Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 10/11/2017 da Direttore

Federugby. Aspettando Italia – Fiji: gli appuntamenti di oggi venerdì 10

Federugby.
Arriva la vigilia, oggi venerdì 10 novembre, dell’attesissimo match Italia – Fiji, in programma sabato 11 alle 15 al “Massimino” di Catania.

Annunciata la formazione, sarà il momento del “captain’s run”, l’allenamento diretto da capitan Parisse sul manto dello stadio sito nel quartiere Cibali, che per gli ultimi 15 minuti, quindi dalle 11.45 circa, sarà aperto ai media, a seguire invitati alla conferenza stampa che sarà tenuta dallo stesso Parisse insieme ad un atleta della formazione titolare.

E oggi, in campo anche il futuro del rugby: alle 17 raggruppamento Under 10 ed Under 12 al Polivalente di San Giovanni La Punta, con formazioni di San Gregorio, Vulcano Etna, CUS Catania e Briganti Librino. Con loro, gli Azzurri Angelo Esposito, Oliviero Fabiani e Federico Ruzza. Ancora giovani rugbysti e rugbyste il mattino dopo al “Mazzola” di Misterbianco: in programma un torneo interregionale Sicilia – Campania – Puglia, ed in più un festival del rugby siciliano femminile categorie Under 14 ed Under 16. Con loro, il Consigliere Federale Erika Morri, il Vice Presidente FIR Sicilia Gianni Saraceno, ed il Consigliere Regionale Riccardo Solano. Al termine, tutti ospiti del Comitato FIR Sicilia al “Massimino”, a tifare Italia!

E doppio appuntamento fuori dal campo oggi pomeriggio: alle 17.30 nell’Aula Magna del CUS Catania, l’atteso corso di aggiornamento per allenatori, tenuto da Stephen Aboud, Responsabile federale alla Formazione, sul tema “Il percorso di formazione a lungo termine dei giocatori: periodo 12/18 anni”.

Alle 19, nella sala Agorà del Borghetto Europa di piazza Europa, si presenta “L’Uragano nero”, ultima fatica editoriale di Marco Pastonesi, celebre cronista nonché dirigente ed ex atleta della palla ovale.

“Jonah Lomu, vita morte e mete di un All Black”: questo il sottotitolo del volume - dedicato alla leggendaria ala della Nuova Zelanda scomparso nel 2015 - che ha vinto il Premio Bancarella Sport 2017.

Organizzata dal Comitato Regionale Siciliano Fir grazie anche al supporto del Vice Presidente Gianni Saraceno, la presentazione vedrà la partecipazione di illustri ospiti, tra i quali il Presidente Fir Sicilia, Orazio Arancio, che in maglia azzurra fu avversario in campo di Lomu, ed il Consigliere Federale Erika Morri. 12 anni in azzurro dal 1991 al 2003, eletta al Consiglio FIR nel 2016 dopo molta esperienza dirigenziale di club, al Consiglio Regionale FIR Emilia-Romagna ed al CONI provinciale, si occupa di formazione tramite il rugby, per condividere le esperienze e gli insegnamenti che le hanno cambiato la vita. Rappresentante della LOTO Onlus, sponsor etico della Nazionale Femminile, che si occupa della lotta contro il tumore ovarico (chiamato il “killer silenzioso”, per via dei sintomi non riconoscibili), Erika Morri è responsabile del tour “Donne d’Azione”, promosso da FIR e LOTO. Le tappe sono previste, al momento, presso tutte le Società che partecipano al Campionato di Serie A Femminile, e hanno come scopo incontri che mirino alla sensibilizzazione e all’informazione per la prevenzione del tumore ovarico.

Ed ancora, l’“anima” di Wheelchair Rugby Catania, Salvo Mirabella, che nell’occasione presenterà insieme al suo team il match di esibizione di rugby su ruote, insieme al team Centurioni della Capitale, che precederà l’ingresso in campo dei protagonisti del test match. Previste anche letture dal volume, curate da atlete ed atleti di rugby e wheelchair rugby. A coordinare il tutto, la giornalista Alessandra Privitera, che così tratteggia il volume di Pastonesi: «159 pagine, suddivise in 45 capitoli, sono quelle che servono a Marco Pastonesi per raccontare la vita dell’uomo che ha rivoluzionato il modo di giocare a rugby; per esaltare la potenza, l’intuito, la velocità e la forza che portarono Jonah Lomu a segnare – con soli 25 passi – la prima meta nella semifinale del 1995 contro l’Inghilterra a Città del Capo; per rendere omaggio alla memoria di questo giocatore, già mito in vita, e per rievocarne la profondità della rivelazione (un gigante da 196 cm per 119 kg che a scuola correva i 100 in 10”8) che lo rese legenda.

