Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Gusto il 04/02/2017 da Direttore

Sarà la Spagna, il terzo paese produttore di vino al mondo, ad ospitare dal 5 al 7 Maggio l’Edizione 2017 del Concorso Mondiale di Bruxelles-

Sarà
Sarà la Spagna, il terzo paese produttore di vino al mondo, ad ospitare dal 5 al 7 Maggio l’Edizione 2017 del Concorso Mondiale di Bruxelles, una delle più importanti Kermesse internazionali di vino. A riaprire le porte a questo importante evento, dopo l’esperienza del 2009 a Valencia, sarà la città di Valladolid, situata nel cuore della Castiglia e León.
Noto anche per il suo carattere itinerante, lo stesso concorso è reduce dal forte successo maturato la scorsa edizione in Bulgaria dove la Nazione ospitante era rappresentata da 1700 campioni su quasi un totale di 9000 pervenuti da tutto il mondo.
Un’edizione, quella Bulgara, che verrà di certo ricordata anche per l’interessante vetrina che è stata creata attorno al Marsala, uno dei vini più importanti del mondo, che nell’occasione ha dato l’opportunità di diffondere la cultura del vino italiano oltreconfine. Un Buon traguardo, dunque, quello raggiunto dal vino “Marsala” che prosegue su un percorso di rilancio basato sulla comunicazione che rivaluta rispetto a quell’immagine di “vino da cucina” che in passato gli è stata attribuita.
Il concorso, nato nel 1994, rappresenta un vero e proprio campionato mondiale che ha visto, nel 2016, la partecipazione di un totale di 8750 vini provenienti da 51 nazioni diverse, di cui circa 1300 italiani e di essi 374 quelli che hanno ottenuto medaglie. Di tali riconoscimenti, 64 sono stati assegnati alla Sicilia rispetto ai 195 campioni inviati al concorso.
A valutarli è stata un’apposita commissione di degustazione composta da più di 290 importanti professionisti del settore (enologi, sommelier, giornalisti enogastronomici e buyer) provenienti da 59 nazioni differenti. Anche quest’anno saranno presenti tra i degustatori siciliani Massimiliano Barbera, esperto di controllo di qualità dei vini e Luciano Parrinello, Enologo marsalese, che recentemente ha ottenuto il prestigioso riconoscimento di Ambasciatore delle Città del Vino 2016.
Anche quest’anno una competente giuria sarà chiamata ad esaminare i vini sotto l’aspetto visivo, olfattivo e gustativo attribuendo punteggi in centesimi che, sommati tra di loro, determineranno i vincitori del concorso con l’attribuzione, in ordine di importanza, della Grande Medaglia d’Oro, della Medaglia d’Oro e della Medaglia d’Argento. I risultati ottenuti saranno trattati statisticamente con la supervisione dell’Università Cattolica di Louvain che garantisce la significatività del giudizio dei propri degustatori.
È questa in sintesi la carta d’identità di un evento che si pone come obiettivo principale quello di accendere i riflettori su quei produttori che una volta premiati garantiscono automaticamente al consumatore l’acquisto di vini di qualità che selezionati con serietà rendono così più fluidi i canali di vendita su molti mercati internazionali. Tali campioni anno altresì la possibilità di confrontarsi reciprocamente con tutti gli altri vini partecipanti per calibrarsi rispetto al meglio della produzione mondiale al fine di capire quali miglioramenti apportare, se necessari, nell’ambito della propria produzione.

Le iscrizioni rivolte ai produttori di vino nazionali e internazionali sono già aperte e si chiuderanno il prossimo 3 marzo. Inoltre è possibile effettuarle on line al seguente indirizzo:
http://www.concoursmondial.com/it/iscrizioni/#iscrizione

Che abbia inizio, dunque, la grande gara e che vincano i migliori!!

 

ALTRE NOTIZIE

Il lavoro è democrazia. Il PNRR occasione di sviluppo e di rilancio dell´economia del nostro Paese.
La recente manifestazione unitaria organizzata dai sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil tenutasi qualche giorno fa...
Leggi tutto
TRAPANI: NOTTE DI PASSIONE IN HOTEL SENZA PAGARE IL CONTO DENUNCIATA DAI CARABINIERI GIOVANE COPPIA
Nella giornata di ieri i Carabinieri della Sezione Radiomobile di Trapani hanno denunciato una giovane coppia, entra...
Leggi tutto
Cedimento sulla strada che porta alla stazione ferroviaria di Castellammare del Golfo. La frana dal costone tufaceo prima del bivio per la spiaggia Playa.
«In corso un sopralluogo sulla strada 187 che conduce alla stazione ferroviaria di Castellammare, poco prima del bivio nord per la spiaggia Playa, dov...
Leggi tutto
MAZARA DEL VALLO. ATTI PERSECUTORI E MINACCE: I CARABINIERI ESEGUONO DUE PROVVEDIMENTI GIUDIZIARI
Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo, a conclusione di indagini, hanno eseguito due ...
Leggi tutto
Sedi INPS, attivato Servizio di Prima Accoglienza senza obbligo di prenotazione
Dal 15 ottobre nelle Sedi dell’Istituto è stato avviato il Servizio di Prima accoglienza, senza prenotazione ...
Leggi tutto
A Trapani arriva il Festival del "Dia De Los Muertos"
Dal 20 ottobre al 2 novembre dall´antica tradizione messicana per la celebrazione dei defunti, 122 Ricami Art Boutique presenta il Festival del ...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web