Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 06/02/2017 da Direttore

Memorial a Lucio Battisti: il 5 marzo la terza edizione al Teatro Ranchibile di Palermo

Memorial
Domenica 5 marzo al Teatro Ranchibile di Palermo si svolgerà la 3° edizione del Memorial a Lucio Battisti con l’esibizione dei Non Dire No in uno spettacolo dedicato a uno dei più grandi cantautori del panorama musicale italiano. L’evento sarà ospitato in questa terza edizione dal teatro Ranchibile di Palermo in via Libertà 199, con due ore di musica live dove verranno ripercorsi tutti i periodi musicali del cantautore, da quello Beat a quello più sperimentale con Pasquale Panella senza tralasciare il periodo d’oro, quello più noto a tutti che permise a Battisti di diventare un’artista senza tempo, l’intramontabile periodo Battisti/Mogol.
La band dei Non Dire No formata da Daniele Davì alla voce, Francesco Vannini e Francesco Ribaudo alle chitarre, Pietro Landino alle tastiere, Simone Esposito al basso, Daniele Zimmardi alla batteria si arricchirà nell’occasione di più elementi, sul palco saranno presenti oltre ai musicisti i coristi del Goethe Choir Angela Di Blasi e Alberto Criscione e i coristi del Concentus Amicitiae Cettina Gullo, Maria Paola Marsala e Antonio Saverino. Quest’anno saranno presenti anche due Special Guest di eccezione: il clarinettista Giovanni Mattaliano e la cantante palermitana Claudia Sala.
Lo spettacolo avrà inizio alle ore 21.00 in punto così da permettere il normale svolgimento della manifestazione con un orario di fine spettacolo adeguato alle esigenze dei partecipanti. L’apertura dei cancelli sarà alle ore 20.30. Il costo del biglietto è di 10 euro con poltrona non numerata. Per prenotare è possibile contattare i seguenti numeri: 339 3810926 (Daniele Davì), 324 6931329 (Marilena).
Sponsor della manifestazione: Artewiva, Fabio Caruso Parrucchieri, Morrison Cafè, Mus Art Studio, Studio 22, Dorian Art, Pantarte, CAF Patronato (via Giuseppe Paratore, 8).

 

ALTRE NOTIZIE

Massimo Lanzaro pubblica “Il medico dell´anima”: nuovi approcci alla cura dei disturbi psicologici e psichiatrici post-pandemia
Lo psichiatra e autore Massimo Lanzaro presenta questa interessante e innovativa antologia saggistica, per riflettere su nuovi percorsi di cura e diag...
Leggi tutto
Al Castello Caetani in onore di Fabritio Caroso
Prosegue questo pomeriggio a SERMONETA, sabato 1 ottobre 2022, presso il CASTELLO CAETANI (XII sec.), la tournée di concerti/spettacolo program...
Leggi tutto
Saranno ricollocate tre colonne del Tempio G di Selinunte uno dei più grandi dell’antichità L’intervento già finanziato con 5 milioni di euro
Ridonare al Tempio G di Selinunte la sua maestosità. Recuperare la sua storia, riconsegnargli la sua posizione predominante. È un progetto che ...
Leggi tutto
ALCAMO: RUBA UN AUTO IN SOSTA. ARRESTATO DAI CARABINIERI
I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Alcamo hanno tratto in arresto un pregiudicato 45enne del posto per il reato di furto aggra...
Leggi tutto
MARSALA: RUBA PROFUMI DA UN NEGOZIO. DENUNCIATO DAI CARABINIERI UN 46ENNE
I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Marsala hanno denunciato un soggetto classe 76 per furto aggravato di merce presso un’attiv...
Leggi tutto
Si presenta sabato al Museo del Novecento il cortometraggio "Messina 1943"
Verrà presentato sabato 1 ottobre 2022 alle ore 17,00 il cortometraggio "Messina 1943", scritto e diretto da Sabrina Patania e liberamente ispi...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web