Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cronaca il 17/10/2016 da REDAZIONE REGIONALE

NUOVE PROCEDURE DI GARA INPS NEL SETTORE INFORMATICO

Il settore IT è di rilevanza strategica per l’Istituto, rappresentando, ad oggi, circa il 35% delle spese di funzionamento complessive dell’intera struttura.

E’ gestito da personale interno dell’Istituto con specifica competenza tecnica, assistito dai maggiori partner tecnologici di mercato.

Negli ultimi anni è stato realizzato un progressivo processo di razionalizzazione e accentramento che ha consentito il raggiungimento di rilevanti economie di scala, con risparmi strutturali nel settore, nell’ultimo triennio, pari ad oltre 200 milioni di euro (circa il 40% della spesa IT).

Per il corretto espletamento delle proprie funzioni istituzionali, l’Istituto si avvale, in particolare, di sofisticati datacenter (di proprietà conformi alle linee guida contenute nel Codice dell’Amministrazione Digitale) dislocati sul territorio nazionale ed eroga servizi di alta affidabilità anche in modalità cloud computing.

Questo presuppone un processo di costante affinamento degli strumenti tecnologici e di approvvigionamento. Per questo, l’Istituto provvede alla preliminare acquisizione dei pareri di congruità tecnico-economica da parte dell’Agenzia per l’Italia Digitale (AGID), nonché, grazie al protocollo di intesa firmato con l’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) nel 2015, a richiedere opportune indicazioni all’ANAC, la quale garantisce anche il successivo monitoraggio e controllo della procedura di gara e della successiva fase di esecuzione del contratto.

Viene inoltre costantemente privilegiata l’acquisizione di beni e servizi informatici tramite gli strumenti negoziali posti a disposizione da Consip (convenzioni, accordi quadro, sistemi dinamici ecc.), se disponibili.


I vincitori delle ultime gare informatiche INPS
Storicamente, i fornitori di servizi informatici dell’Inps, attraverso i quali vengono garantite le attività di manutenzione, gestione ed evoluzione del software applicativo dell’Istituto, sono state un gruppo ristretto di imprese, come si evince dalle tabelle sottostanti, che riportano, a partire dal 2005, gli aggiudicatari dei lotti di gara.

2011
Si riportano di seguito gli aggiudicatari, con i relativi importi di aggiudicazione, iva inclusa, della procedura di gara per la «Fornitura dei servizi di sviluppo, reingegnerizzazione e manutenzione del software applicativo dell’INPS», suddivisa in sette lotti, avviata con determinazione 21/12/2011.

AGGIUDICATARI IMPORTI
RTI Engineering S.p.A.- Innovare 24 S.p.a- Inmatica S.p.A.- Eustema S.p.A 43.128.189
RTI Accenture S.p.A. - Avanade Italy S.r.l.- Data management Soluzioni IT per il settore pubblico S.p.A. 40.998.628
RTI IBM S.p.A. - Sopra Group S.p.A.- E&Y S.p.A.- Sistemi informativi S.r.l 26.299.796
RTI Selex Elsag S.p.A. - HP Enterprise Services Italia S.r.l.- E-security S.r.l.- Deloitte Consulting S.p.A. 36.048.470
RTI Telecom Italia S.p.A. - NTT DATA Italia SpA (già Valueteam SpA) Atos Italia S.p.A.- Wizards Progetti S.r.l 29.085.921
RTI KPMG S.p.A. - Consorzio Reply Public sector - Exprivia S.p.A. - Sintel Italia S.p.A. 27.830.302
BIP Business integration partners S.p.A 1.195.353


2009
Prima del 2011 l’altra gara strutturata per la manutenzione dei servizi applicativi dell’Istituto era stata bandita nel 2009, per un periodo di 28 mesi. Si riportano di seguito gli aggiudicatari, con i relativi importi di aggiudicazione, Iva inclusa:
AGGIUDICATARI IMPORTI
RTI Accenture, Data Management, GFI, Expotel, CSC, CSI 25.810.000
ALMAVIVA 12.015.000
RTI Elsag Datamat, E-Security, Eustema, Value Team
Data Management, HP Italia 20.915.000
RTI Engineering, Elsag Datamat 25.365.000
IBM 19.580.000
KPMG 17.355.000

2005
Anteriormente, nel periodo 2005-2007, l’Istituto, a seguito di licitazione privata in due lotti, ha aggiudicato i servizi per la realizzazione di applicazione software web-oriented e software legacy alle seguenti società:
RTI Engineering, Eustema, Elsag, CSI Management, Net People, Reply, CSC Italia, Enteprise Digitale Architects 7.131.600
RTI Engineering, Eustema, Elsag, CSI Management, Net People, Reply, CSC Italia, Enteprise Digitale Architects 5.184.000

La gara in corso

La più recente gara del settore informatico, pubblicata il 26 maggio 2016, è relativa all’acquisizione di Servizi di “Application Development and Maintenance (ADM)”. E’ suddivisa in 7 lotti, per un importo complessivo a base d’asta di circa 360 milioni di euro (IVA esclusa) e durata contrattuale di 4 anni.

Questa gara, rispetto alle precedenti, ha contenuti fortemente innovativi volti a favorire maggiore concorrenza e migliore qualità.

