Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 26/01/2017 da Direttore

Il Prefetto di Trapani, Dr. Giuseppe Priolo, ha presieduto nella giornata di oggi, a Favignana, il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica

Il
Il Prefetto di Trapani, Dr. Giuseppe Priolo, ha presieduto nella giornata di oggi, a Favignana, il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, proseguendo nell’attività volta a far avvertire la presenza e la vicinanza delle Istituzioni alle Amministrazioni Locali.
Presenti alla riunione il Sindaco di Favignana Sig. Giuseppe Pagoto assieme al Rappresentante della Polizia Municipale, il Procuratore Aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Trapani, dott. Ambrogio Cartosio, il Comandante della Capitaneria di Porto di Trapani C.V. Giuseppe Guccione, il Vice Questore Vicario dott. Gaetano Cravana, il Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri Col. Stefano Russo, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza Col. Pasquale Pilerci unitamente ai Rappresentanti delle articolazioni territoriali delle Forze di Polizia, il Dirigente della Sezione Operativa della D.I.A. di Trapani Ten. Col. Rocco Lopane, il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco Ing. Giuseppe Merendino, il dott. Renato Persico, Direttore della Casa di Reclusione di Favignana.
Il Prefetto, dopo aver ringraziato tutti i presenti per la partecipazione all’odierno Comitato Provinciale dell’Ordine e della Sicurezza Pubblica, ha evidenziato come il composito sistema della sicurezza vigente nel nostro Paese consenta, mediante l’apporto qualificato di una pluralità di componenti, di avere un quadro analitico e completo su ogni situazione in esame.
Il Sindaco di Favignana, nell’apprezzare l’iniziativa del Prefetto, ha sottolineato che la partecipazione delle Autorità oggi convenute costituisce un segnale importante nei confronti della comunità delle Isole Egadi, che ha la possibilità di cogliere grandi opportunità di crescita e di sviluppo ma che deve anche parallelamente fronteggiare problematiche peculiari rispetto a quelle del territorio provinciale, quali il pendolarismo degli studenti e dei lavoratori che vi risiedono, l’elevato numero delle presenze nei mesi estivi, l’assenza di molti servizi pubblici essenziali (impianti di produzione di energia, approvvigionamento idrico, scuole d’istruzione secondaria superiore, ospedale, sportelli bancari). Inoltre, ha evidenziato che l’Area Marina Protetta delle Isole Egadi costituisce la riserva marina più grande del Mediterraneo e ciò richiede un impegno notevole per la sua tutela ed una rilevante attività di prevenzione, controllo e contrasto da parte delle Autorità preposte.
Nel corso dell’analisi sui fenomeni delinquenziali consumati sul territorio, i Responsabili delle Forze di Polizia hanno riferito che il numero dei reati predatori è molto contenuto.
Nella circostanza è stato, altresì, sottolineato che l’impegno economico dell’Amministrazione Comunale ha consentito il ripristino del Posto Fisso dei Carabinieri a Marettimo e la previsione dell’alloggio di servizio per il Comandante. In relazione alla segnalata cessazione del servizio svolto dalla pilotina dell’Arma dei Carabinieri di stanza a Favignana, il Comandante Provinciale dei Carabinieri ha evidenziato che, nonostante il contenimento della spesa pubblica abbia imposto la riduzione dei mezzi navali in dotazione all’Arma, è stata disposta l’assegnazione di una imbarcazione di maggiori dimensioni (classe 800) di stanza a Trapani, ma dedicata alle Isole Egadi. Pertanto, i mezzi navali in dotazione ai Carabinieri, unitamente a quelli della Guardia di Finanza, consentono efficaci interventi e mirati servizi di controllo nell’arcipelago.
Il Direttore della Casa Circondariale ha esposto la questione afferente la riqualificazione dell’area dell’ex carcere di Favignana e la sua restituzione alla fruizione della cittadinanza, in ordine alla quale il Comune si è reso disponibile ad acquisire l’intero immobile demaniale, in cambio della realizzazione di alloggi per il personale della Polizia Penitenziaria in servizio presso il nuovo carcere.
Il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco, attesa l’assenza di un presidio del Corpo nelle Isole, ha fatto riferimento al “Progetto Isole Minori”, che prevede la dislocazione di tre containers nell’Arcipelago, dotati di attrezzature antincendio, la cui consegna è prevista per la prossima primavera. Inoltre, richiamando l’esempio del Distaccamento dei Volontari dei Vigili del Fuoco già operativo ad Ustica, ha rappresentato la possibilità di costituire un presidio volontario di cittadini residenti, che necessiterebbe di un’idonea sede che l’Amministrazione Locale dovrebbe rendere disponibile. Il Sindaco ha accolto con favore tale proposta.
Il Procuratore della Repubblica di Trapani, nel sottolineare che le Isole Egadi costituiscono un patrimonio unico che va tutelato, ha evidenziato che una politica lungimirante deve avere come obiettivo la salvaguardia del paesaggio e dell’ambiente, anche attraverso regole severe per i propri Uffici Tecnici e la repressione dell’abusivismo edilizio.
In conclusione sono state assunte le seguenti determinazioni:
- in sede locale saranno tenute, con cadenza periodica almeno mensile, riunioni tecnico operative tra le Forze di Polizia territoriali, la Capitaneria di Porto e la Polizia Municipale, nel cui ambito potranno essere utilmente segnalati spunti di interesse, formulate proposte operative e forniti elementi concreti sulle criticità del territorio;
- entro il prossimo mese di febbraio sarà tenuta in Prefettura una Conferenza di servizi per la riqualificazione dell’area dell’ex carcere di Favignana;
- sarà effettuata da parte dell’Amministrazione Comunale una puntuale ricognizione sugli abusi edilizi e trasmesso un report alla Prefettura e alla Procura della Repubblica entro un mese;
- il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco coordinerà apposite riunioni tecnico-operative con il Corpo Forestale Regionale, la Protezione Civile Regionale e l’Amministrazione Comunale per pianificare gli interventi antincendio ed avviare le procedure per la realizzazione nelle isole di un Distaccamento dei Volontari dei Vigili del Fuoco;
- si terrà in Prefettura apposita riunione con i soggetti interessati per la problematica connessa alla concessione degli spazi demaniali da parte della Regione, segnatamente nell’area portuale di Favignana;
- saranno sensibilizzate le Autorità Nazionali per il rafforzamento dei presidi e delle dotazioni, anche navali, delle Forze di Polizia, soprattutto nel periodo estivo.
Al termine della riunione, il Prefetto ha ringraziato i presenti per i qualificati contributi forniti e ha posto ancora una volta l’accento sul valore delle azioni sinergiche ed integrate per la sicurezza.

