestazione sportiva sarà realizzata, oltre che dall´ Aniene, con l´assistenza e ospitalità del Circolo Nautico e della Vela Argentario www.cnva.it, e l´accoglienza dello Yacht Club Santo Stefano www.ycss.it

Quest´anno il Comitato di Regata presieduto da Roberto Emanuele de Felice e supportato dai membri ufficiali Pierluigi Ortu, ed Emanuela Paola Re, seguirà la flotta dalla Barca Comitato, con 2 battelli di scorta, controllando l´andamento della regata on-board ed on-the-sea , assicurando un buon livello di sicurezza ed assistenza a tutta la flotta.

Il Presidente della Classe E24, Alessandro M. Rinaldi, vincitore dell´edizione 2016, sempre entusiasta di questo format rilascia a caldo queste parole : " Gli Este 24 non sono solo dei monotipi divertenti con i quali confrontarsi nelle regate a bastone di qualche miglia, ma sono dei mini altura con i quali è possibile regatare comodamente per ore e ore in percorsi costieri di oltre 40 miglia. Partire alle prime ore del mattino ed arrivare tutti insieme nello spazio di 3 minuti al tramonto rende la regata adrenalinica , dove ti confronti in tempo reale con i tuoi avversari per tutta la giornata! Ai miei consoci e amici armatori dò il Buon Vento sulle loro vele e vinca il miglior navigatore !"

"Inizia il Circuito Nazionale con la ormai classica Coastal Race, evento che accende i motori della stagione 2017 - sono le parole di Paolo Brinati, Segretario della Classe Este 24 - una regata entusiasmante che quest´anno troverà in calendario anche una gemella in Sardegna a fine settembre. Una stagione intensa che ci vedrà protagonisti su due nuovi campi di regata, quello di Talamone dove si svolgerà il Campionato Nazionale e nella versione Coastal nella Sardegna settentrionale."

 

ALTRE NOTIZIE

Cuzzupi (UGL Scuola): “Mettano tutti i piedi per terra e si smetta di vender fumo!”
Un vecchio detto cita “l’inferno è lastricato di buoni propositi” e mai come in questo momento tali parole riflettono la situazione della scuol...
Leggi tutto
Società Canottieri Marsala: Vittorio Lentini vince il trofeo di vela Optisud, nella categoria Cadetti
Dopo le due tappe di Crotone e Formia, lo scorso weekend si è svolta a Roseto degli Abruzzi la terza e ultima tappa del Trofeo Optisud 2021, ri...
Leggi tutto
Domenica 16 maggio l’affiliata Anas SASS Puglia protezione civile ha ricevuto un Defibrillatore dal Leo Club – Palo del Colle Auricarro
L´Associazione di Volontariato Specializzato SASS - Servizi Ausiliari Security & Safety (Protezione Civile OdV) affiliata ANAS, operante da ...
Leggi tutto
CASTELVETRANO. MINACCIA DI SFONDARE LA PORTA DI CASA DELL’EX MOGLIE: I CARABINIERI LO ARRESTANO
I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Castelvetrano hanno arrestato S.V., cl.71, castelvetranese gravato da precedenti di polizia...
Leggi tutto
Michela Cupini è il nuovo comandante della polizia municipale di San Vito Lo Capo
Questa mattina il sindaco, Giuseppe Peraino, ha nominato Michela Cupini nuovo comandante della polizia municipale del Comune di San Vito Lo Capo. C...
Leggi tutto
San Vito Lo Capo: +50% di suolo pubblico gratis Il sindaco: un altro passo per favorire la ripresa delle attività economiche
Con l´ingresso della Sicilia in "zona gialla", l´amministrazione comunale di San Vito Lo Capo ha deciso che dal 17 maggio al 24 ottobre 20...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web