Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 02/08/2015 da REDAZIONE REGIONALE

VITTORIA DI BARBACCIA SU PAGANUCCI ALLA FLORIOPOLI – CERDA

VITTORIA
Il palermitano dell’ASPAS sulla biposto di 4° aggruppamento con motore BMW ha ottenuto il miglior tempo sui 6120 metri. Sul podio assoluto anche le Porsche di Guagliardo e Mannino vincitore di 3° Raggruppamento. La Franca su Porsche 911 migliore in 2° Raggrupamento. Il giovane Fullone su BMW 2002 ha vinto il 1° Raggruppamento. Tra le moderne miglior tempo di Giancani su Elia. Riolo fermo per guasto al motore, bene il figlio Ernesto terzo tra le moderne e 1° in gruppo A su Peugeot. Grande rilancio delle leggendarie tribune sede di paddock e start con il ritorno del rombo dei motori.

Cerda (PA), 2 agosto 2015. Ciro Barbaccia su Paganucci con motore BMW da 2000 cc di 4° Raggruppamento, con il tempo di 6’30”24 ottenuto sui 6120 metri di percorso, il portacolori della Scuderia A.S.P.A.S. ha vinto la prima edizione della Floriopoli – Cerda. Seconda posizione assoluta e di raggruppamento per Domenico Guagliardo su Porsche 911 SC RS, il driver e preparatore palermitano portacolori della Island Motorsport è stato autore di due manche perfette al volante della vettura di Stoccarda preparata dalla sua stessa factory. Sul podio virtuale per una gara di autostriche, è salita anche la Porsche 911 del sempre abile ed aggressivo palermitano Natale Mannino, portacolori di Festina Lente e vincitore del 3° Raggruppamento. Un altro palermitano, Claudio La Franca su Porsche 911 ha vinto il 2° Ragruppamento, piazzandosi sotto all’ipotetico podio, con un’incisiva rimonta in gara 2 dove l’alfiere Trinacria Corse ha ottenuto il terzo tempo assoluto. Successo madonita in 1° Raggruppamento con il miglior tempo del giovane collesanese Pierluigi Fullone sulla BMW 2002, ch si è classificato 8° nella ipotetica graduatoria generale. Sfortuna per Totò Riolo su Stenger BMW, che ha accusato un guasto al motore durante la prima salita di prove ed è stato costretto allo stop. Tra le auto moderne vittoria del giovane nisseno Rino Giancani sulla biposto calabrese Elia Avrio ST 09 con motore Suzuki 1000, con cui l’alfiere del Motor Team Nisseno con il tempo di 6’34”54, ha preceduto il palermitano di Termini Imerese Antonino Rotolo su Gloria C89 con motore Suzuki 1000, il portacolori S.G.B. Rally molto incisivo ha trovato un efficace set up dopo un traverso di troppo in prova. Ottimo esordio sul terzo gradino del podio per il giovane figlio d’arte Ernesto Riolo che sull’impegnativa Peugeot 106 ha vinto il gruppo A in piena rimonta, dopo il 5° posto di gara 1 ha assalito con successo il podio assoluto, grazie a ottime regolazioni adottate sulla sua vettura curata dalla I.M. Motorsport e pronto a balzare al terzo posto, anche quando è mancato il duello con il catanese Alfio Tudisco su Renault Clio Cup, che dopo il 3° posto in gara 1 non è partito in gara 2. Bilancio senz’altro positivo per la prima edizione della competizione organizzata dall’AC Palermo in collaborazione con Tempo srl e Targa Racing Club, che ha riacceso le leggendarie tribune, sede del quartier generale della competizione e dello start. I migliori protagonisti della Floriopoli – Cerda sono stati applauditi in Piazza Lamantia durante la Cerimonia di Premiazione che si è tenuta nel cuore della cittadina capitale del Carciofo.
-“Una bella vittoria su un tratto di strada leggendario – sono state le parole di Barbaccia – il tempo ci ha dato ragione anche se ancora non siamo al top con il lavoro dell’assetto”-
-“La Porsche che ho usato oggi è in via di sviluppo ed era la sua prima gara – ha spiegato Guagliardo – la vettura è già ad un buon livello come dimostra il tempo, ma ancora c’è del lavoro da fare”-.
-“Bella la gara e bene la macchina che nonostante il caldo ha funzionato a dovere soprattutto il lavoro dell’assetto è stato perfetto ed il fondo è stato meno scivoloso del previsto, anche se in gara 2 ho dovuto difendermi”- ha commentato Mannino.
Quinta piazza per l’ammirata Audi A Quattro A2 del piemontese Massimo Perotto, molto costante nelle due salite che il portacolori Bologn Squadra Corse ha chiuso 3° di 4° Raggruppamento. Sesto tempo in generale e secondo in 3° Raggruppamento per l’esperto palermitano della Scuderia Pegaso Giuseppe Bellomare su Porsche 911, ottimo conoscitore del tracciato. Seconda posizione tra le sport biposto e settima in generale per il gentleman palermitano Manlio Munafò, molto soddisfatto del risultato al volante della Lucchini SN 89. Top ten generale dei tempi completata dal palermitano della Valdelsa Classic Pippo Savoca sulla BMW 635 CSI, terzo di 3° Raggruppamento e molto agile nonostante la vettura di ampio volume, seguito dal trapanese di Bologna Salvatore Asta che sulla BMW 2002 TI si conferma ottimo protagonista del 2° Raggruppamento, dove ha ottenuto il secondo posto e preceduto Quintino Gianfilippo su Alfa Romeo Giulietta GTV. Il podio di primo raggruppamento è stato completato da Antonio Piazza su BMW 2002 e Gaetano Gioè su Porsche 911.

