Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cronaca il 12/02/2015 da REDAZIONE REGIONALE

QUESTURA DI TRAPANI COMMISSARIATO DI PUBBLICA SICUREZZA – MARSALA

QUESTURA
Il 9 febbraio scorso, si è svolta nel Comune di Marsala una vasta operazione di controllo del territorio, che ha visto operare congiuntamente la Polizia di Stato, la Capitaneria di Porto e la Polizia Municipale del Comune di Marsala.
L’attività si inserisce nel sistema di Controllo Integrato del Territorio che prevede il coinvolgimento dei diversi attori deputati a garantire la sicurezza dei cittadini, attraverso un’azione sinergica di diverse istituzioni finalizzata a dare concreta attuazione ai principi della ‘sicurezza integrata e partecipata’.
Tali articolati interventi, completando la tradizionale attività di controllo del territorio e di prevenzione e repressione della criminalità posta in essere dalla Polizia di Stato, sono diretti al miglioramento della vivibilità dei centri urbani e ad un innalzamento dei livelli qualitativi dei quartieri.
In un contesto di collaborazione interforze, è stata effettuata l’operazione congiunta, che ha riguardato sia il centro cittadino, sia le C.de San Silvestro e Madonna Alto Oliva.
In tale ambito, sono stati approntati mirati servizi congiunti di prevenzione e vigilanza e sono stati incrementati sensibilmente i posti di controllo, per porre un argine alla diffusione dei reati predatori e alle violazioni delle norme che disciplinano la circolazione stradale.
Sono state controllate circa 100 persone – tra cui 30 pregiudicati o comunque sottoposti ad obblighi da parte dell’A.G. – e 40 veicoli, elevando 20 contravvenzioni al Codice della Strada, per un importo di 5.000 € circa.
I controlli, protrattisi dalle prime ore del mattino fino a sera, hanno riguardato altresì una decina di attività commerciali e pescherie della zona. Nel corso di tali attività mirate anche alla riqualificazione delle aree urbane ed al contrasto del degrado cittadino, al fine di migliorare lo standard di vita, sono state individuate dalla Polizia Municipale due discariche abusive, dove venivano sversati rifiuti di ogni genere. Oltre ad essere già state attivate le procedure per la loro bonifica sono in corso accertamenti per identificare i responsabili ed individuare i proprietari dei terreni, affinchè si adoperino per quanto di loro competenza, così come previsto dalla normativa vigente.
Inoltre, nei giorni scorsi personale dell’Ufficio Anticrimine del Commissariato ha tratto in arresto due soggetti. Si tratta di L.M., attinto dall’ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Palermo per il reato di furto aggravato e di G.A., destinatario dell’ordine di esecuzione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Marsala per reati in materia di stupefacenti.
Sempre in materia di stupefacenti, a seguito di perquisizione all’interno dell’abitazione di un noto pregiudicato locale, R.F., sono state sequestrate alcune piantine di Marijuana e della sostanza stupefacente dello stesso tipo. Il soggetto è stato denunciato all’A.G. per detenzione e coltivazione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Si evidenzia, inoltre, che dopo i recenti disordini verificatisi nei pressi dello Stadio “N. L. Angotta” di Marsala, si sono attivate mirate indagini volte all’identificazione dei responsabili. Individuati tre soggetti che hanno preso parte attiva ai tafferugli, è stata adottata dal Questore di Trapani la misura di prevenzione del DASPO, con il divieto di partecipare alle manifestazioni sportive per la durata di cinque e otto anni e con l’obbligo di firma presso gli Uffici di Polizia. Sono in corso accertamenti al fine di erogare ulteriori misure nei loro confronti acchè non si ripetano episodi di tal genere deleteri per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Marsala, 12 febbraio 2015

 

ALTRE NOTIZIE

Premio Scuola Digitale - I.C. Lombardo Radice - Pappalardo superata la fase provinciale
L’Istituto Comprensivo “Lombardo Radice - Pappalardo” di Castelvetrano, ha superato la prima selezione provinciale per il concorso nazionale Premio sc...
Leggi tutto
San Felice di Benaco (BS): Mercoledì 5 febbraio seminario Anas “Azione e reazione: due facce della stessa medaglia”
Mercoledì 5 febbraio a  San Felice di Benaco (BS) si terrà l’evento organizzato dalla rete associativa Anas dal titolo “Azione ...
Leggi tutto
Proseguono le attività di "Nati per Leggere"
Proseguono in Fardelliana gli appuntamenti con “Nati per Leggere”, il programma nazionale di promozione della lettura in famiglia ai bambini di et&agr...
Leggi tutto
E’ SCOMPARSO L’ON. SALVATORE GRILLO, GIA’ SINDACO DI MARSALA E PARLAMENTARE E ASSESSORE REGIONALE
E’ deceduto ieri, circondato dall’affetto dei suoi familiari, l’on. Salvatore Grillo, 97 anni, già Sindaco della città di Marsala e Asse...
Leggi tutto
La rete ANAS a sostegno della prevenzione e sostegno alle vittime di violenza
Sabato 25 gennaio si è svolto come da programma, presso i locali della presidenza regionale dell’associazione, siti a Druento,presso la Rubbian...
Leggi tutto
“La gestione del verde ornamentale e le piante esotiche invasive”
In Europa e in Italia molte delle piante utilizzate nel florovivaismo, in campo forestale e in agricoltura non sono native di questo continente o del ...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web