Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cronaca il 11/08/2015 da REDAZIONE REGIONALE

POLIZIA DI STATO - ARRESTO PER FURTO AGGRAVATO

POLIZIA
Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi straordinari di controllo del territorio, al fine di garantire una maggiore sicurezza ai cittadini, la Polizia di Stato di Trapani ha tratto in arresto pertentato furto aggravato il trapanese SCIBILIA Francesco, classe 95, gravato da diversi precedenti di polizia.
Il tentato furto, aggravato dalla violenza sulle cose, è avvenuto nella tarda serata di sabato scorso allorquando il predetto è penetrato all’interno dell’autostazione “AST” presente nella piazza Giangiacomo Ciaccio Montalto con l’intento di introdursi, dall’interno,dentro il bar ivi ubicato,dopo avere forzato le finestre in vetro poste sulla parete dell’autostazione.
Nello specifico, la sera di sabato 8 agosto, mentre gli Agenti della Squadra Volante, erano impegnati in un servizio di controllo del territorio mirato al contrasto dei reati contro il patrimonio, ricevevano una nota dalla Sala Operativa per l’attivazione del sistema di allarme antincendio scattato presso il bar dell’autostazione.
Giunti immediatamente sul posto i poliziotti constatavano che in realtà non era in atto alcun incendio ma, insospettiti dalla circostanza, decidevano di permanere sul luogo effettuando un giro di perlustrazione lungo il perimetro esterno dell’autostazione.
Ad un certo punto, uno dei due agenti notava un soggetto fuoriuscire da una delle finestre, poste a circa un metro e mezzo di altezza, saltando per terra per poi, una volta accortosi di essere stato visto dai poliziotti, darsi a precipitosa fuga in direzione di via Ammiraglio Staiti.
L’uomo tentava, quindi, senza riuscirvi, di mimetizzarsi tra la vegetazione presente.
Tuttavia, l’individuo non veniva mai perso di vista dai poliziotti della Squadra Volante che, dopo averlo raggiunto riuscivano a bloccarlo, identificando il fuggitivo in SCIBILIA Francesco, odierno arrestato.
Pertanto, gli agenti effettuavano un controllo accurato dell’esercizio commerciale accertando che l’uomo si era intrufolato dentro l’autostazione per il tramite di una finestra in vetro forzandone il meccanismo di apertura e, una volta dentro, aveva tentato di aprire la porta interna che collega il magazzino del bar con il bar stesso rompendone la maniglia.
Azione questa maldestra, poiché aveva fatto scattare l’allarme inducendolo a desistere per darsi alla fuga attraverso un’altra finestra.
Alla luce dei fatti sopra narrati, i poliziotti traevano in arresto SCIBILIA Francesco nella fragranza del reato, ponendolo agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del Rito Direttissimo celebrato nella mattina di lunedì 10 agosto.
Ad esito dell’Udienza è stato convalidato l’arresto ed applicata la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.
Sempre nella stessa giornata, il difensore dell’imputato ha avanzato richiesta di patteggiamento della pena che è stata accolta dal Giudice del Tribunale di Trapani nella misura di mesi sei di reclusione ed euro 80,00 di multa, sospendendone l’esecuzione.

 

ALTRE NOTIZIE

Monreale, nell´ambito dell´iniziativa di BCsicilia "30 libri in 30 giorni" promossa da BCsicilia si presenta il volume "Oreto Blues"
Organizzato dalla Sede di BCsicilia di Monreale, in collaborazione con il Circolo di Cultura Italia, nell´ambito dell´iniziativa "30 libri...
Leggi tutto
“Born in Sicily” venerdì 3 maggio al Teatro Sant’Eugenio di Palermo. Mandreucci & Friends cantano la Sicilia che abbraccia il mondo
La rappresentazione in chiave moderna della Sicilia e dei siciliani, attraverso la musica. È il risultato lampante di "Born in Sicily", il nuovo disco...
Leggi tutto
Novità bilanci semplificati per gli ETS
Bilanci semplificati fino a 300 000 euro di entrate complessive per gli ETS privi di personalità giuridica, semplificazioni per gli enti con en...
Leggi tutto
La Romania all’orizzonte delle elezioni del 2024
Si può apprezzare che i vent’anni di appartenenza alla NATO e i diciassette anni di integrazione nell’Unione Europea hanno portato alla Romania...
Leggi tutto
Conclusa la riunione con i delegati ANAS Marche per gli adempimenti statutari
Sabato 13 aprile 2024 i delegati della rete ANAS Marche (Associazione Nazionale di Azione Sociale) si sono riuniti, in modalità online, per gli...
Leggi tutto
Il direttore generale Areu, incontra il Presidente ANAS Lombardia e il Presidente della consulta Nazionale per definirà l´offerta formativa sanità 2024
In data odierna il Presidente ANAS Lombardia nella persona della Dott.ssa Anna Lo Bosco e il Presidente della consulta nazionale Giuseppe Coniglio, so...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

LUIGI su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
OFFERTA DI PRESTITO RAPIDA E AFFIDABILE Indirizzo: WhatsApp: +33754190105 E-mail: financec99@gmail.com Grazie


LUIGI su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
OFFERTA DI PRESTITO RAPIDA E AFFIDABILE Indirizzo: WhatsApp: +33754190105 E-mail: financec99@gmail.com Grazie


Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web