Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Economia il 27/04/2016 da REDAZIONE REGIONALE

PALERMO - DAL 5 ALL’8 MAGGIO TORNA IN SICILIA LA 2^ FIERA DELLA BIODIVERSITA’ ALIMENTARE: MONDO SCIENTIFICO E IMPRESE A CONFRONTO PER FARE CULTURA DELL’ALIMENTAZIONE.

PALERMO
Riapre i battenti in Sicilia la 2^ edizione delle Fiera della Biodiversità Alimentare, nella storica cornice culturale del museo all’aperto dell’Orto Botanico di Palermo. Infatti, dopo lo straordinario successo dello scorso anno con circa 10 mila visitatori, 60 aziende coinvolte nell’esposizione dei loro prodotti e oltre 100 relatori provenienti dalle Università siciliane, dai Centri di Ricerca e dalle imprese dell´agroalimentare, l’evento ritorna con un ricco programma di incontri, laboratori, cooking show e stand vendita.
La kermesse è organizzata da IDIMED (Istituto della Dieta Mediterranea), in stretta collaborazione con l’Università degli Studi di Palermo, il Comune Capoluogo, il CNR, il Consorzio Universitario della Provincia di Palermo, alcuni tra i più rappresentativi Assessorati Regionali e l´ANCI Sicilia.
Sarà una quattro giorni piena di appuntamenti rivolti ai più grandi, come i laboratori di conoscenza e degustazione, le esibizioni di cooking show a cura dello chef Francesco Piparo, dei prof. Pupillo e Fiorino di alcuni tra i più importanti Istituti Alberghieri di Sicilia, del maestro Salvatore Cappello e dell´Associazione Provinciale Cuochi e Pasticceri di Palermo, ma anche per i più piccoli, come i laboratori di “visualfood” a cura dell´Associazione ICARO. Una sessione di eventi sarà dedicata alle buone pratiche sperimentate nei territori siciliani che riguardano il vasto patrimonio alimentare dell’Isola su prodotti come le paste, le farine, gli oli, i vini, le conserve, i prodotti caseari ed i mieli.
Nella giornata conclusiva, l´8 maggio, sarà organizzata “La Festa della Mamma in Fiera" con una tavola rotonda sui temi della "nutrizione umana" e un momento ricreativo in cui genitori e figli potranno scoprire la cultura del buon cibo e i benefici di una corretta alimentazione mediterranea a cura della PUTIA SICILIA.
“Dopo il successo della scorsa edizione - ha dichiarato Bartolo Fazio, Presidente del Comitato organizzatore dell’evento - quest´anno puntiamo a fornire "corrette informazioni sull´alimentazione" per chi acquista quotidianamente il cibo, per chi lo propone nei ristoranti, per chi insegna nelle scuole e soprattutto per chi progetta le politiche territoriali, affinché questo tema esca dall’ambito specialistico e diventi patrimonio comune”.
Tra gli ospiti che hanno confermato la propria presenza avremo: Fabrizio Micari, Rettore dell’Università degli Studi di Palermo; Leoluca Orlando, Sindaco della Città di Palermo; Antonello Cracolici, Assessore regionale dell’Agricoltura; Maurizio Croce, Assessore al Territorio e Ambiente; Roberto Lagalla, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Antonio Venturino, vice Presidente vicario dell’ARS; Alessandro Aricò, Presidente del Consorzio Universitario; Paolo Amenta, ANCI Sicilia; Francesco Licata di Baucina, ARPA Sicilia; Giuseppe Russo del Consorzio Ballatore; Salvatore Fiore dell´Ordine degli Agronomi e Forestali di Palermo; Giuseppe Antoci di Federparchi Sicilia e Alessandro Notari della Fondazione Angel Keys e Dieta Mediterranea.
La Fiera sarà una vetrina per tutte le aziende coraggiose che seguono la tradizione, tutelano la biodiversità e garantiscono gli aspetti nutrizionali e la salvaguardia ambientale. E´ ancora possibile aderire all´iniziativa inviando una e-mail a fieradellabiodiversita2016@gmail.com. Il programma dell´evento e la documentazione per l´iscrizione è consultabile nel sito www.istitutoidimed.com

 

ALTRE NOTIZIE

Il Conte Max, il “disperante” Speranza, e…la calma e vigile attesa.
Leggi tutto
A.N.A.S Piemonte sigla l’accordo con il volontariato del trasporto sanitario regione Piemonte
A.N.A.S Piemonte sigla l’accordo con il volontariato del trasporto sanitario regione Piemonte 21/02/2024 redazione.articoli ANAS Piemonte, entra al ...
Leggi tutto
La protesta dei trattori e la (tentata) scomparsa del contante, rispondono alla stessa logica.
Caro Babbo Natale… grazie di esistere!
Anche l’anno appena passato si è concluso festeggiando il Natale in quei luoghi nei quali credere e sperare nella magia del Natale è anc...
Leggi tutto
Il “Piano Mattei” della Meloni…
Inizia il festival di Sanremo: ANAS Sanità in prima fila per garantire l’assistenza sanitaria
Mobilitata la macchina organizzativa di ANAS Liguria che garantirà l’assistenza sanitaria all’edizione 2024 del Festival di Sanremo, grazie a u...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

LUIGI su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
OFFERTA DI PRESTITO RAPIDA E AFFIDABILE Indirizzo: WhatsApp: +33754190105 E-mail: financec99@gmail.com Grazie


LUIGI su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
OFFERTA DI PRESTITO RAPIDA E AFFIDABILE Indirizzo: WhatsApp: +33754190105 E-mail: financec99@gmail.com Grazie


Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web