Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 23/08/2015 da REDAZIONE REGIONALE

MAZARA-TRAPANI 0-2. TABELLINO, CRONACA, DICHIARAZIONI MISTER SERSE COSMI

MAZARA-TRAPANI
MAZARA-TRAPANI 0-2
Mazara: Iacono, Genesio, Cammareri (24´st Mbabazi), Fontana, Gallina (36´st Porzio), De Vita (22´ Palazzo), Falsone (11´st Licari), Fina (35´st Carbone), Erbini (6´st Esposito), Bono (20´st Ferracane) (43´st Del Porto), Messina (17´st Rosella). A disposizione: Cusumano. All. Nicola Terranova
Trapani: Nicolas (1´st Fulignati), Fazio (36´st Accardi), Perticone, Scognamiglio (18´st Pagliarulo), Rizzato, Raffaello, Scozzarella (1´st Cavagna), Eramo (23´st De Vita), Coronado, Torregrossa (1´st Sparacello), Citro. A disposizione: Bagatini, Pastore, Sodinha. All. Serse Cosmi
Arbitro: Crescenti di Trapani; Assistenti: Barone di Marsala e Vinci di Marsala
Reti: Fazio al 21’, Coronado al 30’ st
Ammoniti: Perticone e Pagliarulo nel Trapani
La cronaca
Primo Tempo
1´ - Comincia la gara
7´ - Doppio corner per i granata: la difesa di casa riesce ad allontanare in entrambe le occasioni
9´ - Punizione dal limite per il Mazara: il sinistro di Bono finisce fuori di poco;
10´ - Occasione per il Trapani: il tiro di Citro viene respinto da Iacono
16´ - Cross di Coronado e colpo di testa di Torregrossa che termina peró sul fondo
18´ - Grande doppia chance per i granata prima con Coronado e poi con Citro
19´ - Colpo di testa di Coronado, Iacono devia in corner
21´ - Vantaggio granata: colpo di testa vincente di Fazio sugli sviluppi del corner
23´ - Occasione per Erbini, palla a lato. Primo cambio della gara: nel Mazara fuori De Vita dentro Palazzo
25´ - Cross dalla sinistra e colpo di testa di Raffaello di poco alto
35´ - Occasione per Torregrossa da pochi passi: la difesa canarina allontana
37´ - Altra chance per il Trapani: stavolta Eramo sciupa da posizione ravvicinata
44´ - Destro a giro da fuori di Coronado, Iacono respinge;
45´ - Termina la prima frazione di gioco
Secondo Tempo
Tre cambi nel Trapani ad inizio ripresa: fuori Nicolas, Scozzarella e Torregrossa e dentro Fulignati, Cavagna e Sparacello
1´ - Ricomincia la gara
3´ - Destro di Raffaello da fuori, palla a lato
10´ - Sinistro da fuori di Citro: palla alta di poco
15´ - Destro da fuori di Palazzo, Fulignati smanaccia in angolo
16´ - Ci prova Coronado, deviazione di Iacono che si rifugia in corner
18´ - Cambio nel Trapani: Pagliarulo prende il posto di Scognamiglio
19´ - Tiro di Coronado dal limite, Iacono para senza problemi
21´ - Destro al volo di Perticone, ancora una volta Iacono si oppone
23´ - Sostituzione per i granata: De Vita prende il posto di Eramo
28´ - Ci prova ancora Coronado, para il portiere Iacono;
29´ - Sinistro di Citro centrale
30´ - Raddoppio granata: Coronado mette dentro approfittando di un errore della difesa di casa
32´ - Ammonito Perticone per un fallo su Palazzo al limite dell´area
33´ - Sparacello a tu per tu con Iacono si fa respingere il destro dal guardiapali canarino;
34´ - Torre di Pagliarulo per Raffaello: palla alta
36´ - Altro cambio nel Trapani: entra Accardi esce Fazio
37´ - Occasione per Citro, para Iacono
44´ - Giallo per Pagliarulo
45´ - Due minuti di recupero
46´ - Colpo di testa di Raffaello sugli sviluppi di un corner: palla a lato
47´ - Termina l´incontro: il Trapani batte il Mazara 2-0 grazie alle reti di Fazio e Coronado
Le dichiarazioni post gara di mister Serse Cosmi
Un test che, al di là del risultato, non lascia soddisfatto mister Serse Cosmi, in particolare a livello di atteggiamento della squadra: “Soprattutto nel primo tempo non ho visto quello che mi sarei aspettato. Nel complesso la squadra non ha risposto bene a quelle che erano le indicazioni. C’è da capire se gli errori sono stati fatti per disattenzione o per stanchezza”. Una partita che ha però certamente dato al tecnico granata ulteriori indicazioni per prepararsi al meglio in vista dell’inizio del campionato: “Dopo la gara di Coppa Italia abbiamo deciso di riprendere, anche con queste gare, la preparazione per il campionato, il cui inizio era previsto inizialmente per fine agosto ed invece è slittato a settembre. Questa è stata una partita di scarico e da lunedì ci rimettiamo al lavoro per entrare in clima campionato. Dopo la partita contro il Cagliari, nonostante l’eliminazione dalla Coppa Italia, anche a livello mentale poteva subentrare un certo appagamento, per la prestazione, per essercela giocata fino all’ultimo, ed invece noi ci stiamo allenando per arrivare pronti all’inizio del campionato”. Obiettivi? Mister Cosmi lo ripete ancora una volta: “La terza salvezza consecutiva sarebbe motivo di orgoglio per la nostra squadra, per la città, per la provincia di Trapani e per la Sicilia. Tra serie A e serie B ci sono solo due squadre siciliane, il Palermo in A e noi in B”.

 

ALTRE NOTIZIE

Oggi 12 giugno Giornata mondiale contro il lavoro minorile: le parole di Salvatore Nasca, Il Consorzio per l’Italia

Leggi tutto

Il Comune di Casteldaccia avvia i progetti di utilità collettiva (Reddito di cittadinanza)
Lunedì 14 giugno verrà avviato uno dei progetti di utilità collettiva PUC, "Mi prendo cura dell...
Leggi tutto
Abbattimento delle barriere architettoniche, alla scoperta dell’Isola che non c’è. Ma l’isola c’è o non c’è?

Leggi tutto

Nasce Sicily Music Conference | Meeting & Festival
Sicily Music Conference | Meeting & Festival la prima conferenza internazionale in Sicilia che nella primavera 2022 ospiterà una serie di i...
Leggi tutto
Trapani, sopralluogo in via D´Annunzio, a breve il ritorno alla normalità
Stamani, sopralluogo in via Gabriele D´Annunzio al quartiere Sant´Alberto dove in seguito ai lavori volti al ripristino dell´asfalto...
Leggi tutto
Palazzolo Acreide, si presenta il dipinto: "Martirio di S. Sebastiano"
Promosso dalla sezione di BCsicilia di Palazzolo Acreide e dalla Basilica di S. Sebastiano, verrà presentato venerdì 11 giugno 2021 alle...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIŮ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web