Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 11/06/2015 da REDAZIONE REGIONALE

TRAPAN-MONTE ERICE - PRESENTATA STAMATTINA LA XIII RIEVOCAZIONE STORICA

TRAPAN-MONTE
Trapani, 11 giugno 2015. È stata presentata stamattina, presso la sala convegni del Coni di via Marconi, a Trapani, la XIII Rievocazione storica Trapani-Monte Erice, 

una manifestazione riservata alle auto d’epoca che si snoderà questo weekend (13-14 giugno) in diversi Comuni della provincia, organizzata dal Club Auto e Moto d’Epoca “Francesco Sartarelli” col patrocinio, tra gli altri, del Comune di Trapani, della Soprintendenza dei Beni Culturali ed Ambientali, dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Trapani, del Club Unesco Trapani. Alla conferenza stampa di presentazione dell’evento sono intervenuti, tra gli altri, gli Assessori del Comune di Trapani Giorgio Aiuto (Bilancio) e Caterina Bulgarella (Sport e Spettacolo), il presidente del Club “Sartarelli” Salvatore Mustazza, il commissario sportivo Carlo Incammisa, il commissario manifestazione e pubbliche relazioni Alberto Catalano, il commissario tecnico club Salvy Marino e Danilo Gianformaggio, uno degli sponsor dell’evento. Di seguito alcuni stralci dei loro interventi.

Caterina Bulgarella (assessore Sport e Spettacolo Comune di Trapani): «Il Comune di Trapani è ben lieto di essere al fianco degli organizzatori. Ci auguriamo un buon afflusso di pubblico per questa manifestazione che può essere uno strumento di promozione del territorio, cosicché i turisti possano portare con loro un buon ricordo della città».

Giorgio Aiuto (Assessore Bilancio Comune di Trapani): «Ringraziamo gli organizzatori e chi si prodiga, come loro, alla crescita economica, sportiva e culturale della città. Quest’amministrazione punta fortemente sul turismo e Trapani necessita di eventi di questo tipo perché possono avere una ricaduta rilevante sul territorio, dal punto di vista economico».

Salvatore Mustazza (presidente club “F. Sartarelli): «Parteciperanno 64 o 65 vetture nelle due giornate. Saranno presenti anche, nella giuria, tra gli altri, i Sindaci di Trapani e dei Comuni dell’Agro Ericino, i presidenti dell’Ordine degli Architetti di Trapani, del Fai Trapani e dell’Unesco Trapani e il direttore del Museo Pepoli. Le condizioni meteo dovrebbero essere ottimali e contiamo in molti appassionati che possano seguire la manifestazione».

Carlo Incammisa (commissario sportivo manifestazione): «Ci sarà una competizione con classifica che, però, non è basata sulla velocità ma sull’abilità dei piloti nel rispettare con estrema precisione, al centesimo di secondo, i tempi prestabiliti, alla guida di vetture antiche. Ci saranno sei prove cronometrate in totale. La prima sarà a Trapani, l’ultima a Valderice. La premiazione si terrà ad Erice. Il vincitore acquisirà punteggio per il campionato nazionale, infatti parteciperanno equipaggi provenienti dal Lazio e dall’Umbria».

Alberto Catalano (commissario manifestazione e pubbliche relazioni): «Sabato ci sarà anche una sfilata presso piazza Scarlatti, a Trapani, che vedrà i partecipanti abbigliati con abiti a tema, in base all’epoca della vettura. Tutte le auto saliranno inoltre su un palco e saranno presentate agli appassionati. Un premio speciale sarà inoltre assegnato a chi è vestito nella maniera più adeguata. Un altro sarà poi dato un po’ a pelle, in base alle sensazioni e alle emozioni che la vettura che risulterà la migliore creerà. Per la gara saranno utilizzati cronometri meccanici a corda per assicurare che i tempi siano rilevati in maniera perfetta».

Salvy Marino (commissario tecnico club “Sartarelli”): «Dietro tutta questa manifestazione c’è un lavoro davvero incredibile e per questo intendo fare un plauso a chi ci ha messo del proprio per dare una mano nell’organizzazione. Contiamo davvero nella presenza massiccia del pubblico».

Danilo Gianformaggio (sponsor manifestazione): «Abbiamo creduto sin da sùbito nella manifestazione. Per questo abbiamo voluto fare la nostra parte, dando un contributo e offrendo la disponibilità anche per la prossima edizione».

Di seguito alcuni dettagli tecnici della manifestazione e il programma della stessa.

