Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 27/07/2016 da REDAZIONE REGIONALE

TRAPANI-CREMONESE 2-0 TABELLINO, CRONACA, LE DICHIARAZIONI DI MISTER COSMI

TRAPANI-CREMONESE
Trapani, 26 luglio 2016 – Quarta amichevole stagionale, l’ultima prima dei due giorni di riposo concessi da mister Serse Cosmi, prima di riprendere la preparazione il prossimo venerdì.
Finisce 2-0 fra Trapani e Cremonese che si sono affrontate presso il campo sportivo di Cles. Le reti granata sono state realizzate da Igor Coronado a poco più di un minuto dall’inizio della gara e da Caio De Cenco al 13’ del secondo tempo.
IL TABELLINO DELLA GARA
TRAPANI: Guerrieri (1´st Farelli), Fazio (36´st Kresic), Pagliarulo, Legittimo, Balasa (22´st Carissoni), Nizzetto, Scozzarella (29´st Fornito), Barillá (16´st Raffaello), Rizzato (16´st Crecco), Coronado (36´st Canotto), De Cenco. A disposizione: Loliva, Aloi, Daí, Camilleri, Tumminelli. All. Serse Cosmi
CREMONESE: Ravaglia (1´st Galli), Gambaretti (1´st Salviato), Lucchini (10´st Polak), Marconi (41´st Forni), Gemiti (10´st Procopio), Scarsella (19´st Luperini), Pesce (41´st Haouhache), Porcari (10´st Cavion), Perrulli (1´st Belingheri), Scappini (19´st Maiorino), Brighenti (36´st Ibe). A disposizione: Bajic. All. Attilio Tesser
Arbitro: Cecchin di Bassano del Grappa; Assistenti: Faccioni e Scapini di Legnago
Reti: Coronado 2´, De Cenco 13´st
LA CRONACA
Primo Tempo
1´-Inizia la gara!
2´-Subito vantaggio granata: grande azione di Coronado che, su assist di De Cenco, trafigge Ravaglia dopo aver eluso l´intervento di due difensori
3´-Granata vicini subito al raddoppio: sponda di testa di De Cenco per Rizzato che viene anticipato a pochi metri dalla porta
16´-Trapani in avanti: cross dalla sinistra di Rizzato per De Cenco, passaggio all´indietro per Barillá che viene peró stoppato al momento della conclusione
24´-Ci prova la Cremonese con un tiro da fuori di Pesce, la palla termina sul fondo
26´-Brighenti dalla distanza non sorprende Guerrieri che riesce a tornare in tempo tra i pali e a far suo il pallone
31´-Cremonese in avanti: destro di Perrulli dal limite dell´area, mira imprecisa per il trequartista grigio rosso
34´-Tiro cross dalla sinistra di Gemiti, nessun pericolo per la porta difesa da Guerrieri
36´-Ci prova Nizzetto dalla distanza: Ravaglia devia in corner
38´-Angolo per il Trapani e palo colpito da Pagliarulo che però protesta anche per un fallo subito dentro l´area
45´-Finisce il primo tempo: Trapani 1 Cremonese 0. Al momento decide il gol di Coronado dopo pochi secondi
Secondo Tempo
1´-Comincia il secondo tempo. Solo un cambio nel Trapani: dentro Farelli per Guerrieri
3´-Trapani insidioso: sinistro da fuori di Barillá, palla sul fondo
9´-Doppia grande chance per il Trapani: prima con De Cenco e poi con Rizzato
13´-Raddoppio del Trapani: gol di De Cenco che, servito da Scozzarella, trafigge il portiere grigiorosso in uscita
16´-Doppio cambio nel Trapani: fuori Rizzato e Barillá, dentro Crecco e Raffaello
22´-Nel Trapani dentro Carissoni al posto di Balasa
29´-Altra sostituzione granata: esce Scozzarella, entra Fornito
31´-Sinistro da fuori area di Maiorino, entrato nel corso della ripresa, e palla deviato in angolo da Pagliarulo
36´-Fuori Fazio e Coronado, dentro Kresic e Canotto;
37´-Cremonese pericolosa: cross in mezzo di Luperini e salvataggio dentro area piccola di Pagliarulo
40´-Occasione per Canotto su assist di Nizzetto
43´-Cremonese vicina al gol: destro di Maiorino dalla distanza, Farelli non trattiene e Pagliarulo spazza via
45´-Finisce la partita. Il Trapani batte 2-0 la Cremonese grazie alle reti di Coronado e De Cenco
LE DICHIARAZIONI DI MISTER COSMI
Soddisfatto per il test, che ha dato risposte positive, ed anche una rassicurazione ai tifosi ed alla città, su obiettivi e programmi della squadra. Mister Serse Cosmi, al termine della gara contro la Cremonese, ha affermato: “E’ stata una partita completamente diversa, rispetto a quella che abbiamo affrontato qualche giorno fa con la Feralpisalò, anche perché c’era in quel momento una condizione psicologica diversa rispetto ad oggi. Siamo andati in positivo oltre quello che potevo aspettarmi con un avversario di livello, c’erano molti giocatori di serie B e giocatori che stanno facendo una carriera importante. Il test è assolutamente attendibile. Ci sono stati “bagliori” del Trapani dell’anno passato. E’ normale che bisogna migliorare in alcuni aspetti e completare in alcuni reparti quello che in questo momento ci sta mancando. Nel reparto offensivo oggi di ruolo c’era solo De Cenco, che ha fatto bene, una partita di sacrificio ed anche un gol. Poi Coronado, che sta facendo la seconda punta, ovviamente con le sue caratteristiche. Il suo è stato un gol “alla Coronado”, secondo quelle che sono le sue migliori qualità. Ma sono soddisfatto di tutti”.
Ora un paio di giorni di riposo, prima di rientrare a Spiazzo, per completare la preparazione e ritornare a Trapani il 4 agosto. Un bilancio di questa prima parte tutto sommato positivo: “A parte qualche infortunio di troppo, soprattutto degli attaccanti – ha detto Cosmi -, il bilancio, sotto l’aspetto del lavoro, sarebbe stato in linea con i programmi. E’ chiaro che avere perso il direttore sportivo in questo momento era una situazione che non avremmo voluto vivere. Daniele, almeno per quello che mi riguarda, si è spiegato, ha detto quali erano i suoi motivi, che d’altronde ha lui stesso rappresentato in maniera abbastanza chiara. Quindi, al di là del momento di sbandamento, perché per me non era solo il direttore sportivo, ma una persona su cui contare moltissimo, adesso si riparte, come spesso capita nel calcio. Come ho detto, non adesso, ma anche in altri periodi, l’unica priorità di questa Società è il Presidente, la proprietà, e su questo devono contare i tifosi. Ho l’impressione che ci sia preoccupazione, che siano bastati alcuni avvenimenti per fare svanire l’entusiasmo dell’anno passato. Stiamo lavorando secondo i programmi. E’ chiaro che quello che è successo abbia un po’ destabilizzato, ma questo è un fatto positivo, perché noi come gruppo siamo sensibili ed un gruppo sensibile soffre di fronte a queste situazioni. Tra due giorni ripartiremo, ovviamente con il piglio giusto. Parlerò con il Presidente ed il nuovo direttore sportivo per completare la rosa. Abbiamo alcuni reparti da completare e soprattutto tante operazioni iniziate che vanno o concluse o abbandonate e quindi vanno rincorse altre piste”.


