Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 05/02/2016 da Umberto Crispo

ERICE – RISPOSTA DEL SINDACO ALLE INTERROGAZIONI DEL CC. SALVATORE CUASENZA RIGUARDO ALLE OPERE DI MITIGAZIONE IDRAULICHE DELLA VIA CASTEL MAURIGI E COMPLETAMENTO SCALINATA DI BALLATA

ERICE
Oggetto: Interrogazioni CC. Salvatore Cuasenza - Opere di mitigazione idrauliche via Castel Maurigi e completamento Scalinata di Ballata

A formale riscontro delle interrogazioni oggettivate, così come rappresentatole ed in più occasioni, chiarisco e ribadisco, preliminarmente ricordandole che la mia determinazione nell´azione di governo ha realizzato, dopo vent´anni di chiacchiere e mancate promesse politiche, la tanto attesa scalinata di Ballata. Tanto è stato possibile incidendo sul reimpiego dei residui accompagnati da ulteriori coperture finanziarie di bilancio individuate.
Essendo Lei un Consigliere attento e di ventennale esperienza amministrativa, non le sarà sfuggito che da diversi anni a questa parte, rispetto ai minori trasferimenti statali e regionali ed a fronte delle minori entrate proprie da oneri d´urbanizzazione conseguenti alla crisi socio-economica anche nel comparto edilizio sono subentrati assurdi ma stringenti limiti finanziari, dettate dalla normativa nazionale di recepimento europeo, nella autonoma potestà di spesa comunale che ad oggi vanta l´enorme avanzo di amministrazione pari a circa 30.000.000€ dei quali oltre 20.000.000€ disponibili al pari liquidi.
Tanto per rappresentarle che una corretta gestione amministrativa deve, da un lato rispettare le leggi e, dall´altro, individuare fra le priorità quelle d´interesse generale più pregnante, garantendo comunque i prioritari servizi che altri Enti deputati non riescono più ad assolvere. Senza girarci attorno, si sarà accorto che da molti anni l´EAS non fa più le manutenzioni alla rete idrica ridotta sempre più ad un colabrodo e converrà che se l´acqua arriva copiosa nelle case dei cittadini e´ senza dubbio opera di scelte prioritarie volute da questa AC grazie agli interventi sostitutivi che incidono per quasi 250.000€ annui.
Non le sarà sfuggito poi che onde assicurare alla comunità Ericina il completamento del Centro Comunale Raccolta Rifiuti a Rigaletta MILO, utile in prospettiva per favorire i cittadini sensibili alla raccolta differenziata con conseguenti sgravi sulla tassa rifiuti, siamo stati costretti ad impinguare il co-finanziamento regionale, atteso che la Regione nel frattempo aveva perso larga parte delle risorse europee destinate.
Infine, non le sarà sfuggito che da oltre 10 giorni sono stati completati i lavori per la mitigazione idraulica in danno dei fondi privati grazie alla neo realizzazione di cunette in via Castel Maurigi.
Mi auguro di poter condividere nel prossimo futuro, insieme al Consiglio comunale, la riprogrammazione finanziaria del citato copioso avanzo di amministrazione, vincoli normativi correlati al patto di stabilità permettendo, non solo per arredare la Scalinata di Ballata ma anche per dare migliore arredo urbano ad altri siti e luoghi pubblici del vasto territorio Ericino NONCHE’ per opere e servizi utili alla nostra comunità e, in se, generatori di economia sociale ed occupazionale.

 

ALTRE NOTIZIE

Risorgimento Socialista a sostegno dei candidati sindaco Palumbo, Sciabbarrà e Iacono.
Coerentemente alla propria linea politica Risorgimento Socialista della provincia di Agrigento sosterrà nel t...
Leggi tutto
Trapani: beccato dalla Polizia di Stato il ladro seriale del centro storico
Nell’ultimo mese aveva preso di mira diversi esercizi commerciali, ma anche abitazioni private, il ladro seriale arr...
Leggi tutto
La Sigel Marsala dopo due turni viaggia a punteggio pieno in A2
In una gara sentita alla vigilia da tutto l´ambiente, come può essere l´occasione di un derby, e con la caric...
Leggi tutto
TRAPANI. CONTROLLI ALLA MOVIDA DEI CARABINIERI CON NAS ED ESERCITO: DUE DENUNCIATI E RAFFICA DI SANZIONI
Nel corso del fine settimana appena concluso, i Carabinieri della Compagnia di Trapani, in collaborazione con il Nuc...
Leggi tutto
Trapani, co-progettazione e reti per il futuro del Terzo Settore. La RCS alla festa provinciale del volontariato della confederazione GIVA
Si è tenuta nel complesso monumentale San Pietro di Marsala, sala conferenze Enrico Genna, la festa provincia...
Leggi tutto
Turismo, grande entusiasmo per la destinazione West of Sicily al TTG di Rimini
Il Distretto Turistico Sicilia Occidentale ha partecipato al TTG di Rimini, una delle fiere più importanti de...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web