L’Uragano nero di Marco Pastonesi, però, non è solo questo: con il su inconfondibile stile, coinvolgente e appassionato, con la sua prosa fluida e mai scontata, con la sua ricchezza lessicale sempre fresca, puntuale, Pastonesi costruisce una nuova geografia del rugby che sfida le coordinate spaziali e temporali e ci conduce, pagina dopo pagina – anzi: passo dopo passo, perché è l’analisi di quei 25 passi a Città del Capo che detta il tempo e il ritmo della narrazione – nella vita di Lomu e in quella dei rugbisti della provincia italiana a cui Lomu avrebbe stretto la mano per il coraggio di giocare su campi sabbiosi o sull’asfalto, per l’allegria del terzo tempo all’addiaccio quando non si dispone di una clubhouse, per la resilienza e per la resistenza in campo e non solo.

Così si realizzano, le une accanto alle altre, le imprese e le esperienze di Jonah e dei tanti Giovanni italiani, la città di Rugby e il campo degli acquedotti a Roma, South Aukland e l’Istituto penale minorile Cesare Beccaria, il big boy e i ragazzacci, gli All blacks e gli Old Blacks…

Il rugby e Jonah Lomu diventano, allora, grazie alla penna e all’acume di Marco Pastonesi, saggia metafora per la vita: non c’è partita che non possa essere condotta a termine con grinta, fair play e determinazione».

All’evento, ad ingresso libero, saranno presenti gli Azzurri Sebastian Negri e Tito Tebaldi, oltre all’Autore, di cui riportiamo alcune note biobibliografiche.



Marco Pastonesi (Genova, 1954; diploma classico, laurea in Giurisprudenza) è un giornalista sportivo, specializzato in ciclismo e rugby. Dopo 24 anni alla Gazzetta dello Sport (e prima a L´Uomo Vogue, Magazine e la Repubblica), adesso collabora con i siti Tuttobiciweb e Onrugby.it, con le riviste "Rouleur", "Cycle!" e "L´Acheteur Cycliste", e con il blog Turbolento. Scrive libri per Ediciclo, Italica e 66thand2nd

Ex giocatore di rugby in serie A e B, ha seguito quindici Giri d’Italia, dieci Tour de France e un’Olimpiade, oltre a quattro Giri del Ruanda e uno del Burkina Faso.

Si è sempre dedicato alla palla ovale e alle due ruote per cui ha scritto articoli e libri, prediligendo un’ottica originale.

Ha intervistato campioni e uomini famosi legati agli sport.

Il rugby è al centro di Il popolo del rugby (2004) e Il 6 nazioni (2005), scritti con Enrico Pessina, di Ovalia (2007), Dizionario degli All Blacks (2011) e La leggenda di Maci (2002).

Grazie a Il terzo tempo (1997) e In mezzo ai pali (2001) ha ottenuto il premio Ussi-Coni 2002 per i migliori racconti di sport.

Nell’ottobre 2016, nella Collana Vite Inattese della casa editrice 66thand2nd, viene pubblicato L’Uragano nero. Jonah Lomu, vita, morte e mete di un All Black - che ha vinto il Premio Bancarella Sport 2017



Bibliografia rugbistica

La leggenda di Maci, La Gazzetta dello Sport, 2002, e Libreria dello sport, 2014.

All Blacks, Baldini Castoldi Dalai, 2003.

Ovalia - dizionario erotico del rugby, Baldini Castoldi, 2007 e 2015.

Dizionario degli All Blacks, Dalai, 2011.

L´Uragano nero, 66thand2nd, 2016.



Con Enrico Pessina:

Rugby Rho 1947-1987, Agar, 1987;

Sessant´anni di Rugby Rho 1947-2007, Agar, 2007 (con dvd);

Il terzo tempo, Libreria dello sport, 1997;

In mezzo ai pali, Libreria dello sport, 2001;

Il popolo del rugby, Libreria dello sport, 2004;

Il Sei Nazioni, Zelig, 2005.


Con Enrico Pessina e Roberto Grillo:

Agenda del rugby, Ediciclo, 2008.


Con autori vari:

Che Guevara, il rugby e altri scritti sulla palla ovale, Sedizioni, 2011;

Il XV del Presidente, A.Car, 2012.



