Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 27/02/2016 da REDAZIONE REGIONALE

ACCADEMIA D´ARTE KANDISNSKIJ DI TRAPANI - LA PROGRAMMAZIONE FORMATIVA E CULTURALE

ACCADEMIA
Quest’anno l’Accademia D’Arte Kandinskij ha selezionato tra i docenti il Direttore Artistico della
Compagnia, per le nuove discipline Regia e Tecniche Espressive. Ne è scaturito una comunità d’intenti
per la promulgazione del Teatro, della metodologia di pedagogia teatrale e di riabilitazione della
Compagnia sulla città di Trapani. A partire da marzo saranno attivati i percorsi formativi del TDF
all’interno della splendida struttura dell’Accademia e in altri siti della città. Tra i laboratori, gli atelier e i
seminari del Teatro Di Fuori, quelli programmati per l’anno 2016 sono nove. Ogni percorso è stato
progettato, sperimentato e consolidato nell’arco di quasi vent’anni d’attività con oltre un migliaio di
allievi.
Mimesi è il piano di lavoro più completo e specializzato per le arti della scena. Il corso include
fondamenta di regia, recitazione, acrobatica, sceneggiatura, scenografia, costumi e illuminotecnica. È
stato concepito all’interno di un programma didattico biennale commissionato dall’Università di
Palermo negli anni accademici 2000-2001, denominato “Lo specchio delle personalità”. Da allora, con
una cadenza biennale, a seconda degli impegni della Compagnia, è stato istituito il percorso di Mimesi
da cui sono usciti una serie di talenti, non solo nel campo artistico, in grado di esprimere al massimo le
loro potenzialità nell’ambito professionale. Il principio che muove la didattica di questo laboratorio è
“conosci te stesso”. Gli allievi, scelti attraverso una rigida selezione sulla base delle motivazioni etiche
ancor prima che artistiche, vengono addestrati a richiedere il meglio da se stessi bandendo innanzitutto
la frase: “non ce la faccio”. Nelle lezioni essi ricevono un’informazione completa su tutti i principali
metodi e generi conosciuti sull’arte della rappresentazione, a partire dal primo esempio: lo sciamano.
Tra gli aspetti più importanti, è rilevante sottolineare come la personalità dell’individuo si ampli e si
consolidi attraverso un training psicofisico concepito con una cernita di esercizi creati da grandi maestri,
tra cui: Copeau, Stanislavskij, M. Cechov, T. Kantor, Mejerchol’d, A. Boal etc. A questo patrimonio si
aggiungono gli oltre 1500 esercizi creati dalla Compagnia in oltre di 18 anni d’attività, che possono essere
sintetizzati nello studio demoetnoantropologico dell’uomo e dei sistemi in cui vive. Altro punto
fondamentale è la costruzione di un gruppo e di conseguenza dell’assimilazione di capacità migliori
d’integrazioni all’interno del sistema sociale. Per altro una particolarità della Compagnia è quella di dar
vita a degli spettacoli che nascono a diretto contatto con la popolazione che la ospita, attraverso delle
improvvisazioni all’aperto nelle quali tutto può accadere e che andranno a costituire il bagaglio storico
di ogni personaggio. Ogni allestimento finale di Mimesi ha avuto un grande successo di pubblico, ottime
critiche dagli esperti del settore e una particolare attenzione della stampa, basta considerare che gli
articoli sono sempre stati a carattere Nazionale.
Il corso Riflessi Di Clownerie è strutturato per ritrovare la concezione del gioco, imparare a gestire e
coinvolgere gruppi di diverse età, riscoprire se stessi e la propria inventiva, apprendere le tecniche di
animazione più importanti e dar vita ad un vero e proprio gruppo di animazione in grado di divertirsi e
far divertire in ogni genere di situazione, quanto nelle feste, sia nelle circostanze di disagio… questi sono
gli obiettivi che ci prefissiamo di raggiungere. Per i bambini, invece, si cerca d’incentivare l’aggregazione,
d’imparare a canalizzare le proprie energie, d’ampliare la propria fantasia e di trovare il modo migliore
per utilizzarla. Il tutto attraverso le tecniche di clownerie consolidate nel tempo dalla compagnia. I
bambini sono per noi fonti di incredibile energia che aspetta solo la direzione giusta dove sfociare… noi
offriamo una strada.
Il corso, così come altri laboratori del TDF, necessita di una selezione; essa non avviene seguendo i
consueti criteri di valutazione teatrali che presuppongono nei candidati una disposizione naturale o
un’adeguata preparazione per la recitazione, il canto ed il mimo, ma bensì sulla base di una capacità
d´emozionarsi e dalla necessità di conoscersi attraverso l´analisi continua che il teatro, tramite un
rigoroso training psico-fisico, impone alla mente e al corpo.
Per quanto riguarda la preparazione tecnica nei campi del sociale, della riabilitazione e dell’integrazione
RIVELAZIONI è il corso rivolto a coloro che operano e vorrebbero lavorare con il disagio psicofisico e in
contesti di depressione sociale. Il corso dà un excursus sulle differenti forme di disagio presenti nella
società e nei singoli individui, congiuntamente all´introduzione dei vari metodi di riabilitazione e
formazione pedagogica/artistica sperimentati e adottati dagli inizi del ´900.
Tutti gli altri percorsi, di seguito descritti nella loro sintetica struttura di realizzazione e intenti
programmatici, hanno l’importanza fondamentale di conoscere se stessi, di ampliare la
comunicazione con gli altri e la valorizzazione di tutte le capacità che un individuo può esprimere.
Infine, frutto di una decennale collaborazione con i Dipartimenti di Salute Mentale ci hanno portato
a creare e consolidare un Laboratorio d’abilitazione alla vita e inclusione di persone con diversa
abilità: OFFICINA COSCIENZA... TERRITORIO UMANO.

 

ALTRE NOTIZIE

la Guardia Costiera di Pantelleria ha sequestrato 27 FAD (Fishing Agregating Device) dispositivi di concentrazione di pesci
Ieri la Guardia Costiera di Pantelleria ha sequestrato 27 FAD (Fishing Agregating Device) dispositivi di concentrazione di pesci, posizionati presumib...
Leggi tutto
L’Amministrazione comunale sostiene la cronoscalata Monte Erice e gli organizzatori dell’Aci Trapani
Anche quest’anno l’Amministrazione comunale ha deciso di sostenere la cronoscalata Monte Erice e gli organizzatori dell’Automobile Club Trapani. Quest...
Leggi tutto
Dal 25 ottobre al 1 novembre 2020, nell’ambito delle iniziative per celebrare l’Anno della Memoria Tommasiana
Dal 25 ottobre al 1 novembre 2020, nell’ambito delle iniziative per celebrare l’Anno della Memoria Tommasiana nell’850° anniversario del martirio di s...
Leggi tutto
Sanità Sicilia, incontro ieri in assessorato regionale sull´emergenza Covid-19. Allarme della Ugl sulla carenza di personale:
"In questa fase segnata dalle seconda ondata del virus all´emergenza sanitaria si è nuovamente aggiunta q...
Leggi tutto
13° TRIATHLON TRIATHLON SPRINT “ MEMORIAL ROBERTO MICELI”
13° TRIATHLON TRIATHLON SPRINT “ MEMORIAL ROBERTO MICELI”
Leggi tutto
Regione: assessore Turano, su chiusure panifici circolare esplicativa
Ho ribadito alle associazioni di categoria i contenuti del decreto che due anni fa abbiamo concordato insieme e ...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web