Classifica dei primi tre di raggruppamento: 4° Raggruppamento: 1. Barbaccia (Paganucci BMW) in 6’30”24; 2. Guagliardo (Porche 911) a 10”50; 3. Perotto (Audi A Quattro A2) a 34”88. 3° Raggruppmento: 1. Mannino (Porsche 911) in 6’48”38; 2. Bellomare (Porsche 911) a 16”74; 3. Savoca (BMW 635) a 22”19. 2. Raggruppmento: 1.“Claudio 65” (orsche 911) in 6’49”76; 2. Asta (BMW 2002) a 12”61 3. Gianfilippo (Alfa Romeo Giulietta GTV) a 50”38. 1 Raggruppamento: 1. Fullone (BMW 2002) in 7’10”55; 2. Piazza A. (BMW 2002) a 33”56; 3. Gioè (Porsche) a 42”62. Moderne: 1. Giancani (Elia Avrio Suzuki) in 6’34”54; 2. Rotolo (Gloria C89) a 12”67; 3. Riolo E. (Peugeot 106) a 25”50.
Logo + indirizzo sito.jpg Rif. Rosario Giordano +39 3474000373 info@erregimedia.com – Marco Benanti +39 3397193322 press.marcobenanti3@gmail.com


Scarica gli allegati selezionati

Ciro Barbaccia.jpg (430 Kb)
Download , Elimina

Domenico Guagliardo.jpg (431 Kb)
Download , Elimina

Rino Gancani.jpg (441 Kb)
Download , Elimina

2015_Floriopoli-Cerda_7.p... (147 Kb)
Download , Elimina
Messaggi - Contatti - Calendario - Opzioni - PEC webmail - Logout
Copyright © 2014 - Aruba S.p.A. - tutti i diritti riservati


 

ALTRE NOTIZIE

Salemi, sabato torna Balconi d´amore-Notte romantica dei Borghi: Musica per le strade del borgo, musei e Palazzo di Città aperti
´Cialoma´, ´Folkinduo´ e ´Zagara n´ciuri´. Sono alcuni dei nomi che sabato 26 giugno animeranno ´Balco...
Leggi tutto
Pallacanestro Trapani, Pianegonda ceduto in prestito al Kleb Basket Ferrara
«La Pallacanestro Trapani comunica la cessione in prestito di Tommy Pianegonda al Kleb Basket Ferrara, società che milita nel campionato di ser...
Leggi tutto
Assegnato alla Città di Trapani il premio
Assegnato alla Città di Trapani il premio “Naxoslegge” per l´importante promozione della cultura effettuata i...
Leggi tutto
Santangelo: "Ambulatorio marittimi di Trapani, richiesto intervento del Ministero per trovare soluzione"
Dal 31 marzo scorso il ceto marittimo trapanese si ritrova costretto a recarsi nei locali del SASN di Mazara del Val...
Leggi tutto
Da giovedì a Trapani il masterclass sul vivere sano per gli "over 64" indetto dall´Unione Stampa Sportiva Italiana (USSI)
A Trapani da giovedì a sabato il masterclass regionale del progetto “Allena il modo di vivere lo Sport” riservato agli “over 64” indetto dall’U...
Leggi tutto
Situazione dei trasporti per i residenti delle isole Egadi sempre più insostenibile. Le dichiarazioni del sindaco Forgione
«La situazione dei trasporti per i residenti delle isole Egadi è sempre più insostenibile e sta ponend...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web