Premi

Premio selezione Bancarella Sport 2006 con Il Sei Nazioni

Premio Coni-Ussi 2008 per la saggistica con Ovalia - il dizionario erotico del rugby

Premio selezione Bancarella Sport 2017 con L’Uragano nero. Jonah Lomu, vita, morte e mete di un All Black

 

ALTRE NOTIZIE

CORNINO 21-29 LUGLIO 2018 - SETTIMANA DELLO SPORT
Da sabato 21 a domenica 29 luglio si terrà a Custonaci nella splendida Baia di Cornino la Quinta edizione del...
Leggi tutto
INAUGURATO DALL’ASSESSORE SEBASTIANO TUSA IL NUOVO SISTEMA DI ILLUMINAZIONE DEL SATIRO DANZANTE
Alla presenza dell´Assessore dei Beni culturali Sebastiano Tusa, del Sindaco di Mazara Nicola Cristaldi, del Preside...
Leggi tutto
Le esportazioni dell’UE restano forti
Commercio agroalimentare: le esportazioni dell’UE restano forti
...
Leggi tutto
Cubeda affronta il sesto round dell´Italiano Montagna sull´Osella Fa30 in Calabria
Rientro nel CIVM per Cubeda alla Morano Campotenese
Il pilota catanes...
Leggi tutto
Libertas, confermato Ferrara e tutto lo staff. Roster più giovane
Nel segno della continuità per ribadire che sia lo staff tecnico che quello dirigenziale, nessuno escluso, h...
Leggi tutto
Arriva il Manuale di sopravvivenza
Ansia da test d’accesso in Medicina?
Arriva il “Manuale di sopravvive...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

vito serra su Rifiuti. Lupo: Musumeci come Ponzio Pilato, scarica le responsabilità sui Comuni:
ABBIAMO FATTO UN´ALTRO OTTIMO ACQUISTO !!!


Antonino su ANAS - CONCORSO INTERNAZIONALE AL MERITO SOCIALE “ARTI E MESTIERI”:
Per me il premio se lo.meritaIo il dott mario liberto, giornalista, scrittore animatore musicista ecc un grande personaggio da tantiun siciliani


Roasario Mazarese su Calatafimi, don Campo festeggia 60 anni da prete:
Auguri Padre Campo francesco Di altri sessanta anni di ordinamento dal Parrocchiano Rosario lontano per necessità lavorative ( dia un saluto a mio Padre Giovanni se non impossibilitato ) il tempo inesorabbile trscorre


carlo su Governo riferisca in aula su crisi Riscossione Sicilia:
Salve,guarda caso L´On.Cracolici si accorge proprio adesso della situazione di Riscossione Sicilia e non durante il precedente governo regionale quando era assessore regionale.Forse no ricorda quando una nostra delegazione lo ha incontrato prospettandogli la situazione in cui versava la società.Io al suo posto mi vergognerei.


GERARD su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
offrono prestiti tra particolare Avete bisogno di un prestito?   Rufus la banca per voi Un prestito, noi siamo qui per aiutarvi finanziariamente, Per il vostro prestito immediato qualsiasi importo In qualsiasi destinazione. La vostra felicità è la nostra priorità. Tutto quello che dovete fare ora è quello di entrare in contatto Scrivici (gerardrafinon@gmail.com) WHATSAPP : +33756897323


GIUSEPPE MIGNACCA su AIC Sicilia, Giuseppina Costa e gli sviluppi che avrà sulla popolazione celiaca siciliana il “decreto Razza”:
Spero i medici di base saranno informati di questo protocolo, io ho dovuto pagare per un follow.up richiestomi dalla asl dopo il controllo annuale.


Angelo Carollo su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
Ricordatevi che se vi promettono il ponte fate attenzione che sotto ci sia il fiume altrimenti avranno la scusa facile per giustificare la promessa non mantenuta


Angelo Carollo su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
D´accordo con la Signora Monica. Invece Signora Mariarosa tutti faranno di tutto per mantenere lo scalo ma chi ha facoltà decisionale in quello non è di certo il comune di Trapani. Siamo di fronte ad una politica regionale che mira ad accrescere i grossi centri. Di certo nessuno mollerà la questione ma chi le prometterà l´aeroporto stia tranquilla che non ha i poteri per mantenere la promessa.


MR WILLIAMS su IPAB: UGL “IERI SIT-IN, SIAMO CON I LAVORATORI ”:
Enviar esta empresa legítima por correo electrónico; willianloanfirm6@gmail.com, whatsapp +1(214)305-8945, para un pr´stamo real. Recibí mi pr´stamo de ellos despu´s de leer acerca de sus ofertas de pr´stamos aquí en Facebook y mis deudas están completamente resueltas ahora


Mirko Rimessi su L’A.S.D. Polisportiva Saline Trapanesi alla 2^ Placentia Roller Half Marathon:
Ciao, la foto usata è di libero utilizzo (è nostra come organizzatori della gara di Ferrara) vi chiedo però di inserire l’autore Isabella Gandolfi.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web