Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 15/09/2016 da REDAZIONE REGIONALE

TRAPANI, PRESENTATA IN CITTÀ LA 58ª EDIZIONE DELLA “MONTERICE” RECORD DI ISCRITTI: 234 PILOTI AL VIA, IN GARA ANCHE QUATTRO EQUIPAGGI DI MALTA

TRAPANI,
[TRAPANI] Stamattina presso la Camera di Commercio di Trapani è stata presentata la 58ª edizione della Monte Erice, la gara valida come decima prova del Campionato Italiano Velocità Montagna che si svolgerà sabato e domenica sui tornanti che da Valderice conducono a Erice. Alla conferenza hanno preso parte il presidente dell’Aci Trapani Giovanni Pellegrino, il presidente della Camera di commercio Pino Pace, i sindaci di Valderice e Erice, Mino Spezia e Giacomo Tranchida e il direttore di gara Marco Cascino.
GLI ISCRITTI – Quest’anno la “Monterice” ha fatto registrare il record di iscritti degli ultimi cinque anni: sono 234 i piloti che prenderanno parte alle verifiche in programma domani (venerdì) pomeriggio in piazzale Ilio a Trapani. Le vetture moderne sono 181, mentre le storiche sono 53. Tra i piloti anche quattro provenienti da Malta: Ignazio Cannavò (siracusano che corre con licenza maltese) con una Lamborghini Gallardo, Joe Anastasi (Mini Cooper 1500), Noel Galea (Ford Escort Mk 2)e Ryan Mangion (Ford Escort Miki Turbo). Con il preciso intento di agguantare il titolo assoluto e di gruppo E2SC ci sarà Simone Faggioli su Norma M20 FC Zytek. Il fiorentino della Best Lap, neo campione europeo Montagna, nono alloro appena vinto dal già undici volte Tricolore, ritorna ad Erice sulla biposto francese ufficiale gommata Pirelli. Domenico Scola su Osella FA 30 Zytek punta al secondo posto in Civm e al successo nel gruppo E2SS delle monoposto in una stagione di grandi conferme. Ma al secondo posto tricolore e anche tra le biposto punta certamente anche Omar Magliona, il sassarese della CST Sport già sei volte Campione in CN, che ha centrato tre ottimi podi consecutivi, ma che ora vuole di nuovo correre in attacco sulla Norma M20 FC Zytek, dopo il lavoro sul set up svolto insieme al team Faggioli. A ridosso delle posizioni da podio si è portato Domenico Cubeda, il catanese è sempre più incisivo al volante dell’Osella PA 2000 Honda con cui è in vetta alla classe tra le biposto del gruppo E2SC e con cui continua a dare prove superlative al suo primo anno di militanza costante in Civm. Torna alla “sua” Monterice” anche il giovane driver di casa dell’Armanno Corse Giuseppe Castiglione che lo scorso anno salì sul podio con la F. Master con cui si ripropone tra i primi attori.
«OMAGGIO ALLA TRADIZIONE MOTORISTICA» – «La gara ha una doppia valenza – ha detto il sindaco di Erice, Giacomo Tranchida – da un lato rende omaggio alla tradizione motoristica del territorio, qui dove negli anni sono cresciuti piloti, meccanici e appassionati di motori e dall’altro consente di destagionalizzare l’incoming turistico». Di «spirito di rilancio del territorio attraverso anche iniziative motoristiche come queste» ha parlato Diego Maggio, in rappresentanza del Libero Consorzio provinciale, «il successo della “Monterice” è dell’intera provincia e non soltanto del comprensorio ericino». «È la rete tra pubblico e privato che anche quest’anno ci ha consentito di ritrovarci ai nastri di partenza – ha detto il presidente dell’Aci Trapani, Giovanni Pellegrino – la condivisione di un percorso di crescita oculato già testato negli ultimi anni che ci consente di “ritrovarci”, appassionati e non, sul percorso per goderci le emozioni di una gara storica che entusiasma sempre». «Grazie a manifestazioni come queste si contribuisce a destagionalizzare i flussi turistici e ad esportare il meglio che offre il nostro territorio – ha detto il presidente della Camera di Commercio, Pino Pace – un evento che fa bene all’economia locale ed è anche un ottimo vettore per fare conoscere il nostro comprensorio e le sue tante bellezze».
I NUMERI – Quest’anno con l’Aci Trapani collabora l’Asn di Malta (l’Autorità sportiva nazionale) che, per l’occasione della “Monterice” manderà 10 ufficiali di gara dall’isola che, insieme agli italiani, saranno dislocati nelle 38 postazioni lungo il percorso. Per gli ufficiali sarà una prima prova pratica del percorso di formazione che nei prossimi mesi li vedrà impegnati nel Trapanese, grazie al protocollo d’intesa tra l’Aci Trapani e l’Asn di Malta. Per l’intera kermesse sportiva sono 250 le persone coinvolte, tra tecnici, medici, operai, Forze dell’ordine, commissari di percorso. Il percorso di quest’anno sarà lungo 5,7 chilometri, con un dislivello, tra la partenza e l’arrivo, di 410 metri e con una pendenza media di 7,05%.
SIMULAZIONE DI INCIDENTE – Domani (venerdì) alle ore 17 in piazzale Ilio a Trapani, si terrà la simulazione di un incidente con l’intervento del team di estricazione – decarcerazione, a cura della specializzata struttura siracusana “Rangers del fuoco”. I tecnici interverranno su auto scoperte di tipo biposto o monoposto e auto coperte di tipo Turismo o Gran Turismo. Le simulazioni prevedono anche l´impegno nell’esercitazione di una intera squadra di soccorso. Alla simulazione si potrà assistere in forma gratuita.
IL PROGRAMMA – Domani (venerdì), con inizio alle ore 11 – e sino alle 19,30 – in piazzale Ilio a Trapani si terranno le verifiche tecniche e sportive. Sabato alle ore 10 sul circuito, le due prove di ricognizione. Domenica alle ore 9 il via la prima manche. A seguire la seconda. La premiazione, alle ore 17, a Erice vetta.

