Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 09/10/2018 da Direttore

CALÀBBRIA TEATRO FESTIVAL DAL’7 AL 14 OTTOBRE

CALÀBBRIA
Consegna Premio “Frontiere Aperte”


Castrovillari. “Premio “Frontiere Aperte” IV edizione al cosentino, MASSIMO FERRANTE, napoletano di adozione, una vita immersa nella musica, suo amore e professione. Un musicista di battaglia dal cuore immenso, le sue idee di libertà e amore fanno presa sul pubblico che lo segue con indomita passione, ovunque ci sia qualche cosa da rivendicare, da proporre c’è Massimo Ferrante, vicino le istanze dei giovani ribelli e degli stanchi di un politichese marcio e sepolto. Il premio, inserito nel cartellone del Calàbbria Teatro Festival, in corso di svolgimento a Castrovillari, gli è stato conferito con la seguente  menzione: “ per il suo impegno di ricerca e riproposta della realtà musicale e sociale dell’Italia meridionale, con particolare attenzione a Calabria, Sicilia, Puglia e Campania. Accompagnato da un gruppo di validissimi musicisti e cantanti, nonché dalla sua fedele dodici corde, l’artista dà prova di una vocalità originale, vigorosa e appassionata, che rende al meglio l’anima della musica mediterranea”. A consegnargli  il premio, l’assessore regionale alla cultura, Maria Francesca Corigliano. Il secondo premio è andato alla “casa di Y´shua” di Castrovillari, alla sua referente MARIOLINA LUCCISANO con la seguente menzione: ” anima pulsante della comunità, a tutti i volontari che, con spirito di sacrificio e di condivisione, hanno donato il loro tempo, e non  solo quello, a tanti giovani in difficoltà. Chi nel cammino della vita ha acceso anche soltanto una fiaccola nell’ora buia di qualcuno non è vissuto invano. (Madre Teresa di Calcutta). A consegnare il premio, S.E.Mons. Francesco Savino, Vescovo della diocesi di Cassano allo Jonio. I due premi sono stati consegnati nel corso dell’incontro socio-culturale dal titolo: “ dal’68 a oggi: giovani tra speranze e delusioni”, incontro coordinato dal direttore organizzativo del festival, Angela Micieli . Presenti l’assessore regionale alla cultura, Maria Francesca Corigliano, il consigliere provinciale, Vincenzo Tamburi, il sindaco di Castrovillari, Mimmo Lo Polito,  l’avvocato Lucio Rende, il cantastorie delle carceri, III classificato al premio Internazionale Città di Castrovillari, Giovanni Peluso. Le conclusioni sono state affidate a S.E.Mons. Francesco Savino. “ Facciamo che i giovani diventino protagonisti di se stessi, oggi c’è uno scontro tra i figli, padri e  madri. Non dobbiamo continuare a rompere le generazioni,  forse è l’ora di creare le condizioni per una alleanza fra le generazioni “.  Dall’epoca del “vietato vietare”, sono passati cinquant’anni. Lo slogan rivoluzionario dei sessantottini si è, però, trasformato oggi in un semplice e lontano ricordo per le nuove generazioni. Il coraggio dei ragazzi del ventunesimo secolo, non risiede tanto nello scendere in piazza a manifestare, quanto, nella difficile scelta di lasciare l’Italia e i loro affetti per trovare un lavoro. L’Italia è cambiata, Le generazioni sono differenti; ciò non rende le passioni dei giovani di oggi meno forti, meno impetuose e meno irruente di quelle dei giovani di mezzo secolo fa, ma comporta  che i ragazzi di oggi, sono persone semplicemente diverse, e chissà se in bene o in male. Insomma, bisogna tornare a sognare; dal sogno del ’68 al sogno del terzo millennio, con le dovute differenze, aiutando i giovani di oggi , ad essere se stessi. Noi adulti dobbiamo credere e avere fiducia  in loro.

La manifestazione è organizzata con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Castrovillari e con il contributo della Regione Calabria (entrato come evento storicizzato),  (co evento) del Parco Nazionale del Pollino, della Gas Pollino,  della Gestione Pollino Impianti e l’apporto del  brand Castrovillari città Festival.

