Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 27/01/2017 da Direttore

Pallacanestro Trapani, notizie sullo stato di salute della spalla Sinistra di Claudio Tommasi -

Pallacanestro
In seguito ad ulteriori esami ed accertamenti clinici, sono emerse delle inaspettate complicazioni sullo stato di salute della spalla sinistra di Claudio Tommasini. Quella che inizialmente poteva sembrare solo una dolorosa botta, su cui il ragazzo ha continuato a lavorare per l´ultimo mese e mezzo nonostante il dolore, si è invece rivelato un qualcosa di più serio e per questa ragione Claudio dovrà effettuare un periodo di sole terapie strumentali, senza poter partecipare ad allenamenti e gare ufficiali.

I numeri di Casale Monferrato

La Novipiù è una squadra collaudata e, nonostante abbia cambiato poco rispetto alla stagione passata quando il “sistema” funzionava come un orologio, nella prima parte di campionato ha stentato non poco, soprattutto in fase d’attacco. Coach Marco Ramondino fa comunque giocare davvero bene le proprie squadre, e la Junior è verosimile ritenere che si allontani prima o poi dalle zone calde della classifica, poiché il gioco controllato e la meticolosa applicazione difensiva (miglior difesa del girone Ovest) sono destinati a dare buoni dividendi, a condizione che l’attacco, spesso un po’ macchinoso, faccia la propria parte. Entriamo nel dettaglio del roster. In cabina di regia troviamo Giovanni Tomassini (1988), playmaker d’ordine con buona visione di gioco che conosce alla perfezione il credo cestistico professato dal proprio coach. È il giocatore più in forma di Casale e garantisce anche discreti bottini: 14.2 p.ti, 4.8 falli subiti e ben 4.2 assist di media. Anche le percentuali gli sorridono, sia da due (57%) sia da tre (34%), fondamentale quest’ultimo che comunque non è certo la specialità della casa. Unico neo le palle perse, 3 ad incontro. Non c’è più la guardia Obi Emegano che, da rookie, non è riuscito a rompere il ghiaccio con la nuova realtà europea. Invero è stata appena firmata l’ala slovena del 1991 Mitja Nikolic che, in uscita dalla Fortitudo Bologna (7.7 p.ti e 4.8 rimbalzi), ama tirare da fuori nonostante le cose migliori le fa vedere in avvicinamento. Può essere un’arma in più a rimbalzo mentre dalla lunetta fatica non poco. Sul perimetro troviamo poi il tiratore Brett Blizzard (1980), con innumerevoli esperienze in Italia nelle fila di Cantù, Reggio Emilia e Virtus Bologna. Cecchino micidiale, che garantisce anche una buona dose di senso tattico (3.6 assist per gara). Finora va a referto con 10.3 p.ti ed un migliorabile (per lui) 32% da tre, specialità che è il suo marchio di fabbrica. Non è poi consigliabile spendere fallo su di lui nei momenti caldi del match, poiché è praticamente infallibile dalla lunetta. L’ala pivot è Niccolò Martinoni (1989), “quattro” atipico che si affida alle mani da esterno puro ma che non è certo il classico intimidatore d’area. Le sue attuali cifre stagionali recitano 9.3 p.ti e 6.9 rimbalzi per gara. Davvero buono inoltre il 41% da tre, arma che non di rado usa per aprire il campo e colpire i lunghi avversari. Dalla lunetta poi è particolarmente preciso, anche se da quelle parti lo si vede poco, poiché non ama giocare più di tanto in uno contro uno. Più “cattivo” delle annate passate! Nel pitturato a fare la voce grossa ci pensa Jordan Tolbert, esplosivo pivot del 1992 che è un ottimo rimbalzista offensivo. Dalle sue parti non si passa certo facilmente e le sue indubbie doti atletiche lo rendono un intimidatore d’area di assoluto valore. Nonostante i centimetri non siano tantissimi, negli anni ha infatti sviluppato una grande presenza difensiva, capace non solo di proteggere l’area ed il ferro, ma anche di tenere botta in post basso contro avversari più prestanti. Viaggia a referto con 9.6 p.ti e 7 rimbalzi per gara. Le stoppate sono il suo marchio di fabbrica, mentre le mani non sono certo tra le più educate, come testimonia il 63% dalla linea della carità. Da sotto però è una garanzia, con il 57% da due. Dalla panchina si alza Nicola Natali, ala del 1988 che assicura lotta, rimbalzi ed una gran difesa sul miglior marcatore avversario, anche se i punti che porta in dote non sono tanti, nonostante un discreto tiro. Finora assicura una preziosa mano alla Junior con 5.4 p.ti (56% da due, 32% da tre), a cui aggiunge 3 rimbalzi e 1.3 assist nei quasi 22’ di utilizzo medio. Il veterano Fabio Di Bella (1978) è uno che in cabina di regia da sempre si rivela abile nel bucare le difese avversarie in uno contro uno, oltre nello spingere a più non posso in transizione. Nelle ultime stagioni è andato un po’ in calo ed anche in maglia Junior sta viaggiando a fasi alterne (4.1 p.ti, 1.8 falli subiti, 1.1 palle recuperate e 1.9 assist a match). Di energia su entrambi i lati del campo non ne fa mai mancare, ma le percentuali dal campo sono ai minimi storici (31% da due, 15% da tre). Tanto spazio inoltre per Luca Severini, ala-pivot del 1996, in prestito da Pistoia. Per lui oltre 19’ ad allacciata di scarpe, con 5.7 p.ti (52% da due) e 5.1 rimbalzi ad incontro. Buon stoppatore mentre è impreciso dalla lunetta (67%). La guardia del 1998 Davide Denegri è cresciuto molto (quasi 16’ per gara) e garantisce un apporto prezioso dalla panchina (4.1 p.ti con il 31% da oltre l’arco dei 6.75). Le aspettative riposte nella guardia-ala del 1996 Simone Bellan (proveniente dall´Aquila Basket Trento) si sono finora tradotte in quasi 10’ di permanenza media sul parquet e qualche tiro dalla distanza (27%). Completano infine l’organico di Casale il “quattro” Eric Ruiu (1997) ed il play-guardia del 1999 Fabio Valentini, che mirano ad entrare più stabilmente nelle rotazioni.