 

ALTRE NOTIZIE

Erice: è tempo di Festa FedEricina dal 24 al 26 settembre 2021 Torri del Balio
Prenderà il via venerdì 24 settembre la settima edizione della Festa FedEricina, la manifesta...
Leggi tutto
Castellammare del Golfo: il sindaco, Nicolò Rizzo, assolto nel processo "Cutrara"
"L´affermazione della verità e della giustizia nella quale ho sempre riposto piena fiducia. Ho sempre agito con trasparenza per il bene c...
Leggi tutto
Palermo, dal Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio una donazione alla Missione “Speranza e Carità” di Biagio Conte
Sua Altezza Reale la Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie, Gran Prefetto Costantiniano, ha donato due tonnellate di pasta alla Missione "...
Leggi tutto
Palermo, successo per la RestArt con quasi 19 mila visitatori e 30 siti aperti anche nelle ore serali
Successo per la seconda edizione di Restart Palermo, con quasi 19 mila presenze e un incremento di circa il 30% risp...
Leggi tutto
Nasce Sostenabitaly, la community che accompagna persone, imprese e organizzazioni verso la sostenibilità integrale
Un tour per lanciare il progetto.
I Two Twins viaggeranno per l’It...
Leggi tutto
Water Fire Triathlon Etna: Luca Mancuso un uomo solo al comando
Vale la pena di scomodare Paolo Alberati per raccontare l’impresa unica al mondo di Luca Mancuso, 45 anni, agente di...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web