La XVIII edizione della Rievocazione sarà arricchita anche quest’anno dall’assegnazione del premio “Auto d’Epoca in passerella”, un’intera giornata dedicata principalmente alle vetture ante-guerra con l’effettuazione di visite ai luoghi più prestigiosi della nostra provincia, per arrivare in tarda serata tra le stradine del caratteristico centro storico di Trapani con una vera e propria sfilata, al termine della quale, sarà effettuata la premiazione. La domenica sarà dedicata alla rievocazione del percorso storico della gara di velocità effettuando delle prove di abilità a tempo, infatti la manifestazione, essendo iscritta a calendario nazionale permetterà ai migliori concorrenti di qualificarsi per la finale che verrà effettuata a termine della stagione presso l’autodromo di Magione.
La manifestazione quest’anno vedrà, nella giornata di sabato 13 giugno, un percorso turistico culturale alla scoperta dei luoghi della Provincia. Il concentramento dei partecipanti avverrà la mattina su piazza Garibaldi e attorno alle 10:00 si prenderà il via per raggiungere Torre di Ligny per una visita turistica del museo. Successivamente dopo alcune prove di abilità fatte con le vetture si procederà percorrendo la strada panoramica per raggiungere la località di Bonagia con la visita della Tonnara. La mattinata si concluderà con la pausa per il pranzo che avverrà presso il Baglio Don Bartolo a Castelluzzo. Nel pomeriggio si effettuerà la visita della Chiesa Madre di Custonaci per poi procedere verso il centro storico di Trapani.
La sera come lo scorso anno, sarà organizzato un Concorso di Eleganza chiamato “Auto d’Epoca in Passerella” riservato alle vetture di notevole importanza e che le vedrà sfilare per le vie del Centro storico. La serata si concluderà con la premiazione dei vincitori.
La giornata di domenica sarà caratterizzata dalla storica rievocazione della Manifestazione che si svolse negli anni ‘50 e che, prendendo il via dalla Piazza V. Emanuele, giungeva ad Erice Vetta. E proprio nel borgo medievale si concluderà la manifestazione con la premiazione dei partecipanti.

PROGRAMMA DI SABATO 13 GIUGNO
- 8,30 – 10 Verifiche (P.zza Scarlatti a Trapani)
- 10,15 Partenza 1° vettura Visita a Torre di Ligny
- 10,45 1° prova cronometrata c/o P.zza Vittorio Veneto
- 2° prova cronometrata - Bonagia
- 12,00 Visita alle Grotte Mangiapane a Scurati nel comune di Custonaci
- 13,30 Pranzo presso agriturismo Baglio Don Bartolo a Castelluzzo.
- 16,00 Partenza per Custonaci visita al Santuario e tempo libero in hotel
- 20,00 Sosta delle auto nelle aree riservate a parcheggio nel centro storico di Trapani. Cena presso la Casina delle Palme.
- 22,30 Inizio sfilata delle auto partecipanti a "Auto d´Epoca in Passerella nel centro storico di Trapani. A seguire premiazione per le auto (fino al ´75) che hanno partecipato alla sfilata

PROGRAMMA DI DOMENICA 14 GIUGNO
- 10,00 Partenza da Piazza Scarlatti della 1° vettura per effettuare la XVIII rievocazione storica Trapani Monte Erice con prove cronometrate a P.zza Vittorio Veneto.
- 2° prova cronometrata a Valderice in via San Barnaba, (Pineta Comunale)
- 11,30 Arrivo 1° vettura della XVIII rievocazione storica Trapani Monte Erice presso il piazzale San Giovanni ad Erice vetta.
- 13,30 Pranzo presso il ristorante "Baglio Fontanarossa "e premiazione
- 16,00 Saluti e rientro alle proprie sedi.

Club Auto e Moto d’Epoca “F. Sartarelli”



 

ALTRE NOTIZIE

Rubrica dell´Accademia: Ridiamoci sopra.., venerdì 18 giugno 2021
Lo sappiamo bene è lo dicono da sempre anche i maggiori esperti: ridere fa bene. E non solo, essere di buon umore ci consente di affrontare al ...
Leggi tutto
Sigel Marsala, l’opposto dalla mano pesante in dote a coach Delmati è l’americana Akuabata Okenwa
Rinforzo nel ruolo di opposto per la Sigel Marsala del nuovo corso Delmati! Akuabata Felisa Okenwa, opposto californiana alla primissima esperienza eu...
Leggi tutto
TRAPANI: FERMATO AD UN CONTROLLO SU CICLOMOTORE SENZA CASCO AGGREDISCE I CARABINIERI. ARRESTATO 51ENNE
Nei giorni scorsi i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Trapani hanno tratto in arresto un 51 enne per il reato di resistenza a P...
Leggi tutto
ALCAMO E CAMPOBELLO: INSOFFERENTI AI DOMICILIARI SI AGGRAVA LA PENA VANNO IN CARCERE
Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Campobello di Mazara hanno tratto in arresto, in ottemperanza ad un ordinanza di aggravamento d...
Leggi tutto
Trapani, Social Housing di via Pantelleria
Dopo il primo avviso con cui l´amministrazione comunale, d´intesa con l´IACP ha assegnato 12 delle 22 abitazioni componenti la palaz...
Leggi tutto
Finanziaria impugnata, Csa-Cisal: “Asu a rischio, confermata l´agitazione e subito il tavolo permanente per la stabilizzazione”
“Nonostante le rassicurazioni del Governo regionale sulle interlocuzioni con Roma, l´articolo 36 della Finanziaria regionale è stato impu...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web