Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 20/03/2015 da REDAZIONE REGIONALE

LUGLIO MUSICALE TRAPANESE - CALENDARIO

LUGLIO
S a b a t o 2 1 m a r z o 2 0 1 5
T e a t r o C o m u n a l e d i C u s t o n a c i - V i a U g o F o s c o l o – C u s t o n a c i o r e
2 1 . 0 0
L a s t r a n i s s i m a c o p p i a
M I L E N A M I C O N I - D I E G O R U I Z
S c h e d a i n f o r m a t i v a
Cosa c’è di più romantico del primo incontro tra un uomo e una donna? Ci sono aspettative, speranze, cuori che
battono all’impazzata e quell’ansia incontrollabile di fare bella figura a tutti i costi!
Così almeno viene raccontato dai più famosi romanzi rosa o nelle commediole sceme con Julia Roberts, ma nella
vita è veramente così? Se hai quindici anni e credi ancora nelle favole, forse sì!
Se invece di anni ne hai quaranta, hai già un matrimonio alle spalle, qualche corno sulla testa che fa ancora
tanto male, se sei già nella fase in cui quando ti guardi allo specchio vedi solo rughe con una faccia intorno e sai
perfettamente che ognuna di quelle rughe porta il nome di quell’imbecille del tuo o della tua ex, altro che cuori
che palpitano e mani che tremano! La parola d’ordine è VENDETTA!!!!
Diego Ruiz torna all’analisi del rapporto di coppia, rivolgendo il suo sguardo divertito a una categoria di
persone molto diffusa al giorno d’oggi: i “single forzati”. Uomini e donne che si ritrovano, loro malgrado,
improvvisamente soli, con la assoluta necessità di rifarsi una vita sentimentale, ma con l’inevitabile istinto di
difendersi dalle frecce avvelenate di Cupido. Sono persone in cerca d’amore ma con il terrore di trovarlo, gente
che vuole rimettersi in gioco ma non si ricorda più come giocare.
Milena e Diego sono esattamente così!
E’ il loro primo appuntamento. Si sono preparati a lungo per questa serata, si aspettano molto da questo
incontro.
Saranno pronti a cedere di nuovo alle sinuose tentazioni dell’amore?
O forse è ancora troppo presto?
Riusciranno almeno a nascondere ansie e pregiudizi e a risultare affabili e seducenti come si erano ripromessi?
Doveva essere un appuntamento al buio, ma le scintille tra i due divamperanno subito in un fuoco di risate!
Una commedia di straordinario successo, che ha già divertito migliaia di spettatori in tutta Italia!
3° Anno di repliche
Sabato 21 marzo 2015 – ore 18.30
Chiesa di Sant’Alberto – Via Garibaldi -Trapani
Early Music Day - Giornata Europea della Musica Antica
Concerto degli allievi delle classi di clavicembalo, liuto, canto del Conservatorio “A.Scontrino” di Trapani
in collaborazione con REMA Reseau Europeenne De Musique Ancienne
Ingresso Libero
Domenica 22 marzo 2015 – ore 19.00
Chiesa di Sant’Alberto – Via Garibaldi -Trapani
Se dico Goethe
Spettacolo multimediale “Sulle Tracce del Viaggio in Italia”
di Matteo Caccia e Rosario Tedesco
Con Rosario Tedesco
Audio e Luci Paolo Corleoni
In collaborazione con Istituto di Cultura Italo Tedesca
Ingresso libero
Scheda informativa
L’attore, regista e viaggiatore Rosario Tedesco riparte con “Se dico Goethe”, spettacolo-viaggio in giro per
l’Italia di oggi sulle tracce di un altro viaggio eccezionale: “Il viaggio in Italia” di Johann Wolfgang Goethe.
“Se dico Goethe” è interpretato da Rosario Tedesco, i testi sono dello stesso attore e regista e di Matteo
Caccia. Audio e luci a cura di Paolo Corleoni.
"Se dico Goethe..." a voi cosa viene in mente?
Sulle tracce de "Il viaggio in Italia" di Goethe, un nuovo viaggio nei vizi e nelle virtù, nei luoghi comuni e
nelle sorprese, nella geografia e nelle persone che non ti aspetti di incontrare.
Nel 1786 Goethe viaggiò in Italia per due anni. Rosario Tedesco, uomo di teatro e di viaggio, su incarico del
Goethe-Institut, ha rivisitato in chiave contemporanea il viaggio del grande poeta tedesco. Nel suo percorso
ha incontrato e raccontato gli italiani e l´Italia di oggi attraverso un diario di viaggio multimediale, in cui alle
parole del blog si sono alternati tweet, video, suoni e immagini. Rosario Tedesco racconta in scena la sua
esperienza e lo fa in un gioco di sradicamento delle nostre idee precostituite.
Rosario Tedesco è attore e regista teatrale, si è formato alla scuola di Luca Ronconi e dalla fine degli anni
Novanta collabora con Antonio Latella. Dal 2005 inizia a lavorare in Germania presso il Düsseldorfer
Schauspielhaus, lo Schauspiel Köln, la Volksbühne di Berlino. Recentemente ha preso parte a film
internazionali recitando a fianco di Anthony Hopkins, Udo Kier, Michael York. Rosario Tedesco è anche un
camminatore-narratore. Nel 2009 ha completato il cammino di Santiago e sulla via di Finisterre ha preso
corpo il suo secondo progetto a piedi: Il Vento nelle Scarpe, un cammino solitario di 1770 km lungo le
sponde del Danubio, compiuto tra il 2011 e il 2012 in 92 giorni, attraversando 6 nazioni

 

ALTRE NOTIZIE

ALCAMO. I CARABINIERI ARRESTANO UN 27ENNE: AVEVA DANNEGGIATO L’AUTO DEL SUO RIVALE IN AMORE
I Carabinieri della Stazione di Alcamo, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato nella flagranza dei reati di porto abusi...
Leggi tutto
TRAPANI. CONTROLLO DEL TERRITORIO: I CARABINIERI DENUNCIANO 6 SOGGETTI PER VARI REATI
Nella giornata di ieri, 19 ottobre 2020, i Carabinieri della Compagnia di Trapani, hanno condotto un servizio di controllo straordinario del territori...
Leggi tutto
BORSA DI STUDIO - SuperNews
Università, opportunità borsa di studio per un milione di studenti italia...
Leggi tutto
La Sicilia dell’innovazione a Smau
La Sicilia dell’innovazione a Smau
Quindici le...
Leggi tutto
Dan John apre un punto vendita a Trapani e cerca personale
Dan John apre un punto vendita a Trapani e cerca personale
Leggi tutto
Fondazione Nicola Trussardi, Milan | LAST WEEK: Ragnar Kjartansson – THE SKY IN A ROOM | on view until October 25, 2020
FONDAZIONE NICOLA
TRUSSARDI
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web