Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cronaca il 29/05/2013 da redazione

60 anni dalla conquista dell´Everest

60
Il 29 maggio 1953 il neozelandese Edmund Hillary e lo sherpa nepalese Tenzing Norgay riuscivano a raggiungere la cima della montagna più alta del mondo: l’Everest

Da allora, quella stessa sfida a quota 8.848 metri è sta ripetuta oltre cinquemila volte. Molti i trionfi, almeno 200 i tributi.
In Nepal sono previsti quattro giorni di festeggiamenti per quello che è stato ribattezzato il "Giubileo di diamante dell´Everest" e che si concluderanno con un galà nell´ex palazzo reale di Katmandù in onore di Hillary e di Norgay.
Oggi nel primo giorno di questi festeggiamenti, due nipoti di Hillary, il grande alpinista italiano Reinhold Messner, il nipote di Norgay, Tashi Tenzing, e l´ultimo membro della spedizione del 1953 ancora in vita, Kancha Sherpa, hanno sfilato in un carro trainato da un cavallo attraverso la capitale nepalese, applauditi dalle centinaia di persone assiepate lungo le strade.

La conquista dell´ Everest non fu solo la piu’ grande impresa alpinistica della storia ma anche una sfida giornalistica senza precedenti. Con mezzi nemmeno paragonabili a quelli di oggi, due britannici, un inviato del Times e un fotografo di Reuters, furono i primi a far conoscere al mondo, con articoli e immagini, che Edmund Hillary e Tenzing Norgay avevano conquistato la vetta più alta. L´ inviato del Times che battè tutti sul tempo fu James Morris, diventato Jan dopo aver scelto negli anni Settanta di cambiare sesso. È stato un grande corrispondente e autore di libri di viaggio e ancora oggi, a 86 anni, il ricordo piu vivo della sua carriera è legato al 29 maggio del 1953, il giorno della conquista dell´ Everest.

Il Times era l´ unica testata a seguire con un suo inviato la spedizione, e ne era anche lo sponsor. Morris si trovava a 6700 metri di quota quando apprese, nel pomeriggio del 30 maggio, la notizia dell´ arrivo in vetta: era fermo al campo base lasciato da Hillary e dal suo sherpa. «Ho rischiato di uccidermi quella notte per scendere verso valle e trovare qualcuno che poi portasse il dispaccio a Katmandu e da lì venisse inviato via telegrafo a Londra», ha raccontato il giornalista alla Bbc. Per nessuna ragione altri dovevano sapere di quella notizia. Morris prima di partire dalla Gran Bretagna aveva stabilito un codice col proprio direttore per evitare che altri entrassero in possesso di quello scoop.

Il dispaccio che annunciava la conquista dell´ Everest diceva: «Cattive condizioni di neve. Base avanzata abbandonata ieri. In attesa di miglioramento. Tutto bene!». La notizia ci mise giorni ad arrivare nel Regno Unito e venne pubblicata sul Times il 2 giugno, il giorno stesso dell’incoronazione della regina Elisabetta nell´ Abbazia di Westminster. «Tutti aspettavano la notizia che l´ impero era arrivato in cima al mondo», ha commentato Morris.

Un altro giornalista, altrettanto coraggioso, conquistò un posto nella storia. Peter Jackson, fotografo di Reuters, il primo a immortalare Hillary e Norgay appena scesi dalla vetta che si guardano sorridenti. Gli scatti di Jackson, che oggi ha 87 anni, furono i primi ad essere pubblicati sulla stampa dal Sunday Express. La foto più celebre venne fatta vicino al monastero di Thyangboche. «Hillary mi disse - ha ricordato Jackson – sono felice, non sono mai stato così felice»

 

ALTRE NOTIZIE

Riapre, dopo il restauro, la Chiesa S.Orsola di Polizzi Generosa
Riapre al culto, dopo i lavori di restauro iniziati nel novembre 2018, la Chiesa S.Orsola di Polizzi Generosa. L´intervento, realizzato in due stralci...
Leggi tutto
Isola delle Femmine, BCsicilia nel volume di Storia Militare per la promozione degli eventi sul Centenario della Grande Guerra
L’Associazione di Storia Militare Military Historical Center e il Coordinamento Albo D’Oro, in occasione del centenario del Milite Ignoto hanno curato...
Leggi tutto
MARSALA: SERVIZIO COORDINATO DEI CARABINIERI. DENUNCE E SANZIONI PER MANCATO USO DI MASCHERINE
Nei due giorni appena trascorsi i Carabinieri della Compagnia di Marsala con il supporto dei colleghi del 12° Reggimento Carabinieri Sicilia hanno mes...
Leggi tutto
Nell´ambito del Corso di formazione on line: Le vie dei Santi, dal pellegrinaggio al turismo religioso
Nell´ambito del Corso di formazione online per Accompagnatori e Guide Turistiche "La Sicilia tra fede, arte, natura e tradizioni popolari" promosso da...
Leggi tutto
HASHISH NEL GIUBOTTO ARRESTATO 42ENNE PER SPACCIO
Nel fine settimana appena trascorso i Carabinieri della Stazione di Pantelleria hanno tratto in arresto un isolano per il reato di detenzione ai fini ...
Leggi tutto
In macchina con un ovulo di eroina: due uomini arrestati dalla Polizia di Stato
Stavano trasportando oltre venticinque grammi di eroina destinati al mercato trapanese i due uomini tratti in arresto, venerdì scorso, dagli ag...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web