Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 18/02/2016 da Umberto Crispo

PRENDERÀ IL VIA SABATO 20 FEBBRAIO AL TEATRO COMUNALE DI CUSTONACI “WINTER JAZZALCENTRO”. PROTAGONISTI ASSOLUTI IL JAZZ, L´ARTE, IL CIBO ED IL BUON BERE

PRENDERÀ
Un appuntamento di alto livello artistico, con musicisti di rilievo nel panorama jazz siciliano. Leitmotiv della serata sarà improvvisazione e creatività per generare “bellezza” e suscitare “emozioni”. Arte compositiva e immediatezza esecutiva declinata nella musica, nell’arte del dipingere e nella gastronomia.
Saliranno sul palco Giuseppe Milici all’ armonica, Riccardo Randisi al piano, Silvio Barbara alla tromba, Felice Cavazza alla batteria, Salvo Alestra al contrabbasso.
Si degusteranno ottimi vini e per stuzzicare l´appetito showcooking e sfiziosi assaggi ideati per l´occasione dallo chef Peppe Giuffrè, per poi continuare con la musica e l’arte live di Giovanna Colomba che dipingerà le atmosfere della serata. Durante il concerto una pausa con degustazioni di dolci tipici del territorio.
Il prossimo appuntamento con il «Winter» JazzAlCentro è previsto per sabato 2 aprile.
Per il jazz: sarà possibile acquistare i biglietti (18,00 euro) online sul sito www.lugliomusicale.it, al Botteghino dell’Ente Luglio Musicale Trapanese presso la Villa Comunale Regina Margherita a Trapani, presso gli Uffici Servizi Sociali del Comune di Custonaci, in Via Tripli. Per info: 0923 29290 / 0923 189237- 3312752889 - Pagina Facebook del Comune di Custonaci e sul sito www.comunecustonaci.it. Inizio spettacolo ore 20.30.
Gli eventi sono organizzati dal Comune di Custonaci con il supporto tecnico dell’Ente Luglio Musicale Trapanese, in collaborazione con Salvo Alestra Eventi.
Informazioni sui musicisti
Giuseppe Milici
Nato a Palermo. Ha studiato l´armonica cromatica con Willi Burger e armonia e tecnica dell´improvvisazione Larry Nash. Il suo debutto avviene al fianco di Enzo Randisi, grazie al quale può esibirsi al fianco di musicisti di fama internazionale, fra cui Romano Mussolini e Lino Patruno. Intraprende inoltre un periodo di intensa attività radiotelevisiva, culminato nell´aprile del 1989, con la partecipazione alle puntate della trasmissione "Serata d´onore" condotta da Pippo Baudo, e ancora a "Uno su cento" (Rai Tre, 1989), "Fantastico" (Rai Uno, 1990), Festival di Sanremo 1993, 1994, 1995). Negli anni Novanta Milici è protagonista di numerose tournée internazionali e nel 1994 esegue le musiche del film Il mago con Antony Quinn Nel 1997 intraprende una proficua collaborazione con i Dirotta su Cuba. Nel 2000 partecipa alla registrazione di un CD di Gino Paoli; inoltre compone ed esegue le musiche che accompagnano Edoardo Siravo e Beatrice Luzzi nella lettura di brani classici al teatro di Se gesta. Nel 2001 lavora con Riccardo Pazzaglia, incide con Gigi D´Alessio e realizza una sigla per una rubrica televisiva della RAI.
Riccardo Randisi
Diplomato in pianoforte col massimo dei voti presso il Conservatorio di Palermo, Riccardo Randisi ha debuttato a soli 14 anni al Festival Jazz di Messina, riscuotendo lusinghieri giudizi da parte della critica specializzata. Nel corso della sua carriera ha suonato con alcuni dei migliori jazzisti dei nostri giorni, come Enrico Intra, Lino Patruno, Massimo Urbani, Danilo Terenzi, Giorgio Gaslini, Bruno Tommaso, Arturo Sandoval, Bob Brookmayer, Frank Foster. Per diversi anni è stato il pianista dell´Orchestra Jazz Siciliana suonando con alcuni dei più prestigiosi direttori ed arrangiatori jazz. Ha inciso tre dischi contenenti anche sue composizioni, uno dei quali per la Fonit Cetra. Si è inoltre dedicato con passione al volontariato, curando per alcuni anni il coro dei ragazzi del Centro "Palo Borsellino". Ha ricevuto il titolo di Cavaliere della Repubblica per meriti sociali e musicali.
Silvio Barbara
Nato ad Erice. Consegue gli studi presso il Conservatorio di Musica "A. Scontrino" di Trapani, diplomandosi nella classe di Tromba. Dopo molteplici esperienze nella musica classica e sinfonica si avvicina al mondo della musica moderna suonando come prima Tromba e solista con: Orchestra jazz "Sicilia Jazz Big Band" diretta da Claudio Lo Cascio, “Orchestra Jazz siciliana” diretta da Ignazio Garsia, Orchestra Jazz “Perugia Big Band”. Nel settembre del 2002 è primo idoneo all’audizione per la “Demo Band” diretta da Demo Morselli. Collabora con Rey Charles, Eumir Deodato, Vince Mendoza, Roberto Pregadio.
Felice Cavazza
Inizia all’età di 11 anni gli studi delle Percussioni presso il Conservatorio di Musica “A. Scontrino” di Trapani dove nel 2002 si diploma con il massimo dei voti. Presto si inserisce come timpanista nell’Orchestra sinfonica del Conservatorio svolgendo un’intensa attività concertistica. Sempre all’interno del Conservatorio frequenta in qualità di batterista il Dipartimento di Musica Jazz e come percussionista il Dipartimento di Musica Contemporanea, tenendo vari concerti in ambito nazionale. Nel corso degli studi fa parte anche dell’Orchestra di Fiati del Conservatorio. Attualmente svolge l’attività di docente di Percussioni con cattedra presso la Scuola Media ad Indirizzo Musicale “N. Nasi” di Trapani e di batterista in diverse formazioni, spaziando dalla musica jazz al pop.
Salvo Alestra
Contrabbassista trapanese appassionato di musica jazz, inizia la sua carriera artistica negli anni settanta suonando il basso elettrico. Suona con svariate formazioni trapanesi, ma è sempre alla ricerca di qualcosa di diverso, qualcosa che, in quegli anni, a Trapani non andava di moda. Così negli anni novanta, comincia ad avvicinarsi al jazz ed al contrabbasso, strumento che diventerà il suo compagno di viaggio attuale. E´ una continua crescita la sua, fino ad arrivare agli anni 2000, quando le sue collaborazioni con alcuni dei più rappresentativi jazzisti siciliani, lo portano a rivestire un ruolo più consono alle sue caratteristiche ed aspirazioni.