 

ALTRE NOTIZIE

Rubrica dell´Accademia: Ridiamoci sopra.., venerdì 18 giugno 2021
Lo sappiamo bene è lo dicono da sempre anche i maggiori esperti: ridere fa bene. E non solo, essere di buon umore ci consente di affrontare al ...
Leggi tutto
Sigel Marsala, l’opposto dalla mano pesante in dote a coach Delmati è l’americana Akuabata Okenwa
Rinforzo nel ruolo di opposto per la Sigel Marsala del nuovo corso Delmati! Akuabata Felisa Okenwa, opposto californiana alla primissima esperienza eu...
Leggi tutto
TRAPANI: FERMATO AD UN CONTROLLO SU CICLOMOTORE SENZA CASCO AGGREDISCE I CARABINIERI. ARRESTATO 51ENNE
Nei giorni scorsi i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Trapani hanno tratto in arresto un 51 enne per il reato di resistenza a P...
Leggi tutto
ALCAMO E CAMPOBELLO: INSOFFERENTI AI DOMICILIARI SI AGGRAVA LA PENA VANNO IN CARCERE
Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Campobello di Mazara hanno tratto in arresto, in ottemperanza ad un ordinanza di aggravamento d...
Leggi tutto
Trapani, Social Housing di via Pantelleria
Dopo il primo avviso con cui l´amministrazione comunale, d´intesa con l´IACP ha assegnato 12 delle 22 abitazioni componenti la palaz...
Leggi tutto
Finanziaria impugnata, Csa-Cisal: “Asu a rischio, confermata l´agitazione e subito il tavolo permanente per la stabilizzazione”
“Nonostante le rassicurazioni del Governo regionale sulle interlocuzioni con Roma, l´articolo 36 della Finanziaria regionale è stato impu...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIŮ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web