Castrovillari 9 ottobre 2018  

 

ALTRE NOTIZIE

Rete idrica. chiusura strade interessate ai lavori
Il Comando della Polizia Municipale di Marsala comunica il divieto di transito e sosta veicolare in alcune strade in...
Leggi tutto
UNA POESIA PER L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC
Si è tenuta nel pomeriggio all’hotel Da Vinci di Cesenatico la conferenza stampa dedicata ai media locali del...
Leggi tutto
Sicilia. Lupo: maggioranza in crisi paralizza attività del parlamento
“E’ ormai chiaro che la coalizione di Musumeci è in crisi e che rinviare i lavori d’aula non risolve il confl...
Leggi tutto
Sicilia. Barbagallo: revisori dei conti, maggioranza dimentica di essersi battuta per nomina attraverso sorteggio
“Sulla legge per la nomina dei revisori dei conti negli enti partecipati dalla Regione la coalizione di centrodest...
Leggi tutto
Jet da combattimento cade, morti due piloti. L´incidente nel cielo dell´Ucraina durante le esercitazioni militari della NATO
Un Jet da combattimento Su-27 dell´aeronautica militare si è schiantato al suolo oggi intorno alle ore 17:00 ...
Leggi tutto
VERSO LA PREMIAZIONE DEI DOCUMENTARI ETNOGRAFICI “RASSEGNA INTERNAZIONALE «VITTORIO DE SETA»
Tutto è pronto a Castrovillari per Rassegna Internazionale «Vittorio De Seta» di Documentari Etnografici . L’...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

VITO su TRAPANI BIRGI: LA REGIONE PRENDE ANCORA TEMPO:
CI SONO ANCORA PERSONE CHE FANNO FINTA DI NON CAPIRE CHE LA REGIONE SICILIA E L´AEROPORTO DI PALERMO VOGLIONO LA CHIUSURA DI BIRGI !!!!!


Vittorio Carcò su Accademia di Sicilia - Convegno sul tema Aspetti diagnostici, eziologici e terapeutici dell´acufene:
Vorrei sapere se è possibile avere copia delle relazioni, sotto qualsiasi forma e ovviamente con le spese, comprese quelle del´eventuale spedizione, a mio carico. a mio carico..Grazie comunque per l´eventuale riscontro..Vittorio Carcò - Vico La palma,6 -09126 CAGLIARI tf.3280744108


Salvatore Bartolone su MARINA MILITARE: CONSEGNA DELLA BANDIERA DI COMBATTIMENTO A NAVE RIZZO A MILAZZO (ME):
Evento eccezionale. Oltre al ricordo del nostro caro Comandante, Luigi Rizzo, viene anche ricordata la sua impresa.Sono onorato di essere milazzese ed italiano.


AMACA su Il Servizio militare obbligatorio la c.d. leva era un grande momento di formazione e di crescita, era quel momento che sanciva la maturità "l´emancipazione" delle persone:
Molti giovani partivano sani e tornavano a casa DROGATI dopo 19 anni si sta scoprendo la VERITA´ sulla morte del Paracadutista SCIRE di Siracusa ( Laureato in Giurisprudenza) allora Ministro della Difesa Sergio MATTARELLA.


Simona Buts su Dichiarazione su mobilità docenti l. 107/2015 del ministro Bussetti:
sono una docente esiliata con 2 figli...dall´Abruzzo a Finale Emilia...per mantenere il mio posto ho dovuto lasciare i miei figli e vivere in condizioni di estrema difficolta´ dive ogni dignita´ e´ calpestata...spero tutto cio´ finisca presto e possa tornare a lavorare con serenita´ accanto ai miei figli di 12 e 14 anni


Scicolone Stefania su Dichiarazione su mobilità docenti l. 107/2015 del ministro Bussetti:
Spero che il ministro attui quanto sostiene. È necessario che questo incubo finisca al più presto. Troppi sono i disagi economici e psicologici che questo trasferimento ci ha causato. Ci aiuti ministro per favore. Ve ne saremo eternamente grati.


Giorgio su Nave Diciotti. Appello di Fava, Bartolo, Nicolini e Viviano al Presidente della Repubblica:
signor presidenteLei è il capo delle forze armate è Lei che come l´altra volta aiuti lo sbarco ne ha la possibilità.Grazie e mi scusi se l´ho disturbata


a su GAIA ANIMALI & AMBIENTE SI COSTITUIRA’ PARTE CIVILE:
GRAZIE SIETE MERAVIGLIOSI


Ludovico Vinci su Mazara del Vallo - XVI° Edizione, il Blues & Wine Soul Festival – Joe Castellano Band:
Come preannunciato ci sarò. Un caro abbraccio con tanti in bocca al lupo.


ELENA DODESINI su Aeroporti minori. M5S chiede rassicurazioni al Governo regionale:
inammissibile che nell era della globalizzazione si permetta lo sbando di un aeroporto che se pur piccolo aveva un movimento eccezionale di viaggiatori e turisti che incrementavano tantissimo l economia di TUTTA la PROVINCIA di TRAPANI. solo e sopratutto in Sicilia possono avvenire queste coseVERGOGNA!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web