Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 04/12/2015 da Gaetano Maria Messina

SALEMI (TP) - LA COLTIVAZIONE DELLE MANDORLE A SOSTEGNO DELLA RIPRESA

SALEMI
Si terrà il giorno mercoledì 9 dicembre alle ore 17.30 presso il Centro Kim di Salemi, in provincia di Trapani, il convegno “Mandorlicoltura superintensiva. Innovare per competere nel mondo”. L’appuntamento sarà l’occasione per discutere sulle potenzialità dei nuovi sistemi utilizzabili nella coltivazione del mandorlo e le opportunità per gli agricoltori trapanesi derivanti dai contributi del Piano di Sviluppo Rurale e dalla possibilità di investire in un settore alternativo e redditizio. La crisi dell’agricoltura italiana, e nel dettaglio quella siciliana, è uno dei temi all’ordine del giorno ormai da anni. Tra i record negativi dell’Isola ad esempio quello delle imprese agricole “cancellate”: sono state ben 1270 solo nei primi tre mesi del 2015. In questo scenario, una speranza potrebbe arrivare dalla coltivazione delle mandorle. Lo ha confermato il Ministero delle politiche agricole, secondo cui il settore mandorlicolo può tornare a rappresentare per molte regioni meridionali una importante risorsa produttiva ed economica (Piano del settore mandorle, noci, pistacchi e carrube 2012-2014). L’Italia ha subito negli ultimi anni un brusco calo della produzione e delle coltivazioni di mandorle (nonostante il consumo mondiale sia in costante e forte crescita), rivelandosi incapace di reagire, soprattutto a livello tecnologico, al forte aumento registrato invece negli Stati Uniti, grazie alle coltivazioni intensive californiane. La Sicilia e l’intero Meridione, da sempre territori eletti per la mandorlicoltura, possono giocare oggi un ruolo di primo piano in un contesto come quello italiano dove 2/3 delle mandorle consumate proviene dall’estero e dove questo tipo di coltivazioni risultano obsolete e non competitive. Puntando lo sguardo sulla Sicilia Occidentale, e quindi anche sulla provincia di Trapani, i dati del Censimento Istat 2010 rilevano come la produzione di mandorle sia notevolmente inferiore alle zone a sud-est e centro-sud dell’Isola. Al convegno, moderato dall’avvocato Pasquale Perricone, interverranno José Manuel Lacarte Pena (direttore commerciale di Agromillora Iberia), Giuseppe Rutigliano (agronomo e responsabile di Agromillora Italia) e Melchiorre Leone (dottore agronomo libero professionista)

 

ALTRE NOTIZIE

la Guardia Costiera di Pantelleria ha sequestrato 27 FAD (Fishing Agregating Device) dispositivi di concentrazione di pesci
Ieri la Guardia Costiera di Pantelleria ha sequestrato 27 FAD (Fishing Agregating Device) dispositivi di concentrazione di pesci, posizionati presumib...
Leggi tutto
L’Amministrazione comunale sostiene la cronoscalata Monte Erice e gli organizzatori dell’Aci Trapani
Anche quest’anno l’Amministrazione comunale ha deciso di sostenere la cronoscalata Monte Erice e gli organizzatori dell’Automobile Club Trapani. Quest...
Leggi tutto
Dal 25 ottobre al 1 novembre 2020, nell’ambito delle iniziative per celebrare l’Anno della Memoria Tommasiana
Dal 25 ottobre al 1 novembre 2020, nell’ambito delle iniziative per celebrare l’Anno della Memoria Tommasiana nell’850° anniversario del martirio di s...
Leggi tutto
Sanità Sicilia, incontro ieri in assessorato regionale sull´emergenza Covid-19. Allarme della Ugl sulla carenza di personale:
"In questa fase segnata dalle seconda ondata del virus all´emergenza sanitaria si è nuovamente aggiunta q...
Leggi tutto
13° TRIATHLON TRIATHLON SPRINT “ MEMORIAL ROBERTO MICELI”
13° TRIATHLON TRIATHLON SPRINT “ MEMORIAL ROBERTO MICELI”
Leggi tutto
Regione: assessore Turano, su chiusure panifici circolare esplicativa
Ho ribadito alle associazioni di categoria i contenuti del decreto che due anni fa abbiamo concordato insieme e ...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web