FOTO : S Faggioli su Norma

 

ALTRE NOTIZIE

CONFCOMMERCIO PALERMO, NOMINATI DUE VICE PRESIDENTI: SONO ALESSANDRO DAGNINO E FABIO GIOIA
Alessandro Dagnino e Fabio Gioia sono i due nuovi vice presidenti di Confcommercio Palermo. La nomina è stata approvata all’unanimità da...
Leggi tutto
CONFCOMMERCIO PALERMO, NOMINATI DUE VICE PRESIDENTI: SONO ALESSANDRO DAGNINO E FABIO GIOIA
Alessandro Dagnino e Fabio Gioia sono i due nuovi vice presidenti di Confcommercio Palermo. La nomina è stata approvata all’unanimità da...
Leggi tutto
MAZARA DEL VALLO. TENTA LA FUGA A BORDO DI BICICLETTA RUBATA: ARRESTATO DAI CARABINIERI LADRO SERIALE
I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Mazara del Vallo hanno arrestato M.R., cl.99, un cittadino tunisino pregiudicato, in Italia...
Leggi tutto
Pensionati richiamati dalla Regione, Siad-Csa-Cisal: “Governo si impegni e Ars ci convochi”
“Il pasticcio dei pensionati regionali richiamati in servizio, dopo l´impugnativa della Corte costituzionale, va ris...
Leggi tutto
Pensionati richiamati dalla Regione, Siad-Csa-Cisal: “Governo si impegni e Ars ci convochi”
“Il pasticcio dei pensionati regionali richiamati in servizio, dopo l´impugnativa della Corte costituzionale, va risolto al più presto e ...
Leggi tutto
Rinnovato il Consiglio dell’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori della Provincia di Trapani per il quadriennio 2021 - 2025
Trapani - Nella seduta del 15 giugno, a seguito delle elezioni svoltesi nel mese di maggio, si è insediato il nuovo Consiglio dell’Ordine degli...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web