Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Economia il 28/04/2016 da REDAZIONE REGIONALE

NOVA GORICA INDOSSA IL SUO VESTITO PIŮ ELEGANTE: AL VIA L’11° FESTIVAL DELLE ROSE

NOVA
Nova Gorica, 28 aprile 2016 - Puntuale come ogni anno, fin dalla sua nascita nel 2005, torna il Festival delle Rose di Nova Gorica, che accompagnerà per tutto il mese di maggio la fioritura dei preziosi boccioli, simbolo per eccellenza della città. Il Festival, giunto alla sua 11° edizione, rappresenta uno degli eventi più attesi della regione Goriška e richiama un numero crescente di appassionati e turisti, desiderosi di scoprire i segreti legati alla storia, alla coltivazione e alle proprietà del profumato fiore.
In programma un ricco calendario di eventi, tra cui si annoverano visite guidate ai roseti della città, incontri a tema, letture, concerti, workshop, mostre e un vero e proprio mercato dove si potranno acquistare fiori, semi da coltivare una volta a casa e prodotti a base di rose.
La rassegna, organizzata dall’Associazione Amanti delle Rose della regione Goriška con la collaborazione del Gruppo Hit, è stata presentata il 25 aprile nel giardino del Monastero francescano di Kostanjevica, che ospita la rarissima collezione di rose Bourbon, fiore all’occhiello del Festival. All’incontro erano presenti Matej Arcon, sindaco di Nova Gorica, Katja Kogej, presidente dell’Associazione Amanti delle Rose della regione Goriška, e Lavra Peršolja, responsabile relazioni esterne del Gruppo Hit.
Katja Kogej ha presentato così l’11° edizione del Festival: “quest’anno abbiamo lavorato sulla diversificazione delle proposte attraverso il coinvolgimento diretto di molte realtà del territorio, affinché ogni visitatore possa trovare stimoli e attività di proprio interesse. Tra le novità più interessanti, segnalo le sessioni di biodanza e i workshop per imparare a preparare ricette e profumi a base di rose. Non mancheranno gli appuntamenti culturali, con concerti, mostre e letture a tema. Siamo inoltre orgogliosi di annunciare che da quest’anno la nostra collezione di rose Bourbon è iscritta nel registro ufficiale dei roseti della World Federation of Rose Societies: un motivo in più per venirci a trovare!”.

Matej Arcon, Sindaco di Nova Gorica, ha aggiunto: “desidero ringraziare l’Associazione Amanti delle Rose della regione Goriška per l’organizzazione di questo Festival dedicato al fiore simbolo della città, riprodotto anche nello stemma comunale. Un esempio concreto di come è possibile valorizzare le eccellenze del territorio per promuovere nuove forme di turismo, ma anche un’iniziativa in linea con il costante impegno di questa Amministrazione verso la tutela dell’ambiente e lo sviluppo sostenibile, che passa anche attraverso il potenziamento delle aree verdi della città. Il prossimo anno celebreremo il 70° anniversario della fondazione di Nova Gorica e abbiamo in serbo diversi progetti destinati a rafforzare ulteriorimente il legame della città con le rose. Progetti che coinvolgeranno anche la celebre collezione Bourbon”.
Il Gruppo Hit, tra i protagonisti della kermesse, proporrà interessanti agevolazioni per i soggiorni nelle strutture di Nova Gorica e dintorni, in un clima di grande festa, allegria e divertimento: tra gli appuntamenti clou, il concerto di Patty Pravo al Perla Casinò & Hotel il 13 maggio. Lavra Peršolja, responsabile relazioni esterne del Gruppo Hit ha dichiarato: “in qualità di protagonisti dell’offerta turistica locale, siamo felici di contribuire al successo di questa iniziativa. Puntiamo a rendere l’esperienza di chi visiterà il Festival ancora più completa e appagante, con una serie di proposte a tema legate alla sfera del benessere e dell’enogastronomia, nate dall’esperienza e dalla creatività dei professionisti che collaborano con noi”.
Presso l’hotel Lipa, ad esempio, ci si potrà rilassare con piacevoli massaggi all’olio di rosa, noto per le sue proprietà rigeneranti e lenitive, oltre che per la capacità di stimolare il buon umore.
I buongustai potranno invece lasciarsi deliziare dalle nuove creazioni degli Chef Hit, tra cui il delicatissimo Carpaccio di polpo su insalatina con petali di rosa e l’irresistibile Strudel di ciliegie con gelato alle rose. Presso i ristoranti degli hotel Lipa e Sabotin sono previsti dei veri e propri “menù alle rose”, mentre nei caffè e nei ristoranti dei centri Hit Casinos Perla e Park si potranno assaggiare dolci, gelati e altre squisite prelibatezze al sapore di rosa. E a chi desidera scoprire le eccellenze della produzione vitivinicola slovena, l’Enoteca Solum offre per tutto il mese la possibilità di degustare 3 etichette accompagnate da finger-food alle rose.
I grandi classici del Festival delle Rose
Tra le iniziative maggiormente rappresentative del Festival, è stata riconfermata la possibilità di accedere alla collezione di rose Bourbon nel giardino del Monastero francescano di Kostanjevica, la seconda collezione più grande del Vecchio Continente. Con la loro coppa sferica ricca di petali e il profumo intenso, le Bourbon sono una delle varietà di rose più spettacolari e al contempo più rare del mondo. Il roseto sarà aperto al pubblico per tutto il mese di maggio dalle 9:00 alle 17:00; fino al 15 maggio, inoltre, sono previste delle visite guidate alle 11:00 del mattino, momento della giornata in cui il profumo è più intenso.
Confermato anche l’amatissimo contest che il 20 maggio vedrà la proclamazione della migliore rosa Bourbon, mentre domenica 22 maggio è in programma la classica passeggiata tra i roseti di Nova Gorica in compagnia di Edi Prošt, vicepresidente dell’Associazione Amanti delle Rose della regione Goriška.
Nuovi appuntamenti all’insegna dell’arte
Musica, fotografia, arti pittoriche e decorative trovano un ampio spazio nel programma del Festival 2016: tra gli eventi più attesi si segnala il concerto del coro maschile Provox, che si terrà il 21 maggio nel giardino del Monastero di Kostanjevica, a cui farà seguito il ciclo di concerti organizzati dalla Casa della Cultura di Nova Gorica. Da non perdere anche la rassegna fotografica di Danilo Kotnik “Ritratti profumati delle rose Bourbon”, che sarà inaugurata il 20 maggio.