Dario Gentile – Responsabile Comunicazione Pallacanestro Trapani

 

ALTRE NOTIZIE

Prevenzione pediatrica e posturale con ANAS in Campania
Domenica 2 ottobre, dalle ore  10,30 a Napoli, in Viale dei Pini 53, avrà inizio una giornata dedicata alla salute pediatrica e non, organizzat...
Leggi tutto
A Marsala i Carabinieri in azione per verificare al regolare fornitura di energia elettrica
Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Marsala, con l’ausilio dei colleghi della Compagnia di Intervento Operativo del XII Reggiment...
Leggi tutto
A Marsala i Carabinieri in azione per verificare al regolare fornitura di energia elettrica
Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Marsala, con l’ausilio dei colleghi della Compagnia di Intervento Operativo del XII Reggiment...
Leggi tutto
Il CNDDU invita ad adeguare la modulistica relativa ai benefici della legge 104 del 92 alla vigente normativa
Il Coordinamento Nazionale dei Docenti della disciplina dei Diritti Umani invita le scuole a ricalibrare la propria modulistica inerente alla richiest...
Leggi tutto
Video amatoriale dell’Accademia delle Prefi sul Fenomeno degli Youtuber 1.700.000 visualizzazioni…
Il 14 febbraio del 2005 nasceva YouTube, la piattaforma web più famosa per la condivisione dei video (video sharing), nonché il sito che...
Leggi tutto
Gianluca Calì (Sud Chiama Nord): La mafia si sta arricchendo riciclando denaro sporco nella cessione del credito del bonus 110%.
L’imprenditore antimafia Gianluca Calì, in politica con il movimento “Sud Chiama Nord” lancia l’allarme: “La mafia si sta arricchendo ricicland...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web