Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 11/07/2016 da REDAZIONE REGIONALE

ASSEGNATI I TITOLI ITALIANI JUNIORES MASCHILI DI PESISTICA 2016

Si sono disputate al PalaPellicone di Ostia le finali nazionali dei campionati italiani juniores di pesistica olimpica. La gara, l´ultima in ambito nazionale della stagione 2016, ha visto laurearsi campioni italiani i seguenti atleti: Fabio Arcara nella 56 kg con 208 kg di totale, Manuel Mannironi nella 62 kg con 217 kg di totale, Fabio Suliani nella 69 kg con 261 kg di totale, Riccardo Nuccio nella 77 kg con 281 kg, Nino Pizzolato nella 85 kg con 330 kg, Matteo Curcuruto nella 94 kg con 302 kg.
Pizzolato, reduce dallo splendido mondiale juniores in cui ha conquistato la medaglia d´argento, nello strappo, dopo l´ingresso con 150 kg, ha provato i 162 kg che avrebbero rappresentato il record italiano assoluto, non riuscendo però nell´impresa; nello slancio, con il titolo al sicuro, il siciliano delle Fiamme Oro ha effettuato una sola alzata con 180 kg di carico.
Bellissime le sfide per il titolo nelle categorie fino a 62 kg e fino a 77 kg. Nella 62 kg Manuel Mannironi (New Weightlifting), nipote del grande Sebastiano, ha sfilato il titolo al palermitano Indoviglia, oro nello strappo, grazie alla terza prova di slancio da 118 kg, alzata a cui lo sfidante non è riuscito a replicare, fermandosi ai 113 kg del primo tentativo. Slancio decisivo anche per il titolo della 77 con Riccardo Nuccio (HardSport CL) autore di una grande rimonta grazie ad un´alzata con 118 kg di carico, misura con cui ha annullato gli otto chilogrammi di svantaggio che aveva accumulato rispetto a Salvatore Esposito (Billi Masi) nello strappo (130 kg contro 123 kg).
Brivido nella 94 kg per Matteo Curcuruto che nello slancio ha rischiato il fuori gara impiegando tre prove per sollevare 170 kg. Alzata valida in terza prova e titolo italiano della 94 per il romano della Wellness Club.
Nella 105 vince il classe 2000 Giovanni Massaro (Hard Work), mentre nella gara conclusiva, quella oltre i 105 kg, bellissimo duello tra Federico Moriconi (Maxima Sport Camaiore) e Alessandro Vinci (Jogging Palermo) vinto da quest´ultimo grazie alla seconda prova di slancio con 174 kg di carico; nullo il tentativo di replica del toscano con 177 kg sul bilanciere. Chiudendo entrambi con 310 kg di totale alla fine il titolo va a Vinci, più leggero del rivale (titolo e record italiano under 17 di strappo per lui).
Domani, dalle 9.00, le gare delle finali nazionali femminili. Le gare saranno trasmesse in diretta sul canale youtube ufficiale della FIPE.

 

ALTRE NOTIZIE

Green Valley pop-fest: i multiplatino Merk & Kremont si aggiungono alla Line-up.
Il duo di producers multiplatino Merk & Kremont, formato da Federico Mercuri e Giordano Cremona, con più di tre milioni di ascoltatori ...
Leggi tutto
Petrosino. Sorpreso ad asportare rame dalla rete pubblica: arrestato.
I Carabinieri della Stazione di Petrosino hanno arrestato, ieri, un pluripregiudicato 40enne per tentato furto aggravato. I militari dell’Arma, in ser...
Leggi tutto
Il 14 giungo si terrà a Partinico il convegno "In principio erano i pomodori. Storia di diritti, doveri e nuova cittadinanza"
Il 14 giugno alle ore 17.00 presso l’atrio del Palazzo dei Carmelitani a Partinico in c/so Dei Mille 252 si terrà il convegno: “IN PRINCIPIO ER...
Leggi tutto
A Scopello, la due giorni di degustazioni "Tastavino"
Una due giorni di degustazioni, attività e musica: al via oggi, venerdì 31 maggio, nella piazza del borgo di Scopello, la prima edizione...
Leggi tutto
Erice. Commemorato il 32° anniversario della morte del Carabiniere Gennaro Esposito
E´ stato celebrato questa mattina il 32° anniversario della morte del Carabiniere Gennaro Esposito, avvenuta nel 1992 -durante il servizio nottu...
Leggi tutto
Favignana. Vietato circolare in costume da bagno in centro.
Con ordinanza sindacale, in vigore dalll´1 giugno, è stato disposto dal primo cittadino, il divieto di circolazione in costume e a torso ...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

LUIGI su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
OFFERTA DI PRESTITO RAPIDA E AFFIDABILE Indirizzo: WhatsApp: +33754190105 E-mail: financec99@gmail.com Grazie


LUIGI su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
OFFERTA DI PRESTITO RAPIDA E AFFIDABILE Indirizzo: WhatsApp: +33754190105 E-mail: financec99@gmail.com Grazie


Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web