Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 22/02/2016 da Umberto Crispo

PANTELLERIA, CARENZA DI VIGILI DEL FUOCO. LA RISPOSTA DEL MINISTERO ALL’INTERROGAZIONE DEL PSI

PANTELLERIA,
Il Ministero dell’Interno ha risposto all’interrogazione sulla carenza di personale in servizio presso il distaccamento dei Vigili del Fuoco di Pantelleria che la segreteria provinciale di Trapani del PSI aveva affidato al deputato nazionale socialista on. Oreste Pastorelli.
Nella risposta, a firma del Sottosegretario Gianpiero Bocci, si legge che “le manovre di finanza pubbliche delle ultime legislature hanno ridotto le spese per il funzionamento delle strutture e delle attività di soccorso impedendo dunque il completamento dell’organico teorico ed il suo adeguamento in base ai pensionamenti avvenuti”. Tuttavia viene annunciato che il Ministero sta “predisponendo un piano di mobilità straordinaria dei vigili del fuoco residenti a Pantelleria che lavorano in distaccamenti fuori dalla Sicilia per far fronte a quattro pensionamenti previsti nei prossimi mesi” e che “si sta procedendo ad effettuare una ricognizione del personale con la qualifica di vigile del fuoco permanente, residente nella provincia di Trapani e presente negli altri comandi della regione, disponibile ad un’assegnazione temporanea sull’isola di Pantelleria”.
Nell’interrogazione inoltre il Psi aveva evidenziato alcuni disagi, anche di natura igienico sanitaria, vissuti dal personale dei due distaccamenti dei Vigili del fuoco, aeroportuale e terrestre, ospitati entrambi nella sede aeroportuale. Nella risposta, il Ministero fa sapere che “l’Enac sta provvedendo all’assegnazione dell’appalto di totale rifacimento della sede che ospita entrambi i distaccamenti in modo da garantire al personale che vi presta servizio un’adeguata sistemazione”.
Sull’isola di Pantelleria sono operative 82 unità, 57 in servizio nella sede aeroportuale e 25 nel distaccamento terrestre. L’organico teorico prevede invece 90 unità, 60 per la sede aeroportuale e 30 per il distaccamento terreste.

 

ALTRE NOTIZIE

TRAPANI: SI SPARA ACCIDENTALMENTE AD UNA MANO. I CARABINIERI DENUNCIANO 3 PERSONE
Nei giorni appena trascorsi i Carabinieri della Compagnia di Trapani, a conclusione di alcuni accertamenti hanno den...
Leggi tutto
IL CICLONE MEDITERRANEO INFURIA IN SICILIA, PER GIOVEDI E’ RISCHIO MEDICANE…
Il vortice ciclonico che sta imperversando con estrema violenza sulla Sicilia orientale, dopo una temporanea perdita...
Leggi tutto
TRAPANI. VESSAVA L’ANZIANO PADRE CON CONTINUE RICHIESTE DI DENARO: I CARABINIERI LO SOTTOPONGONO A DUE MISURE CAUTELARI
I Carabinieri della Stazione di Trapani hanno applicato le misure cautelari dell’allontanamento dalla casa familiare...
Leggi tutto
Confasi Sicilia denuncia il crollo delle partite iva e forti rincari nei beni di prima necessità.
Il responsabile dei Lavoratori Autonomi della Confasi di Palermo Gaetano Cusimano a seguito dei dati diffusi dalla C...
Leggi tutto
NUBIFRAGIO A CATANIA, I LOCALI DEL TRIBUNALE INVASI DALL´ACQUA. ARMANDO ALGOZZINO (UILPA):
Il maltempo si abbatte con drammatica violenza su Catania e l´acqua invade i locali della sede centrale del Tribunal...
Leggi tutto
TRAPANI E MAZARA: VIOLANO GLI OBBLIGHI DELLA SORVEGLIANZA DI P.S. ARRESTATI DAI CARABINIERI
Nel fine settimana appena trascorso i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Trapani hanno tratto ...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web