In particolare:

1. Nella nuova procedura di gara è stato superato il vincolo dei lotti esclusivi. Di conseguenza, mentre in precedenza un concorrente poteva aggiudicarsi un solo lotto, con la nuova gara è possibile per una società aggiudicarsi fino ad un massimo di due lotti. Questo cambiamento è volto a favorire una maggiore competitività, sollecitando le imprese a incrementare la qualità dei servizi offerti e contestualmente a ridurre il prezzo al fine di riuscire ad aggiudicarsi due lotti. Questo tenendo conto del fatto che il numero di imprese dominanti del settore non è inferiore al numero di lotti della gara.
2. Mentre nella precedente gara ognuno dei lotti era focalizzato o sulla tipologia di applicazioni o sulla architettura del sistema informativo, la nuova gara è impostata per domini applicativi legati ai servizi erogati (entrate e contributi, prestazioni pensionistiche e gestione del conto assicurativo, assistenza e sostegno al reddito). Questo implica che il fornitore dovrà garantire tutte le attività necessarie per un determinato servizio. Questa modifica è stata effettuata in un ottica di miglioramento della qualità del servizio.
3. Sono stati scorporati i progetti di innovazione di dimensioni e impatti rilevanti per i quali è stata prevista una specifica gara. Ciò significa che per i progetti di sviluppo di nuovi software (e non di manutenzione) si ricorrerà alla convenzione Consip che permette di accelerare i tempi di gara e di ottenere un aggiudicatario entro 20 giorni.
4. I documenti di gara sono sottoposti ad un controllo preventivo dell’Autorità Anticorruzione. Il 17/6/2015 l’Istituto ha, infatti, sottoscritto con ANAC un Protocollo d’azione per lo svolgimento di un’attività di vigilanza collaborativa preventiva, finalizzata a verificare la conformità alla normativa di settore delle più importanti procedure di gara, nonché all’individuazione di condizioni per prevenire tentativi di infiltrazione criminale e al monitoraggio dello svolgimento delle procedure di gara e della successiva esecuzione dei relativi contratti di appalto. Questo protocollo prevede, tra l’altro, una verifica preventiva della documentazione e degli atti di gara, con l’intervento diretto, anche ispettivo, da parte dell’ANAC.
La gara ADM attualmente in corso comprende i seguenti servizi:
LOTTI
LOTTO 1 – Entrate e Contributi
LOTTO 2 – Prestazioni Pensionistiche e Gestione Conto Assicurativo
LOTTO 3 – Assistenza e Sostegno al Reddito
LOTTO 4 – Funzioni di Integrazione Trasversali
LOTTO 5 – Funzioni Strumentali e di Supporto al Funzionamento
LOTTO 6 – Verifiche Dimensionamenti e SLA Management
LOTTO 7 – Supporto al Service, Demand e Process Management

Sia l’Agenzia per l’Italia Digitale (AGID), che l’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) hanno espresso parere favorevole, con alcune raccomandazioni, in merito alla documentazione di gara, come aggiornata in conformità alla sopravvenuta normativa di cui al D.Lgs. n. 50/2016 (nuovo codice dei contratti).

La gara rappresenta infatti la prima procedura competitiva bandita dall’Istituto successivamente all’entrata in vigore del nuovo codice dei contratti.

 

ALTRE NOTIZIE

Festa della Mamma 2021, Associazione Nazionale di Azione Sociale: Un “Trucco per Stare Meglio”
Domenica, 9 Maggio 2021 sarà la festa della mamma, una ricorrenza laica diffusa in tutto il mondo, in quanto ...
Leggi tutto
Scuola, lunedi forum su fiscalità nel mondo della scuola su iniziativa di Confasi
Si svolgerà lunedi prossimo, 10 maggio, con inizio alle ore 10 on line in diretta su Facebook l´incontro sul tema “Fiscalità nel compa...
Leggi tutto
Il sindaco di Trapani chiede all´Asp di migliorare area di attesa alla Cittadella
Con una nota inviata al Commissario Straordinario dell´ASP di Trapani, il sindaco Giacomo Tranchida ha segnalato com...
Leggi tutto
AMATO (CONFINTESA SANITA’): Confintesa Sanità contro il mancato riconoscimento del ruolo sociosanitario a OSS, assistenti sociali e sociologi
La presa di posizione dopo la non ammissibilità al Senato dell´emendamento approvato dalle Commissioni Bilancio e Finanze. Domenico Amat...
Leggi tutto
Confasi Scuola: “Più opportunità ai docenti impegnati a conseguire la specializzazione nel sostegno e  contemporaneamente negli esami e  negli scrutini di fine anno”
Facendo proprie le segnalazioni ricevute da parte dei docenti impegnati a conseguire i titoli di specializzazione nel sostegno e contemporaneamente a...
Leggi tutto
Fe­sta del­l’Eu­ro­pa: il Fon­do so­cia­le eu­ro­peo lan­cia cam­pa­gna so­cial de­di­ca­ta al­l’U­nio­ne Eu­ro­pea
Prende il via, in occasione della Festa dell’Europa che si celebra domenica prossima, 9 maggio, la serie di mini clip video e animate dedicata all’Uni...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web