Tra Italia e Slovenia
Per il 2016 il Festival ha potenziato la sua connotazione “transfrontaliera” con diversi appuntamenti anche in Italia: nel weekend del 7-8 maggio si potrà visitare l’Abbazia di Rosazzo nell’ambito della rassegna “Rosazzo da Rosa”, e scoprire così la più vicina collezione di rose in territorio italiano, a Manzano (UD), 20 km da Nova Gorica. In aggiunta, si rinnova la collaborazione con la Fondazione Carigo, che permetterà a tutti i visitatori del Festival di accedere al Giardino Viatori di Gorizia, orto botanico nato su iniziativa di Luciano Viatori negli anni ‘70, che ospita uno splendido roseto e altre importanti collezioni arrangiate in stile paesaggistico all´inglese, tra cui spiccano azalee e ninfee.
Link per scaricare le foto delle rose di Nova Gorica: https://we.tl/jlFSDToqn8

Clicca qui per scaricare la brochure ufficiale 2016 con il programma completo del Festival

Gruppo Hit
Il Gruppo Hit, nato a Nova Gorica nel 1984, è la principale corporate turistica slovena, leader nei settori dell’ospitalità alberghiera, del gioco e dell’intrattenimento: gestisce hotel, ristoranti e casinò nelle località più famose della Slovenia ed è presente anche in Bosnia ed Erzegovina e in Montenegro. Tra i punti di forza del Gruppo Hit si annovera la catena dei centri di gioco ed intrattenimento Hit Casinos, pionieri in Europa del vincente modello americano che vede casinò, alberghi, ristoranti & bar, centri wellness e sale convegni convivere “sotto un unico tetto”. Il risultato è un’offerta completa, rivolta ad un pubblico trasversale, caratterizzata da una particolare attenzione alla valorizzazione del territorio e delle sue tradizioni culturali ed enogastronomiche. Il Gruppo Hit propone pacchetti turistici completi sul mercato italiano, collocandosi tra i player di riferimento nell’ambito della crescita dei flussi verso la Slovenia. Allo scopo di presidiare il segmento in costante sviluppo del gioco online, il Gruppo Hit è presente anche sul web con il portale Hitstars.it, ispirato ad una strategia che punta a promuovere l’interazione e l’integrazione con il gioco nei casinò. Nella sua attività, il Gruppo Hit persegue uno sviluppo socialmente responsabile del gioco e del divertimento ed è particolarmente sensibile alla tutela dell’ambiente, attraverso l’adozione di tecnologie di approvvigionamento energetico basate sull’utilizzo di fonti alternative e su sistemi di cogenerazione. www.hit.si


 

ALTRE NOTIZIE

TRAPANI: PERSEGUITA L’EX RAGAZZA. 21ENNE AI DOMICILIARI CON BRACCIALETTO ANTI STALKING
I Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Trapani hanno tratto in arresto, in esecuzioni di un’ordinanza di aggravamento emessa dal loc...
Leggi tutto
S.Vito Lo Capo, entra nel vivo il Festival degli aquiloni. Spettacoli, degustazioni e le creazioni in volo di 50 aquilonisti
Entra nel vivo il festival internazionale degli aquiloni, che ha preso il via a San Vito Lo Capo. Fino a domenica 29 maggio la manifestazione, organiz...
Leggi tutto
La UIL è per un Europa inclusiva, solidale che crea ponti e non muri
“Ci vuole più Europa, un Europa che possa essere il motore di una vera coesione e di una sostanziale integrazione comunitaria. L’idea di Europa...
Leggi tutto
"Estate in arte Carini 2022" al castello La Grua - Talamanca, la personale pittorica del maestro Antonio Scarlata. In mostra anche le decorazioni di Marco Troia
Proseguono con successo e all´insegna del massimo interesse del pubblico gli appuntamenti nell´ambito di "Estate in Arte Carini 2022", la ...
Leggi tutto
Tir dei volontari Anas multato, l’Austria ritira il provvedimento e si scusa
I volontari Anas della coop Budoni Soccorso, multati in Austria al rientro da una missione umanitaria in Ucraina, saranno rimborsati. Con tante scuse ...
Leggi tutto
Anas Italia non può restare inerte davanti alla vergognosa vicenda del tir della nostra affiliata
Anas Italia non può restare inerte davanti alla vergognosa vicenda del tir della nostra affiliata “Coop Budoni soccorso”, inseguito e multato i...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIŮ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web