Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 24/06/2016 da REDAZIONE REGIONALE

A FOGGIA IL 1 LUGLIO IL FORUM ANNUALE DELL´INDUSTRIA DELLE COSTRUZIONI DELL’ANCE: COSTRUIRE IL FUTURO, INNOVARE NELLA TRADIZIONE

A
Gerardo Biancofiore (Presidente di Ance Foggia e del Comitato estero Pmi Ance): “Il Forum accende i riflettori sulle grandi sfide del mondo delle costruzioni. Il futuro del settore si giocherà sulla capacità di coniugare l’innovazione con la tradizione. Siamo di fronte a innovazioni di prodotto e di processo e le aziende e le istituzioni devono lavorare assieme per non perdere le opportunità”.
Parteciperanno tra gli altri il Sottosegretario al Ministero delle Infrastrutture Umberto Del Basso De Caro, l’Assessore all’Urbanistica della Regione Puglia Anna Maria Curcuruto e il senatore Giulio Tremonti

“Costruire il futuro, innovare nella tradizione”. E’ partendo da questa consapevolezza che Ance Foggia, presieduta da Gerardo Biancofiore, leader nazionale del Comitato estero delle Piccole e Medie imprese dell’Ance, promuove la terza edizione del Forum Annuale dell’Industria delle Costruzioni. L’iniziativa, promossa da Ance Foggia con il contributo del gruppo Giovani, si terrà venerdì primo luglio presso l’Auditorium di Santa Chiara, a partire dalle 15.
“Il Forum sull’industria delle costruzioni - dichiara Biancofiore – ha tra le finalità principali quella di aumentare la consapevolezza nelle istituzioni della grande sfida che sta vivendo il comparto.
Ci troviamo di fronte a sfide epocali per il settore. In pochi anni sono cambiati i modelli di business e ci sono innovazioni di processo e di prodotto tali da imporre alle aziende grandi cambiamenti. Le nostre aziende saranno in grado di realizzare opere sempre più sostenibili dal punto di vista ambientale e sempre più innovative. Dobbiamo essere tutti pronti per questa sfida.
La rivalutazione del patrimonio pubblico e la rigenerazione urbana, ad esempio, rappresenteranno un banco di prova importante per la Politica.
Il che significa, da un lato, riqualificare le periferie, vera emergenza sociale dei nostri anni, e dall’altro mettere in campo grandi investimenti sia pubblici che privati.
In questo scenario il ruolo della Cassa Depositi e Prestiti, che si appresta a stanziare 160 miliardi di euro di cui 3,8 nell’immobiliare, sarà determinante. La Cdp, oltre all’attività di valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico, punta a contribuire allo sviluppo del mercato immobiliare italiano in qualità di principale operatore del social and affordable housing e realizzando processi di riqualificazione e sviluppo in aree strategiche per il Paese. Investimenti che oggi, con gli strumenti del project financing e della finanza alternativa, le aziende sono pronte a sostenere purché le amministrazioni abbiano visioni chiare sullo sviluppo dei territori di competenza. Le nostre imprese sono pronte e molte già operano all´estero, dove spesso trovano condizioni più favorevoli che in Italia.”
Il Forum si aprirà con l’intervento introduttivo di Gerardo Biancofiore, a cui seguiranno quelli del Sottosegretario al Ministero delle Infrastrutture, Umberto Del Basso De Caro, dell’Assessore all’Urbanistica della Regione Puglia, Anna Maria Curcuruto, del Sindaco di Foggia, Franco Landella, del Presidente di Confindustria Foggia, Gianni Rotice, del Presidente dei Giovani Industriali di Ance Foggia, Pietro Russo, del Vice Presidente di Ance Roma Gian Luigi Coghi.
Le grandi sfide del mondo delle costruzioni saranno affrontate nel dettaglio dal Docente del Politecnico di Milano del Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito Alberto Pavan, dal Rettore dell’Università di Savona e principale artefice della smart microgrid del campus della città ligure Federico Delfino, dal Direttore Generale della Fondazione Enel Carlo Papa, che analizzerà le tendenze e gli scenari di innovazione con particolare riguardo al settore dell’energia elettrica, da Carlo Ratti (Studio Ratti, Torino), inventore, docente e attivista, oltre che architetto e ingegnere, uno dei "50 designer più influenti d´America" secondo la rivista Fast Company, da Aldo Mazzocco (Group Real Estate, Cassa Depositi e Prestiti), top manager di lunga esperienza in società di investimento immobiliare quotate. Concluderà i lavori il senatore e ex Ministro della Repubblica Giulio Tremonti.

 

ALTRE NOTIZIE

La regina Elisabetta sul clima come Greta Thunberg: il fuorionda in cui si lamenta del mancato agire dei leader
La regina Elisabetta come Greta Thunberg: basta col bla bla sul clima, è ora di agire. Lo straordinario fuorionda della sovrana britannica &egr...
Leggi tutto
La violinista castellammarese Laura Sabella a Dubai con l´Orchestra sinfonica nazionale dei conservatori italiani.
Il sindaco Nicola Rizzo si congratula con la violinista castellammarese Laura Sabella, che si esibirà domenica 17 ottobre al Dubai Millennium A...
Leggi tutto
Scuola, l´UGL: riforme e investimenti, belle parole e molte perplessità!
Le indicazioni fornite dal ministro Bianchi, relativamente agli interventi previsti per la scuola nell’ambito del PNRR, devono essere accolte con molt...
Leggi tutto
Casalgrande Padana vs Ac Life Style Erice 28-33
CASALGRANDE. Seconda vittoria consecutiva per l’Ac Life Style Erice, che dopo 21 giorni dall’ultima gara disputata, ha espugnato il campo della Casalg...
Leggi tutto
No Green pass, 5mila in corteo a Milano: scontri davanti alla Centrale. Fermate 4 persone
Milano - Si è disperso intorno alle 21.30 il corteo contro il green pass a Milano dopo ore di protesta in varie zone della città. In cen...
Leggi tutto
Fondazione Teatro Pirandello, il SAGI chiede di procedere con selezione pubblica per la nomina dell´addetto stampa.
Il Sindacato SAGI esprime le sue critiche e perplessità in ordine alla scelta effettuata nel giugno scorso da...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web