Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Economia il 08/04/2017 da Direttore

San Vito lo Capo: escavazione dei fondali del porto

San
Sono iniziati i lavori di escavazione dei fondali del porto di San Vito lo Capo con il conseguente successivo ripascimento dell’arenile nella zona di levante della spiaggia. Entro trenta giorni l’intervento sarà concluso, e l’ampio bacino portuale sarà restituito alla piena fruibilità; l’appalto è stato gestito dal Genio Civile di Trapani.

“Era indispensabile completare i lavori prima della stagione del turismo nautico – dice il sindaco Matteo Rizzo – e la ditta aggiudicataria ha assicurato che farà il massimo per finire il prima possibile, anche in meno dei trenta giorni previsti dal capitolato d’appalto”.

La escavazione dei fondali è iniziata sulla testata della banchina di sottoflutto, dove le correnti avevano innalzato a nemmeno 40 centimetri una profondità che dovrebbe aggirarsi sui due metri e mezzo: “Col ripristino dei fondali sarà nuovamente agibile la banchina destinata al traffico commerciale e turistico – assicura l’assessore ai lavori portuali Giacomo Pappalardo – e anche il pontile turistico qui ubicato potrà tornare a operare a pieno ritmo”.

L’appalto prevede la estrazione di diecimila metri cubi di sabbia dai fondali del porto, e il trasporto di questa nella parte che chiude a est la spiaggia, erosa dai marosi e dalle correnti: “Un intervento tampone ma indispensabile – dice il sindaco Rizzo – è chiaro però che prima o poi si dovrà metter mano a un’operazione radicale che risolva una volta per tutte il problema. L’Amministrazione si sta muovendo in tale ottica, per trovare il modo di liberare le correnti senza compromettere la sicurezza del porto e la bellezza della spiaggia”.

L’insabbiamento dei fondali aveva occluso quasi il cinquanta per cento dell’ingresso al porto tra le due estremità dei moli sottoflutto e sopraflutto: “Le imbarcazioni maggiori, soprattutto di notte, cominciavano ad avere problemi – spiega Giacomo Pappalardo, che è anche assessore comunale alla pesca – e inoltre le imbarcazioni commerciali si erano dovute spostare al porto peschereccio limitando gli spazi per i pescatori. Ora finalmente tutto tornerà alla normalità, per la serenità dei pescatori e degli operatori commerciali”.

L’appalto aveva una base d’asta di circa 190 mila euro complessivi ed è stato aggiudicato al ribasso.

 

ALTRE NOTIZIE

Giuseppe Fisicaro: l´imprenditore siciliano premiato come ´Digital Publishing Company of the Year´ a Dubai
Un traguardo significativo per Digital Noises. Grazie al notevole impegno e agli straordinari risultati ottenuti nell´ultimo anno in Asia, sopr...
Leggi tutto
Avviata l’attività di sostegno ai nuclei familiari in difficoltà
In Sicilia si registra il 27% di nuclei familiari che vivono in condizioni di povertà, un dato che negli ultimi hanno è sempre stato cre...
Leggi tutto
Progetto “EXTRACT”: inizio delle attività
L’Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro, nell’ambito dell’Avviso Pubblico per il finanziamento di iniziative e pr...
Leggi tutto
Avviato il Progetto "Equality"
L’Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro, nell’ambito dell’Avviso Pubblico per il finanziamento di iniziative e pr...
Leggi tutto
Il Vescovo in Tribunale a Marsala: "giustizia e grammatica dell´umano in questo luogo".
«In genere quando si entra nel Tribunale si entra con un senso di timore. Oggi qui sperimentiamo che dentro questo luogo dove si rispettano le leggi c...
Leggi tutto
Anas spettacoli: concerto della band "Radio Rewind" un tributo Patty& Bertè.
Oggi, Venerdì, 5 luglio alle ore 21.00, sede estiva del BRAVO´, in via Massimi Losacco n°4 Bari, ULTIMI POSTI per il Concerto della&nb...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

LUIGI su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
OFFERTA DI PRESTITO RAPIDA E AFFIDABILE Indirizzo: WhatsApp: +33754190105 E-mail: financec99@gmail.com Grazie


LUIGI su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
OFFERTA DI PRESTITO RAPIDA E AFFIDABILE Indirizzo: WhatsApp: +33754190105 E-mail: financec99@gmail.com Grazie


Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web