Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cronaca il 05/01/2016 da Umberto Crispo

LEGAMBIENTE SICILIA ADERISCE ALLA MANIFESTAZIONE PROMOSSA DAL COMITATO NO TRIV DI LICATA, IN PROGRAMMA PER SABATO 9 GENNAIO, DALLE ORE 10.30

LEGAMBIENTE
“Saremo presenti in tanti a Licata – dichiara Gianfranco Zanna, presidente regionale di Legambiente Sicilia – insieme a tutti quei Circoli che operano nei territori “minacciati” dalle trivelle di Renzi e di Crocetta. Il progetto off-shore ibleo, attraverso la realizzazione delle piattaforme di trivellazione per l´estrazione di gas e la ricerca di petrolio, rappresenta una minaccia di enormi proporzioni per l´impatto che rischia di avere sull´economia, sull´ambiente e sulla salute dei cittadini di tutta la Sicilia centro-meridionale”.
Nel documento dei No triv di Licata viene sottolineato ciò che è successo e continua a succedere a Gela che deve essere un insegnamento da non dimenticare: bambini malformati, tumori e inquinamento diffuso per avere in cambio cosa? Posti di lavoro che nel tempo si sono bruciati, posti di lavoro che, senza la devastazione provocata dalla raffineria, si sarebbero potuti creare attraverso politiche di sviluppo vero e duraturo.
In tutto questo, il governo Crocetta ha abbassato le tasse sulle estrazioni e ha sostenuto il progetto off shore ibleo che rischia di distruggere per sempre il nostro mare e la nostra vocazione economica fatta anzitutto di turismo, agricoltura e pesca.
“Tutti noi, - conclude Zanna - ambientalisti e comitati, ci siamo opposti, ci opponiamo e ci opporremo, sempre, a chi intende depredare e saccheggiare il territorio siciliano ad uso e consumo delle imprese del nord e internazionali, che lasciano distruzione sotto forma di inquinamento e discariche di rifiuti tossici. Per questo saremo presenti in massa sabato 9 gennaio a Licata”

 

ALTRE NOTIZIE

Al maestro gelatiere Pietro Di Noto il premio “Ricerca e innovazione” del Gal Nebrodi plus per il brevetto Ice Gelina
Un ambito riconoscimento per il maestro gelatiere tusano Pietro Di Noto, arriva stavolta dal Gal Nebrodi plus, di cui è presidente Francesco Ca...
Leggi tutto
Salemi, bus navetta gratuito per gli spettacoli estivi in piazza Alicia e al castello
SALEMI - Il Comune di Salemi ha istituito un servizio navetta gratuito in occasione di alcune delle manifestazioni estive previste dal cartellone &acu...
Leggi tutto
MARETTIMO ITALIAN FILM FEST, DOMANI LA CONSEGNA DEI PREMI STELLA MARIS MADRINA DELLA SERATA MARTINA SAMBUCINI
MARETTIMO (TRAPANI), 23 LUG. Si scaldano i motori per il gran finale del Marettimo Italian Film Fest, il festival dedicato al cinema italiano e al mar...
Leggi tutto
Castellammare del Golfo partecipa all´inziativa "Vele Spiegate per la Fibromialgia"
Il Comune di Castellammare del Golfo partecipa all´inziativa "Vele Spiegate per la Fibromialgia" una veleggiata di 2 giorni dal 24 e 25 Luglio 2...
Leggi tutto
VALDERICE. 41ENNE AGLI ARRESTI DOMICILIARI NON RISPETTA GLI OBBLIGHI : I CARABINIERI LO CONDUCONO IN CARCERE
I Carabinieri della Stazione di Valderice, hanno arrestato il pregiudicato C.G., cl.80 in ottemperanza al provvedimento emesso dalla Corte di Appello ...
Leggi tutto
lo dicono da sempre anche i maggiori esperti: ridere fa bene
Lo sappiamo bene è lo dicono da sempre anche i maggiori esperti: ridere fa bene. E non solo, essere di buon umore ci consente di affrontare al ...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web