 

ALTRE NOTIZIE

DA OGGI IN SERVIZIO QUATTRO NUOVI FUNZIONARI A TEMPO DETERMINATO IL SINDACO MASSIMO GRILLO E IL VICE PAOLO RUGGIERI: “CI AIUTERANNO NELLA PROGRAMMAZIONE STRATEGICA E NELLA PROGETTUALITA’ TECNICA E SOCIALE”
Hanno preso servizio oggi al Comune di Marsala quattro nuovi funzionari, due dell’area tecnica e altrettanti di quella amministrativa. Si tratta degli...
Leggi tutto
CASA CIRCONDARIALE DI BARCELLONA POZZO DI GOTTO, TROPPI DETENUTI CON PROBLEMI PSICHIATRICI CREANO DISAGI IN ISTITUTO. ARMANDO ALGOZZINO (UILPA POLIZIA PENITENZIARIA):
La Casa Circondariale di Barcellona Pozzo di Gotto, in provincia di Messina, continua a destare le preoccupazioni della Uil Pubblica Amministrazione P...
Leggi tutto
Il ballerino Giuseppe Curatolo alla prima del Macbeth al teatro alla Scala. Il 7 dicembre sarà trasmessa in mondovisione
l sindaco Nicolò Rizzo: “Congratulazioni al nostro bravissimo ballerino. Un´altra eccellenza di Castellammare del Golfo. Seguiremo la prima cer...
Leggi tutto
Inaugurato il nuovo Mercato del Pesce di Trapani
Inaugurato stamani il nuovo Mercato del Pesce di via Cristoforo Colombo alla presenza di numerose autorità civili, religiose e militari. La str...
Leggi tutto
Giornata mondiale contro l´AIDS, le iniziative dell´Asp di Trapani
L´Azienda sanitaria provinciale di Trapani celebra la ´Giornata mondiale contro l´Aids´ mercoledì 1 dicembre 2021, con un programma di iniziati...
Leggi tutto
Il Coronavirus ferma il 4° mondiale di scacchipugilato in programma dal 6 al 12 dicembre a Palermo e a Petrosino (Tp
PALERMO (28 novembre 2021) – In seguito alle recenti misure sanitarie inserite dal Governo per fronteggiare l’emergenza coronavirus, il Consiglio dire...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web