Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 23/11/2014 da REDAZIONE REGIONALE

RALLY - FABRIZIO LA ROCCA E DONATO TURRA VINCONO IL 1° RALLY DAY CENTRO SICILIA

RALLY
Il pilota nisseno ed il naviga ennese su Subaru Impreza “Blu Orange” si aggiudicano tre su sei prove speciali. Subito dietro gli agrigentini Mirabile-Catalano su Renault Clio S.1600. A completare il podio Lombardo-Alduina con la Peuogeot 106 Kit
San Cataldo (CL) 23 Novembre 2014 - È il nisseno Fabrizio La Rocca, in coppia con l’ennese di Villarosa Donato Turra il vincitore del 1° Rally Day Centro Sicilia, corsosi questo fine settimana nell’hinterland del capoluogo nisseno, tra i comuni di San Cataldo, Serradifalco Bompensiere e Montedoro. La manifestazione, organizzata dalla Scuderia San Cataldo Corse in collaborazione con la Tempo Srl di Eros Di Prima, è gara valida per il Campionato Siciliano Aci Csai oltre che per prestigioso Campionato Sociale Automobile Club Caltanissetta 2014. Il duo La Rocca-Turra, a bordo della performante Subaru Impreza “Blu Orange” della S.G.B.Rally, ha preceduto l’equipaggio agrigentino Mirabile-Catalano con la Renault Clio Super 1600 e Roberto Lombardo con Massimiliano Alduina su Peugeot 106 Kit. La Rocca e Turra, lontani dalle scene agonistiche da due anni, hanno impresso il loro nome sull’albo d’oro di una manifestazione che come da programma si è svolta sotto lo sguardo appassionato di una splendida cornice di pubblico, accorso numeroso lungo le spettacolari prove, tecniche e selettive.
“Sono felicissimo di come è andato il week end – ha dichiarato Fabrizio La Rocca – non era facile dato che sono lontano dai campi di gara da circa due anni. Ho commesso anche una serie di errori di guida che per fortuna però non ci hanno allontanato dalla vetta della classifica. Ringrazio ovviamente il mio naviga ed i ragazzi del team che ci hanno dato una macchina quasi perfetta. Vincere davanti al pubblico di casa, poi ha tutto un altro sapore”.
Seconda piazza assoluta per i due agrigentini Gianni Mirabile e Girolamo Catalano con la Renault Clio Super 1600. I due sono stati capaci di interpretare al meglio la prima prova speciale, chiudendo in testa nonostante il percorso molto umido, causa un lieve scroscio di pioggia che ha reso alcuni punti particolarmente insidiosi. Il duo agrigentino, costantemente in lotta per la seconda posizione, ha rischiato di scivolare più infondo alla classifica a causa di una penalità, mentre erano al testa a testa con la coppia nissena Doria- Martorana, ritirati all’ultima prova per una panne meccanica alla Clio Super 1600.
Costretto ad inseguire ed alla fine terzo assoluto e primo di A6, il nisseno Roberto Lombardo, navigato dal palermitano Massimiliano Alduina su Peugeot 106 Kit. Il duo CST Sport, è stato costretto ad un forsennato recupero dopo aver perso secondi preziosi nelle prime due Prove Speciali a causa di una errata scelta di gomme. Lombardo ha infatti tentato l’azzardo delle gomme intermedie, sebbene l’asfalto, si viscido in alcuni punti, andava invece asciugandosi rapidamente. Lombardo è stato autore di una gara aggressiva che lo ha costretto ad un paio di errori, come un testacoda alla quarta prova, salvo poi sfiorare la vittoria alla Bompensiere-Montedoro 3, alle spalle di Doria-Martorana, costretti invece al ritiro. Tra i big, fuori dai giochi anche Frattallemi-Cancaro. Tra i nisseni, ottima la prestazione di Di Caro e Castelli, i portacolori del Motor team nisseno, su Citroen Saxò kit, attardati sul finale causa una toccata al muro, hanno chiuso terzi di classe A6. Non ha invece trovato il feeling con il week end di gara, il giovanissimo Marco Pilato, navigato da Salvatore Cusimano, sempre attardato alle posizioni di retrovia. Sotto il coordinamento attento e puntuale del direttore di gara Michele Vecchio, il rally è stato chiuso con l’ultima prova conteggiata in trasferimento, scelta precauzionale per la massiccia presenza di pubblico ai margini del percorso. Anche sotto il podio, la lotta è stata serrata per il primato nelle rispettive classi. L’appuntamento con il Rally Day Centro Sicilia è rinnovato al 2015, come orgogliosamente annunciato dagli amministratori comunali di San Cataldo. Tutte le informazioni e le classifiche complete saranno tra poche ore disponibili sul sito internet della manifestazione: www.rallycentrosicilia.it .
Top Ten classifica Assoluta: 1° LA ROCCA- TURRA SUBARU IMPREZA; 2° MIRABILE CATALANO RENAULT CLIO A 12,5; 3° LOMBARDO – ALDUINA PEUGEOT 106 KIT A 20,7; 4° GANDOLFO- RUNKER RENAULT CLIO A 34,2; 5° MATTINA-BARRECA RENAULT CLIO A 54,9; 6° MIRABILE CALDERONE RENAULT CLIO RS A 56,9; 7° MINGOIA CARRUBA CITROEN SAXò VTS 1’03,1; 8° FRAGALE-GAZIANO PEUGEOT 106 RALLY 1’15,3; 9° CORBETTO SORCE PEUGEOT 106R 1’21,1; 10° DI FRANCO- MARCHICA RENAULT CLIO WILLIAMS 1’29,9.




 

ALTRE NOTIZIE

Recuperate tre anfore antiche a Mondello (PA): Samonà: “Il mare continua a regalarci frammenti di storia”
Tre anfore romane, databili tra il II sec a.C. e il II sec d.C. del tipo Dressel 2/4 con bordo arrotondato e anse bifide, sono state rinvenute nello s...
Leggi tutto
Isole Egadi e Pantelleria Covid free Tumbarello (Uil Trapani): “Vaccinare tutti per tutelare la salute e rilanciare il turismo”
Anche la Uil Trapani a sostegno della proposta di rendere la popolazione delle isole minori siciliane immune al Covi...
Leggi tutto
Il Comune di Trapani vuole realizzare il Parco Naturalistico della Nave Romana di Marausa
In occasione dell’incontro istituzionale tenutosi lo scorso dicembre presso il Comune di Trapani con l’assessore reg...
Leggi tutto
Pallavolo Marsala, Soverato amara per la Sigel. Calabre rifilano un secco tre set a zero
Raccoglie una nuova battuta d´arresto, terza complessiva di questa post-season, la Sigel che ha fatto tappa nel matc...
Leggi tutto
Report Confcommercio sull’usura, Di Dio: “Liquidità e sostegni adeguati indispensabili per aiutare le aziende più fragili al sud
Con il Covid 19 c’è una forte crescita dell’usura (+ 14 punti percentuali rispetto al 2019): a indicarlo &egr...
Leggi tutto
In fase di arrivo i Summer Camps di StSicily In Sicilia: stage formativi per rilanciare i territori siciliani
StSicily, società che si occupa di Consulenza per lo Sviluppo di Business, internazionalizzazione e formazione, comunica il prossimo avvio, pre...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web