Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 13/11/2015 da Umberto Crispo

PALLACANESTRO TRAPANI - I NUMERI DI REGGIO CALABRIA, PROSSIMA AVVERSARIA GRANATA

PALLACANESTRO
le ragioni della vittoria vanno ricercate soprattutto in attacco. Abbiamo mosso la palla coinvolgendo tutti i giocatori in campo e ciò ci ha consentito di essere efficaci. Adesso ci aspetta un´altra sfida, contro una squadra agguerrita come Reggio Calabria, che arriverà a Trapani con il vantaggio di aver potuto preparare la prossima partita per tutta la settimana. Noi, al contrario, avremo solo due giorni a disposizione, ma il successo di ieri ci regala una bella dose di fiducia per affrontare questo doppio impegno ravvicinato al meglio. Siamo certi che lo staff tecnico ci consentirà di arrivare pronti e faremo di tutto per recuperare le energie, di modo da giocare un´altra partita intesa dal punto di vista fisico”. dentro l´area, ma che non sempre ama usare i muscoli in prossimità del canestro. Le mani sono, ovviamente, molto educate. Le sue attuali medie stagionali recitano 10.5 p.ti, 4.5 rimbalzi, il 46% da due ed il 29% dalla distanza. Può fare senz’altro meglio! Nel pitturato troviamo anche Andrea Crosariol (1984), che, dopo le esperienze a Roma e con la Nazionale, prova a rilanciarsi partendo dal basso. È un vero intimidatore d’area (2.3 stoppare per gara), in grado di passare la palla come pochi (2.5 assist di media). Finora si è rivelato utilissimo anche in attacco con 11.3 p.ti (72% da due), 2.8 falli subiti e 5.7 rimbalzi per gara. Disastroso dalla linea della carità (32%). Dalla panchina si alza un altro ex Nazionale, Marco Mordente (1979), guardia che garantisce uno spiccato senso tattico ed un buon tiro da fuori. Deludente il suo rendimento finora: 5 p.ti e 3 assist per partita. Di rilievo le percentuali da due (57%), deficitarie invece quelle da tre (24%). Va di rado in lunetta, ma nei momenti caldi può far male! Altro elemento di spessore è la talentuosa ala del 1996 Ion Lupusor, nel giro delle nazionali Under 19 e 20, che la Viola ha blindato con un contratto pluriennale. Sta viaggiando con numeri davvero interessanti: 8.3 p.ti (86% da due, 71% da tre) e 2 rimbalzi per gara. Si, le percentuali sono proprio esatte! Un buon contributo lo assicura, poi, l’ala-pivot argentina Mario Josè Ghersetti (1981), che impreziosisce l’organico di Reggio Calabria nel pitturato. Nel palmares personale non mancano certo le esperienze italiane (Veroli, Vigevano, Brescia, Verona e Ferentino). Le mani non sono certo tra le più educate, ma grinta e carattere sono il suo storico marchio di fabbrica e ne sta dando ampia dimostrazione con 6.7 p.ti e 4 rimbalzi ad allacciata di scarpe. Tira con il 45% da sotto ed ogni tanto la mette anche da oltre l’arco dei 6.75 (25%). A ritagliarsi un po’ di spazio nelle rotazioni troviamo anche il playmaker, ex Casalpusterlengo, Valerio Costa (1997), che rimane sul parquet quasi 8’ per partita, ma con numeri quasi impalpabili. Completano la squadra l’ala piccola del 1997 Hernan Sindoni ed il playmaker del 1995 Kevin Vincenzo Pandolfi, che finora si sono limitati ad alzare il livello d’intensità negli allenamenti quotidiani.
PRIMA SQUADRA
Dopo la sfida contro Casalpusterlengo, non si ferma il lavoro della prima squadra, in vista del secondo impegno settimanale di campionato. Domenica 15 novembre (ore 18.00), infatti, la Pallacanestro Trapani giocherà al Pala Conad contro Reggio Calabria, nell’ottava giornata di A2, girone Ovest. Per oggi, in programma una seduta pomeridiana (ore 17.15 basket). Andrea Renzi (Pallacanestro Trapani): “Contro Casalpusterlengo, abbiamo espresso un buon basket e siamo stati protagonisti di una bella prova di squadra, davanti al nostro pubblico. Senza dubbio siamo riusciti a difendere in maniera soddisfacente, ma La Viola, altra grande gloria del nostro basket che nobilita l’attuale A2, ha confermato l’indimenticato ex coach granata Giovanni Benedetto, chiedendogli di tentare il grande salto nel giro di un biennio. Il roster è davvero super, ricco di gente talentuosa e navigata, anche se la squadra calabrese sta attraversando un periodo non facile. La volontà di riprendere il giusto cammino è, però, sotto gli occhi di tutti, come testimonia il probabile arrivo dell’ex Trapani Tony Dobbins, U.S.A. di passaporto italiano che pare molto vicino alla Viola e che porterebbe alla causa il suo grande atletismo e le indubbie doti difensive, messe in mostra nella recente esperienza francese nelle fila dello Strasburgo. Ecco i singoli. Le redini della squadra sono affidate all’esperto playmaker, ex capitano di Avellino, Valerio Spinelli (1979), che, dopo la breve esperienza a Napoli, sta tentando nuovamente di riportare una società blasonata al piano di sopra. Il talento e la leadership sono innate, anche se ogni tanto si perde in troppi palleggi, “fermando” un po’ il gioco. I suoi attuali numeri: 5.3 p.ti, 3.3 falli subiti, 3 rimbalzi, ben 5.3 assist, ma anche 3.3 perse di media. Per il momento, le percentuali sono da brivido (28% da due, 22% da tre). La guardia è Roberto Rullo (1990), abile a coniugare con equilibrio le capacità di realizzatore a quelle di giocatore di sistema. Risulta particolarmente continuo nel trovare il canestro da fuori ed assicura una buona mano anche a rimbalzo. Le sue cifre: 13 p.ti, 3 falli subiti, 3.5 rimbalzi ed il 65% da due. Molto bene inoltre da tre, vera specialità della casa, dove conclude con il 41%, sugli oltre 5 tentativi per gara. Nel ruolo di ala piccola troviamo Austin Freeman (1989), prodotto della prestigiosa Georgetown ed ex Capo d’Orlando e Roma in Serie A. È un atleta fuori categoria, in virtù di doti atletiche ed offensive non comuni. Ha saltato le ultime gare per una patologia alla fascia lombare, ma potrebbe rientrare proprio al PalaConad. Stava viaggiando alla grande, prima di fermarsi, con 22 p.ti, 3 rimbalzi, 3.7 assist, un irreale 79% da due ed un migliorabile 26% da tre. La sua assenza è il vero problema di queste ultime giornate della squadra di coach Benedetto! L’ex Biella ed Eskisheir Craig Lee Brackins (1987) ha un curriculum prestigioso: proviene, infatti, da Iowa State University, oltre ad essere stato scelto al primo giro del Draft NBA del 2010 da Oklahoma. È un ala-pivot versatile, in possesso di grande tecnica e con un fisico possente, in grado di stare

