Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 13/06/2015 da REDAZIONE REGIONALE

DOPPIO IMPEGNO DELLA SCUDERIA DI GIOIOSA MAREA CON IL CAMPIONE OMAR MAGLIONA GIÀ IN POLE POSITION

DOPPIO
DOPPIO IMPEGNO DELLA SCUDERIA DI GIOIOSA MAREA CON IL CAMPIONE OMAR MAGLIONA GIÀ IN POLE POSITION ALLA COPPA SELVA DI FASANO MENTRE 15 EQUIPAGGI SONO AI NASTRI DI PARTENZA DEL RALLY DI LETOJANNI

Gioiosa Marea (Me) 13 Giugno 2015 – E’ iniziato nel migliore dei modi il ricco week end della scuderia messinese CST Sport, di scena in queste ore con i suoi portacolori nella gara pugliese del Campionato Italiano Velocità Montagna alla 58^ Coppa Selva di Fasano ed in Sicilia al 4° Rally Event Città di Letojanni. Nel tradizionale appuntamento brindisino del CIVM la scuderia di Gioiosa Marea ha già raccolto il miglio riscontro in prova nel gruppo CN per l’alfiere Omar Magliona, il sardo penta Campione Italiano già capace di interpretare al meglio le prove del sabato, sempre al volante della Osella PA21 Evo Honda da 2000cc con la quale è in testa al gruppo nel Tricolore. Sulla sempre ammirata sport del Team Faggioli, da quest´anno gommata Pirelli, il campione italiano della categoria ha inanellato quattro successi consecutivi nelle prime quattro cronoscalate tricolori disputate puntando adesso al gradino più alto del podio di una gara che non vince dal 2012. Vorrà certamente dire la sua, dopo aver messo a posto il motore che lo ha appiedato nella seconda manche di prove cronometrate, anche il catanese Andrea Currenti, con la scattante Fiat 500 con la quale il giovane driver di Bronte ha anche vinto alla 57^ Monte Erice ed alla 61^ Coppa Nissena. I colori della CST Sport sono alla ribalta anche in Sicilia con 15 equipaggi al via del Rally Event Città di Letojanni, valido per il Trofeo Rally Nazionale Aci Sport, Trofeo Renault, Trofeo Peugeot, Campionato Siciliano Rally, Campionato Siciliano Auto Storiche in programma tra poche ore nel messinese, dove il sodalizio di Gioiosa Marea conta molti validi equipaggi locali. Mira dritto alla vetta il driver trapanese di Partanna Bartolo Mistretta navigato dal bravo Massimiliano Spedale sulla Peugeot 207 S2000. Riflettori del pubblico di casa sul giovane pilota di Santa Teresa Riva Michele Coriglie con il nuovo navigatore Giuseppe Donsì sulla Renault Clio S1600, con cui punta alle parti alte della classifica. Sono invece 3 gli equipaggi in Classe A7 ovvero, Luca Bartolotta e Domenico Mantarro sulla Renault Clio Williams, Paolo Pasqua e Sabrina Ferraro sempre su Renault ed ancora Giuseppe Schepisi navigato da Claudio Abramo ancora su Clio. In A6 vorranno continuare a ben figurare davanti il pubblico di casa il driver di Sant’Alessio Tino Leo navigato da Giuliana Duro su Peugeot 106 preparata dalla Ferrara Motors, la collaudata coppia che può puntare in alto ed Antonino Piccione navigato da Alfredo Cicirello su Citroen Saxo VTS. In Classe A5 la scuderia del patron Luca Costantino schiera Marco Piras con Domenico Pavone sulla Peugeot 106 mentre in N2 sarà battaglia tra Roberto Mignani in coppia con Maurizio Pirri su Peugeot 106 e Domenico Casablanca con Vincenzo Leo su vettura gemella, la stessa con la quale si schierano Salvatore Campione ed Alfonso Chiappara. Sempre in N2 saranno della partita Giuseppe Tamà con Cosimo Santoro su Peugeot 106, Natale Anterini con Fabio Mazzeo su Citroen Saxo Vts, Vittorio Tamà e Giuseppe Sgarlata su Peugeot 106. In N1 infine occhi puntati su Gianfranco Santoro e Fabienne Rione su Peugeot 106. “Sarà un week end particolarmente significativo per i nostri colori – dichiara Luca Costantino – seguiamo con trepidazione i risultati di Omar ed Andrea a Fasano ed ovviamente quelli dei siciliani impegnati nella sentitissima gara casalinga di Letojanni. Seguiremo da vicino ciascuno dei nostri alfieri”.

L´Addetto Stampa
Marco Benanti


 

ALTRE NOTIZIE

Rubrica dell´Accademia: Ridiamoci sopra.., venerdì 18 giugno 2021
Lo sappiamo bene è lo dicono da sempre anche i maggiori esperti: ridere fa bene. E non solo, essere di buon umore ci consente di affrontare al ...
Leggi tutto
Sigel Marsala, l’opposto dalla mano pesante in dote a coach Delmati è l’americana Akuabata Okenwa
Rinforzo nel ruolo di opposto per la Sigel Marsala del nuovo corso Delmati! Akuabata Felisa Okenwa, opposto californiana alla primissima esperienza eu...
Leggi tutto
TRAPANI: FERMATO AD UN CONTROLLO SU CICLOMOTORE SENZA CASCO AGGREDISCE I CARABINIERI. ARRESTATO 51ENNE
Nei giorni scorsi i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Trapani hanno tratto in arresto un 51 enne per il reato di resistenza a P...
Leggi tutto
ALCAMO E CAMPOBELLO: INSOFFERENTI AI DOMICILIARI SI AGGRAVA LA PENA VANNO IN CARCERE
Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Campobello di Mazara hanno tratto in arresto, in ottemperanza ad un ordinanza di aggravamento d...
Leggi tutto
Trapani, Social Housing di via Pantelleria
Dopo il primo avviso con cui l´amministrazione comunale, d´intesa con l´IACP ha assegnato 12 delle 22 abitazioni componenti la palaz...
Leggi tutto
Finanziaria impugnata, Csa-Cisal: “Asu a rischio, confermata l´agitazione e subito il tavolo permanente per la stabilizzazione”
“Nonostante le rassicurazioni del Governo regionale sulle interlocuzioni con Roma, l´articolo 36 della Finanziaria regionale è stato impu...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web