Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 09/10/2021 da Direttore

Ragusa. Da sabato 9 ottobre 300 monopattini elettrici in giro per la città…in sharing

Ragusa.
Al via da oggi 9 ottobre il nuovo servizio di micromobilità dedicato ai monopattini elettrici in modalità station-based. Il servizio, al momento in via sperimentale per sei 6 mesi prevede un numero di 300 mezzi e si svolgerà esclusivamente nelle aree pubbliche di Marina di Ragusa, Ragusa Centro ed Ibla. In ognuno delle 25 aree già individuate con delibera di G.M. n. 394 del 27 luglio scorso ed indicate nell’elenco in calce al presente comunicato, saranno allocati 12 mezzi.
“Una soluzione intelligente e a basso impatto ambientale – afferma il vicesindaco con delega alla mobilità sostenibile Giovanna Licitra – funzionale allo snellimento del traffico urbano che l’utilizzo di un mezzo green e flessibile può favorire. Mi sono fortemente battuta perché questa scelta green assieme a tante altre che si potranno metter in campo, possano finalmente concretizzare le politiche di questa Amministrazione comunale in ordine ai temi ambientali attuando tutti quegli interventi che promuovono il ricorso alla mobilità sostenibile. Un tassello, insomma, del progetto più ampio di evoluzione della mobilità urbana a Ragusa proiettato a forme nuove di mobilità sostenibile, non inquinanti che privilegiano la vivibilità di una città a misura d’uomo. La nostra città potrà usufruire di una nuova offerta di mobilità alternativa e complementare al trasporto urbano e strategica per limitare l’utilizzo del mezzo privato. L’arrivo del nuovo servizio di micromobilità elettrica, alternativa all’auto privata, sta prendendo piede sia all’estero sia in molte città italiane nelle quali si utilizza volentieri un mezzo green e flessibile. Rappresenta dunque una nuova opportunità di vivere il contesto urbano rispettando l’ambiente e l’aria che respiriamo”
Il nuovo servizio di monopattini elettrici in sharing è gestito da BIT Mobility. un’azienda veronese che ha infatti messo a disposizione del Comune 300 monopattini elettrici che saranno distribuiti nel territorio nel seguente modo:
– a Ragusa ci saranno 25 hub in free floating su un’area di circolazione di 6 kmq, con 9 BIT Point in centro città;
– a Ibla, che sarà area a parcheggio obbligato/station based;
– a Marina di Ragusa, disposti 9 hub in free floating e 7 BIT Point in area centrale a parcheggio obbligato/station based.
Il servizio sarà disponibile tramite l’app BitMobility in modalità “pay per use”, cioè in modo occasionale, pagando 1 € di sblocco iva inclusa e 15 cent/min a ogni noleggio. Per incentivare i cittadini all’uso del monopattino elettrico, è previsto un codice promozionale con il quale è possibile ottenere 15 minuti di corsa gratuiti. Per usufruirne basta inserire, all’interno della sezione Promozioni, il codice RAGUSABIT.
Salvatore Battaglia
Presidente Accademia delle Prefi

 

ALTRE NOTIZIE

La regina Elisabetta sul clima come Greta Thunberg: il fuorionda in cui si lamenta del mancato agire dei leader
La regina Elisabetta come Greta Thunberg: basta col bla bla sul clima, è ora di agire. Lo straordinario fuorionda della sovrana britannica &egr...
Leggi tutto
La violinista castellammarese Laura Sabella a Dubai con l´Orchestra sinfonica nazionale dei conservatori italiani.
Il sindaco Nicola Rizzo si congratula con la violinista castellammarese Laura Sabella, che si esibirà domenica 17 ottobre al Dubai Millennium A...
Leggi tutto
Scuola, l´UGL: riforme e investimenti, belle parole e molte perplessità!
Le indicazioni fornite dal ministro Bianchi, relativamente agli interventi previsti per la scuola nell’ambito del PNRR, devono essere accolte con molt...
Leggi tutto
Casalgrande Padana vs Ac Life Style Erice 28-33
CASALGRANDE. Seconda vittoria consecutiva per l’Ac Life Style Erice, che dopo 21 giorni dall’ultima gara disputata, ha espugnato il campo della Casalg...
Leggi tutto
No Green pass, 5mila in corteo a Milano: scontri davanti alla Centrale. Fermate 4 persone
Milano - Si è disperso intorno alle 21.30 il corteo contro il green pass a Milano dopo ore di protesta in varie zone della città. In cen...
Leggi tutto
Fondazione Teatro Pirandello, il SAGI chiede di procedere con selezione pubblica per la nomina dell´addetto stampa.
Il Sindacato SAGI esprime le sue critiche e perplessità in ordine alla scelta effettuata nel giugno scorso da...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web