 

ALTRE NOTIZIE

TRAPANI: SI SPARA ACCIDENTALMENTE AD UNA MANO. I CARABINIERI DENUNCIANO 3 PERSONE
Nei giorni appena trascorsi i Carabinieri della Compagnia di Trapani, a conclusione di alcuni accertamenti hanno den...
Leggi tutto
IL CICLONE MEDITERRANEO INFURIA IN SICILIA, PER GIOVEDI E’ RISCHIO MEDICANE…
Il vortice ciclonico che sta imperversando con estrema violenza sulla Sicilia orientale, dopo una temporanea perdita...
Leggi tutto
TRAPANI. VESSAVA L’ANZIANO PADRE CON CONTINUE RICHIESTE DI DENARO: I CARABINIERI LO SOTTOPONGONO A DUE MISURE CAUTELARI
I Carabinieri della Stazione di Trapani hanno applicato le misure cautelari dell’allontanamento dalla casa familiare...
Leggi tutto
Confasi Sicilia denuncia il crollo delle partite iva e forti rincari nei beni di prima necessità.
Il responsabile dei Lavoratori Autonomi della Confasi di Palermo Gaetano Cusimano a seguito dei dati diffusi dalla C...
Leggi tutto
NUBIFRAGIO A CATANIA, I LOCALI DEL TRIBUNALE INVASI DALL´ACQUA. ARMANDO ALGOZZINO (UILPA):
Il maltempo si abbatte con drammatica violenza su Catania e l´acqua invade i locali della sede centrale del Tribunal...
Leggi tutto
TRAPANI E MAZARA: VIOLANO GLI OBBLIGHI DELLA SORVEGLIANZA DI P.S. ARRESTATI DAI CARABINIERI
Nel fine settimana appena trascorso i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Trapani hanno tratto ...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web