Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 23/05/2018 da Direttore

“VelaScuola – il mare arriva in aula” realizzato dall’Istituto comprensivo Borsellino–Aiello di Mazara del Vallo

“VelaScuola
Volge al termine la seconda edizione del progetto “VelaScuola – il mare arriva in aula” realizzato dall’Istituto comprensivo Borsellino–Aiello di Mazara del Vallo (Dirigente Scolastico dott.ssa Eleonora Pipitone).

La manifestazione conclusiva, che entrerà a far parte dell’evento più ampio della “Giornata della sicurezza in mare”, avrà luogo sabato 26 maggio 2018, alle ore 9,30 presso la base nautica LNI (Lega navale italiana) sezione di Mazara del Vallo.

“VelaScuola” ideato dalla Federazione Italiana Vela, in collaborazione con il MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) e rivolto a circa 90 alunni delle classi quinte della scuola primaria, grazie al coinvolgimento di istruttori federali professionalmente qualificati, è il progetto che consente allo sport della vela di entrare nelle Scuole durante l’orario curriculare.

Il progetto intende far conoscere agli alunni la cultura velica e nautica in genere, con particolare riferimento alla comprensione e al rispetto dell´ambiente marino.

Attivato già nello scorso anno scolastico, grazie alla volontà ed alla collaborazione tra la sez. LNI di Mazara affiliata alla Federazione Italiana Vela e l’Istituto comprensivo Borsellino-Ajello, con lo scopo di proporre la centralità della vita di mare in una città tradizionalmente, culturalmente ed economicamente votata al mare, il progetto si è svolto attraverso diverse fasi:

- lezioni teoriche svolte, nei mesi di Marzo, Aprile e Maggio, in classe in orario curriculare, a cura dell’ istruttore federale Vito Genna;

- pratiche di vela in mare su barche collettive messe a disposizione dai velisti e soci LNI svolte nel mese di Maggio che hanno dato la possibilità agli alunni coinvolti nel progetto, di provare l´emozione dell´andare in barca a vela;

- manifestazione conclusiva (presso la sede della lega navale di Mazara) in presenza degli alunni coinvolti e delle famiglie, dove i ragazzi avranno la possibilità di salire a bordo di un optimist per mettere a frutto le proprie conoscenze veliche.

Tutti gli alunni coinvolti nel progetto vela sono stati tesserati FIV e sono stati omaggiati di testi didattici di apprendimento e verifica, costruiti nel rispetto della trasversalità e della interdisciplinarità dell´intera idea progettuale.

Il progetto, totalmente gratuito, si è realizzato grazie alla disponibilità della sezione della lega navale di Mazara che ha reso fruibile ai piccoli velisti la propria struttura, e le imbarcazioni dei soci volontari.

Coordinatori del progetto: la docente dell’istituto comprensivo Borsellino-Ajello Mariella Misuraca e l’istruttore velico Vito Genna.

 

ALTRE NOTIZIE

Cervelli in fuga: il primato in Italia è siciliano
Non è un segreto quanto sia stato intenso negli ultimi decenni il fenomeno della fuga di cervelli dal nostro ...
Leggi tutto
Economia, da Palermo a Milano: quando dal Sud …
Economia, da Palermo a Milano: quando dal Sud …
Leggi tutto
Economia, da Palermo a Milano: quando dal Sud …
Economia, da Palermo a Milano: quando dal Sud le aziende arrivano anche al Nord Esistono realtà in Sicilia e in particolare a Palermo che sono ...
Leggi tutto
La cultura deprezzata: le grosse pecche dello stato italiano
Nel nostro paese, come ben sappiamo, i concorsi arrivano di rado con il risultato che i concorrenti sono sempre più spesso un numero esorbitant...
Leggi tutto
Una mostra fotografica di Tiziana Catania per narrare i profondissimi silenzi di Poggioreale e Salaparuta
Leggi tutto
XXX Giro di Sicilia: il percorso 2020 dedicato ai siti unesco
Il Giro di Sicilia è uno degli eventi di punta del mondo ASI. A confermarlo lo stesso presidente di Auto Moto Club Storico Italiano, Alberto Sc...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web