Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 18/04/2016 da REDAZIONE REGIONALE

EUROPEA 92 ISERNIA VS SIGEL PALLAVOLO MARSALA 3-2 (25/15 21/25 25/21 18/25 15/13) 23A GIORNATA - 10A DI RITORNO

EUROPEA
Il cuore non basta....ad Isernia la Sigel perde al tie break

Ancora una sconfitta in terra straniera. La Sigel cede al tie break all’Europea 92 Isernia in una gara piena di contraddizioni che non ha riconsegnato la vittoria in trasferta alle marsalesi e che piuttosto aumenta la pressione alle giocatrici di coach Campisi.

L’importanza della posta in palio ha finito per condizionare l’esito della gara. Le molisane dovevano ottenere il “punto salvezza” e coach Montemurro ha caricato a mille le sue ragazze. Dall’altra parte della rete la necessità di tornare con il bottino pieno che potesse ridare tranquillità ad un ambiente che improvvisamente presenta sintomi preoccupanti di incertezze. Due modi di affrontare la partita che si rispecchiano subito nel set iniziale.

Isernia parte con l’acceleratore “a manetta”. Le molisane aggrediscono le sigelline, mettendo in grande difficoltà il muro lilibetano. Vanni, Morone e l’indimendicata ex Irene Padua sono “imprendibili” in attacco. Campisi prova durante i time out a scrollare le sue ragazze dal torpore iniziale, Ma non basta a fermare Isernia che si aggiudica il primo set in scioltezza (25-15).

Troppa tensione tra le file lilibetane. Inspiegabile. La seconda frazione scioglie qualche dubbio, ma sopratutto cala il ritmo delle padroni di casa che cominciano a sbagliare qualcosina (nel primo set erano state praticamente perfette!). La Sigel prende in mano la partita. La differenza dei valori in campo torna a far parlare marsalese la gara. La partita diventa più equilibrata e la capolista si scrolla di dosso qualche “paura” di troppo riuscendo a impattare (21-25).

Inizia così un’altra partita dove le squadre riescono ad affrontarsi “alla pari” con la centrale molisana Taddei che aumenta il potenziale d’attacco della sua squadra e con Panucci che risponde da par suo. Ma la voglia di raggiungere al più presto quell’agognato punto che darà la salvezza matematica ad Isernia fa la differenza nel finale di set. Le molisane s’aggiudicano il parziale (25-21) e festeggiano una salvezza strameritata e secondo il nostro modesto parere anche stretta per quello che abbiamo visto nel doppio confronto.

Si va al quarto set. La Sigel, lontana parente del “rullo compressore” ammirata nel girone d’andata mette in campo il cuore. Lo testimoniano le lacrime di dolore che solcano le guance di capitan Pinzone che pur menomata da un problema muscolare che ne ha limitato il rendimento, non ha voluto lasciare il campo dando dimostrazione di grande caparbietà e attaccamento alla maglia. Proprio il “cuore” che le ragazze marsalesi hanno riversato sul taraflex ha consentito di portare la partita al tie break. Il quarto parziale va dunque alla capolista con il punteggio di 25-18.

Il tie break si gioca punto a punto fino alla fine. Le sigelline impattano sul 13 pari dando forza ad una bella rimonta e sembra fatta.Ma quando Panucci (tra le migliori in campo) butta in rete la battuta e Vanni chiude con una fast “block out” il match ti rendi conto che qualcosa non sta girando per il verso giusto in casa Sigel.

Le facce stravolte delle marsalesi sono il termometro di una crisi da affrontare di “petto” e con “grande coraggio”.

Restano ancora quattro punti da amministrare nelle ultime tre gare rimaste,per conservare il primo posto. Le giovanissime romane del VolleyRò sono lanciatissime in un inseguimento che fino a qualche settimana fa sembrava impossibile e che oggi rischia di diventare una minaccia che “mette pressione”.

Siamo convinti che la “saggezza” di coach Campisi e del suo staff combinato con il lavoro che settimanalmente viene sviluppato in palestra possano essere la medicina giusta per riportare la “serenità” in casa Sigel.

Bisogna ripartire da questa maglia (in copertina) e dalle lacrime della capitana. Dalla prossima in casa la musica cambierà.



IL TABELLINO

SIGEL PALLAVOLO MARSALA

Panucci 19

Agola 12

Biccheri 11

Macedo 9

Mordecchi 7

Pinzone 6

Patti

Salzano n.e

Marino n.e.

Marinelli (L) 65% ricezione (31% perfetta)

Battute punto 5 – Battute Errore 12 – Muri punto 7 – attacco 29%



EUROPEA 92 ISERNIA

Morone 17

Padua 15

Vanni 12

Taddei 12

Monitillo 11

Muzzo 1

Giroldi

Tamasetti

Trevisol

Bernava n.e.

Boffa (L) 47% ricezione ( 21% perfetta)

Battute punto 3 – Battute errore 9 – Muri punto 10 – attacco 33%



UFFICIO STAMPA

SIGEL PALLAVOLO MARSALA


immagine sigel.JPG (298 Kb)

 

ALTRE NOTIZIE

CONFCOMMERCIO PALERMO, NOMINATI DUE VICE PRESIDENTI: SONO ALESSANDRO DAGNINO E FABIO GIOIA
Alessandro Dagnino e Fabio Gioia sono i due nuovi vice presidenti di Confcommercio Palermo. La nomina è stata approvata all’unanimità da...
Leggi tutto
CONFCOMMERCIO PALERMO, NOMINATI DUE VICE PRESIDENTI: SONO ALESSANDRO DAGNINO E FABIO GIOIA
Alessandro Dagnino e Fabio Gioia sono i due nuovi vice presidenti di Confcommercio Palermo. La nomina è stata approvata all’unanimità da...
Leggi tutto
MAZARA DEL VALLO. TENTA LA FUGA A BORDO DI BICICLETTA RUBATA: ARRESTATO DAI CARABINIERI LADRO SERIALE
I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Mazara del Vallo hanno arrestato M.R., cl.99, un cittadino tunisino pregiudicato, in Italia...
Leggi tutto
Pensionati richiamati dalla Regione, Siad-Csa-Cisal: “Governo si impegni e Ars ci convochi”
“Il pasticcio dei pensionati regionali richiamati in servizio, dopo l´impugnativa della Corte costituzionale, va ris...
Leggi tutto
Pensionati richiamati dalla Regione, Siad-Csa-Cisal: “Governo si impegni e Ars ci convochi”
“Il pasticcio dei pensionati regionali richiamati in servizio, dopo l´impugnativa della Corte costituzionale, va risolto al più presto e ...
Leggi tutto
Rinnovato il Consiglio dell’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori della Provincia di Trapani per il quadriennio 2021 - 2025
Trapani - Nella seduta del 15 giugno, a seguito delle elezioni svoltesi nel mese di maggio, si è insediato il nuovo Consiglio dell’Ordine degli...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web