Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 30/06/2016 da REDAZIONE REGIONALE

INSEME SI PUO´ PER L´IMPIANTO SPORTIVO DI VALDERICE

INSEME
Situazione di totale abbandono dell’impianto sportivo di Valderice, in contrada Misericordia. In modo particolare desta maggiore clamore, e tanta preoccupazione, lo stato in cui versano il campo di calcio, con pista di atletica annessa, e il campetto di calcio a 5.
Il campo di calcio è ormai ‘non a norma’ da diverso tempo, tanto che il Valderice Calcio gioca le sue partite casalinghe nell’impianto di Crocci. Il terreno di gioco in terra battuta è ricco (per usare un eufemismo) di pietre ed erbe selvatiche. La pista di atletica, invece, consta di diverse buche e bolle d’aria: è difficile poter praticare sport nel migliore dei modi. La zona “verde” circostante la pista è ormai ridotta ad una vera e propria savana dove animaletti di tutte le specie (anche topi!) hanno trovato il loro habitat naturale.
Il campetto di calcio a 5 è munito sia di una rete di recinzione sia di un manto in erba sintetica ormai in condizioni fatiscenti. Lì svolgono le loro attività due società sportive locali costrette a convivere con una situazione ai limiti della sopportazione.
Ci siamo chiesti «che fine avrà fatto il famoso progetto definitivo per i lavori di adeguamento e completamento degli impianti sportivi di c/da Misericordia?». Bene, andiamo con ordine.
In ottobre 2012 il PD Valdericino attaccava l’amministrazione di allora (Sindaco Iovino), in particolare l’ex assessore allo Sport, circa una situazione di impraticabilità dell’Impianto sportivo costretto alla chiusura, denunciando “un totale disinteresse per l’associazionismo, per lo sport e per i tantissimi giovani sportivi locali”. (fonte http://www.trapanioggi.it/valderice-il-pd-attacca-sugli-impianti-sportivi/ )
Esattamente un anno dopo, ottobre 2013, veniva invece annunciato il finanziamento dell’impianto per un importo di 3.170.000 euro. In una nota si legge che “presso l’impianto sportivo di Misericordia sono previsti il rifacimento in erba sintetica del campo di calcio a 11, la sistemazione della pista di atletica, la realizzazione di una tribuna in cemento armato con annesso parcheggio nell’area circostante”. Addirittura il deputato regionale Girolamo Fazio ricorda che «il progetto per la ristrutturazione dell’impianto sportivo di Misericordia risale al 2009 ed è stato seguito sin dall’inizio dal Consigliere Francesco Stabile del gruppo “Uniti per il Futuro”, (…) Non posso che esprimere la mia soddisfazione per il risultato raggiunto, frutto di un lavoro costante, che consentirà alla comunità di Valderice di disporre di un’importante struttura». (fonte http://www.trapaniok.it/2935/Politica-trapani/finanziati-i-lavori-dell-impianto-sportivo-di-misericordia-(valderice)-fazio-frutto-di-lavoro-sinergico#.V25YkuuLRdg )
Il 20 febbraio 2014 finalmente l’Amministrazione Comunale di Valderice, con delibera giuntale n. 24 del 19/02/2014, ha presso atto dell’ammissione a finanziamento del progetto definitivo per i lavori di adeguamento e completamento degli impianti sportivi di c/da Misericordia ed ha individuato la procedura per l’esecuzione dei lavori. (fontehttp://www.minospeziasindaco.it/public/file_news/finanziamento%20campo%20sportivo%20Copy.pdf )
Con nota del 10 settembre 2015 l´Assessorato Regionale alle Infrastrutture e Mobilità ha dato il via libera all´utilizzo dei fondi, dell´importo complessivo di € 3.200.000,00 , per realizzare il completamento dell´impianto sportivo di Misericordia. (fonte http://www.lasberla.com/2015/09/valderice-via-libera-al-completamento-dellimpianto-sportivo-di-misericordia/ )
Finalmente con l’arrivo della nota da parte della Regione, il 14 settembre 2015, hanno di fatto preso il via tutte le procedure necessarie per l´aggiudicazione definitiva dei lavori. (fonte http://www.telesud3.com/attualita/valderice-al-via-i-lavori-al-campo-di-misericordia-14settembre )
Tutto fatto? Finalmente i cittadini Valdericini, nonché le associazioni sportive, possono godere di un impianto sportivo all’avanguardia? Dagli annunci a mezzo stampa sembrerebbe proprio di si! Invece abbiamo appena oltrepassato la metà del 2016 e, nonostante la cronistoria appena raccontata, l’impianto sportivo di Misericordia vive ancora oggi uno stato di totale abbandono. Quando i cittadini Valdericini potranno usufruire del tanto decantato impianto rinnovato è un mistero saperlo. In compenso i fruitori di quel che rimane dell’impianto sportivo possono godersi le radiazioni della magnifica istallata proprio dietro la Palestra, con il parere positivo del Consiglio Comunale.
Il Movimento Civico INSIEME SI PUÓ – VALDERICE chiede all’amministrazione comunale, in modo particolare al Sindaco Spezia e al nuovo assessore deputato Maria Angela Madonia, precise delucidazioni in merito al finanziamento del progetto definitivo per i lavori di adeguamento e completamento degli impianti sportivi di c/da Misericordia.
Vogliamo la verità. Le parole non bastano più. Pretendiamo i fatti.
Il Coordinatore
Giuseppe Martinico

 

ALTRE NOTIZIE

Massimo Lanzaro pubblica “Il medico dell´anima”: nuovi approcci alla cura dei disturbi psicologici e psichiatrici post-pandemia
Lo psichiatra e autore Massimo Lanzaro presenta questa interessante e innovativa antologia saggistica, per riflettere su nuovi percorsi di cura e diag...
Leggi tutto
«Borderside – Psicoracconti»: il nuovo libro della scrittrice e psicologa Valeria Sassu che indaga sulle luci e ombre dell’animo umano
Storie di vita e di morte, di odio e amore, di unioni e abbandoni di anime in subbuglio Borderside – Psicoracconti racconta in maniera introspettiva ...
Leggi tutto
Conferenza Stampa di presentazione del progetto TRAP rivolto alle ragazze e ai ragazzi segnalati dall’Autorità Giudiziaria. Giovedì 29 settembre al porto di Catania
Giovedì 29 settembre alle ore 11,00 presso il porto di Catania, molo di Levante, presso il Mediterranea Yachting Club (https://maps.app.goo.gl/...
Leggi tutto
Pesi, il raffadalese Vincenzo Farruggia vince il campionato italiano nelle specialità Powerlifting.
Vincenzo Farruggia, 21 anni di Raffadali, è il nuovo campione italiano di Powerlifting specialità stacchi da terra. Il giovane pesista,...
Leggi tutto
Questomondodimax e degli inseparabili Ciuk, Ciarlino Gustavo e Dari, l´Italia al voto
la vignetta esprime tutto ...
Leggi tutto
Corsi gratuiti con il progetto Giovani Sport e benessere cofinanziato dalla regione lombardia
Il progetto “Giovani Sport Benessere” - GSB coinvolge una partnership di n. 4 membri. E’ coordinato da Anas Lombardia con la partecipazione attiva di ...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web