Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 02/10/2015 da REDAZIONE REGIONALE

POLIZIA DI STATO - CONTROLLI SENZA SOSTA

POLIZIA
Continuano senza sosta i servizi di controllo straordinario del territorio posti in essere dalla Polizia di Stato a tutela di cittadini e turisti al fine di contrastare i reati predatori e contro il patrimonio.
Nella giornata di mercoledì 30 settembre, si è svolta nel Comune di Marsala una mirata ed articolata operazione congiunta di controllo coordinato del territorio che ha visto la partecipazione e cooperazione della Polizia di Stato, della Guardia di Finanza, della Guardia Costiera e della Polizia Municipale del Comune di Marsala.
Tale attività è stata sviluppata attraverso il nuovo sistema di Controllo Integrato del Territorio che coinvolge diversi attori deputati alla sicurezza con un’operazione sinergica che consente di ottenere e garantire elevati standard di sicurezza attraverso la valorizzazione delle specifiche competenze e professionalità.
La finalità degli interventi posti in essere trova un suo maggiore riscontro sociale anche nelle attività collaterali a quelle tipicamente rivolte al controllo del territorio, in misura tale da consentire di contribuire in modo significativo al miglioramento della vivibilità dei quartieri e ad un innalzamento dei livelli qualitativi degli stessi.
In tale contesto e con tale spirito di collaborazione interforze, è stata effettuata l’operazione congiunta prestando particolare attenzione alla zona del Centro storico e del Lungomare Mediterraneo.
Il bilancio è di due arresti, due denunce, circa 100 persone controllate, di cui 30 sottoposte ad obblighi e prescrizioni da parte dell’Autorità Giudiziaria, 50 veicoli controllati, elevando 25 contravvenzioni per violazioni al Codice della Strada per un importo totale di circa 8000 euro.
In particolare, personale del Commissariato di P.S. di Marsala, su disposizione della Procura Generale della Repubblica di Palermo, ha tratto in arresto BUA Giovanni, classe 44’, dovendo lo stesso espiare la pena residua di 1 mese e 20 giorni di reclusione per il reato di omesso versamento delle ritenute INPS. L’altra persona arrestata, su disposizione della Procura della Repubblica di Marsala è PERAINO Antonino, classe 51’ Marsala, il quale deve scontare una pena di 7 mesi di reclusione per lesioni personali aggravate.
Due i denunciati. CASCIOLA Giovanni, classe 87’, sorpreso a rubare all’interno di un esercizio commerciale del Centro storico, e VINCI Maria Caterina, la quale gestiva un centro scommesse on-line senza la necessaria licenza del Questore.
Nell’ambito del Controllo integrato del Territorio, inoltre, la Polizia Municipale, ha svolto attività mirate a migliorare e ripristinare la vivibilità urbana, procedendo alla bonifica di due aree degradate su suolo pubblico, per le quali si è proceduto alla rimozione di rifiuti solidi urbani ivi abbandonati.
La guardia di Finanza, invece, ha effettuato numerosi controlli su merci viaggianti, identificando circa 10 persone e controllando altrettanti veicoli ed elevando 4 processi verbali di constatazione in materia di documenti di trasporto.
Personale della Guardia Costiera, nel contesto dei controlli congiunti esperiti ha, inoltre, sequestrato circa 100 kg di prodotti ittici, elevando a carico dei venditori, contravvenzioni per circa 5000 euro, per violazione della normativa sulla tracciabilità della provenienza del pescato, che, a tutela della salute dei consumatori, è stato destinato alla distruzione.
In considerazione degli ottimi risultati ottenuti tramite l’integrazione funzionale di uomini e mezzi appartenenti alle citate Forze di Polizia e attraverso la valorizzazione delle specifiche competenze e professionalità, tale attività sistemica di controllo e bonifica del territorio verrà reiterata anche in altre aree urbane, al fine di contrastare la criminalità diffusa e di ripristinare la legalità, in modo da infondere maggiore sicurezza nei cittadini e fiducia nelle Istituzioni.

 

ALTRE NOTIZIE

Massimo Lanzaro pubblica “Il medico dell´anima”: nuovi approcci alla cura dei disturbi psicologici e psichiatrici post-pandemia
Lo psichiatra e autore Massimo Lanzaro presenta questa interessante e innovativa antologia saggistica, per riflettere su nuovi percorsi di cura e diag...
Leggi tutto
«Borderside – Psicoracconti»: il nuovo libro della scrittrice e psicologa Valeria Sassu che indaga sulle luci e ombre dell’animo umano
Storie di vita e di morte, di odio e amore, di unioni e abbandoni di anime in subbuglio Borderside – Psicoracconti racconta in maniera introspettiva ...
Leggi tutto
Conferenza Stampa di presentazione del progetto TRAP rivolto alle ragazze e ai ragazzi segnalati dall’Autorità Giudiziaria. Giovedì 29 settembre al porto di Catania
Giovedì 29 settembre alle ore 11,00 presso il porto di Catania, molo di Levante, presso il Mediterranea Yachting Club (https://maps.app.goo.gl/...
Leggi tutto
Pesi, il raffadalese Vincenzo Farruggia vince il campionato italiano nelle specialità Powerlifting.
Vincenzo Farruggia, 21 anni di Raffadali, è il nuovo campione italiano di Powerlifting specialità stacchi da terra. Il giovane pesista,...
Leggi tutto
Questomondodimax e degli inseparabili Ciuk, Ciarlino Gustavo e Dari, l´Italia al voto
la vignetta esprime tutto ...
Leggi tutto
Corsi gratuiti con il progetto Giovani Sport e benessere cofinanziato dalla regione lombardia
Il progetto “Giovani Sport Benessere” - GSB coinvolge una partnership di n. 4 membri. E’ coordinato da Anas Lombardia con la partecipazione attiva di ...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web