Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 18/05/2016 da Giusy Modica

ERICE - FERVONO I PREPARATIVI PER LA III EDIZIONE DELLA FESTA "FEDERICINA 2016"

ERICE
Rievocazione Storica “Federico III D’Aragona, Re di Sicilia”

Mancano ancora pochi giorni in vista dell’apertura della manifestazione che tanto pubblico la scorsa edizione ha richiamato da ogni parte dell’Isola e anche da fuori. Attori e figuranti dell’Associazione culturale TraDuMari, protagonisti del Corteo Regale di sua Maestà Federico III D’Aragona, re di Sicilia e della moglie Eleonora D’Angiò, anche quest’anno si stanno preparando per accogliere ad Erice migliaia di turisti.

Sarà un lungo weekend all’insegna del Medioevo quello che prenderà il via il 2 giugno e si concluderà domenica 5 giugno. Già com’è accaduto lo scorso anno fioccano le richieste di informazioni da ogni parte della penisola, di buon auspicio per la riuscita delle manifestazioni dedicate alla - rievocazione storica dell’arrivo in città di Federico III D’Aragona, re di Sicilia e della moglie Eleonora -.

Le manifestazioni inizieranno il 2 giugno alle 11 con Il Corteo Regale e si concluderanno la sera del 5 giugno con l’Omaggio Floreale alla Vergine Maria, celeste patrona degli ericini (dentro il Duomo di Erice). Nel corso delle giornate ci saranno molteplici appuntamenti ai quali si potrà partecipare.

Grande attesa per il “Convivio Regale” che si terrà il 2 giugno, con inizio alle 20,30 - nei giardini del Castello “Torri del Balio”. Un appuntamento questo a cui vale la pena partecipare.
Saranno Re Federico III D’Aragona e la moglie Eleonora, a dare il benvenuto ai sudditi, che saranno incoronati da Sua Maestà e la Regina.
Nel corso del Convivio si potrà assistere, tra una portata e l’altra, ad esibizioni di danze Medievali, accompagnati da Giocolieri, sbandierati e uomini in arme.

Al Convivio Regale saranno servite tipiche pietanze Medievali di Erice.

Questo il Menù:
• Per stuzzicarse: Formaggi, Salumi, Ova sode, bruschetta ricotta e miele, ed olive nostrane nelli piatti.
• Lo primo: Sopa de Ceci et Farro et Lenticchie con crostino de pane aromatizzato.
• Lo secondo: Porchetta con fave alla menta e sedano..
• …ed infin: Frutta de stagione, biscotti regina e torte

Il tutto annaffiato da abbondante et bono Ippograsso, de vino speziato.




- Va ricordato che per partecipare al Convivio bisogna prenotare entro il 31 Maggio (e comunque al raggiungimento dei posti disponibili) al - 3478800567 – (offerta - 20 euro a persona).

- A quanti volessero partecipare consigliamo come sempre, visto il luogo dove si svolgerà il Convivio, di indossare scarpe possibilmente comode (senza tacco)di portare un maglioncino o una giacca (a Erice la sera le temperature spesso si abbassano improvvisamente).


Insomma se vi va di fare un tuffo nel Medioevo, la “Festa Federicina 2016” ve ne darà l’occasione, e questo dal 2 al 5 giugno, da mattina a sera. Vi ritroverete per quattro giorni con Re e Regina, Dame e Cavalieri, Sbandieratori e Musici, Danzatrici ,Tamburi e Popolani.

Avrete la possibilità di immergervi nel VILLAGGIO DELLA GIULLARÌA o nel VILLAGGIO MEDIEVALE e ne sarete rapiti.
Qui avrete la possibilità di godere dei sapori e degli odori di quel periodo o potete solo fare un acquisto, legato ancora al Medioevo. E se poi siete un amante delle foto allora sarà l’occasione per un simpatico selfie, ora con uno ora con un altro personaggio. Assisterete agli Spettacoli del Fuoco, ai duelli, a danze e canti. Sarà come fare un tuffo in un passato che Erice ancora mantiene immutato.

E tra gli appuntamenti di quest’anno anche lo spettacolo di Venerdì 3 alle 21,00 “D’Amore Danzare” - poesie e musiche dal medioevo (presso Teatro Comunale) a cura del gruppo “ENSEMBLE LUMINIS MUSICA” di Castelbuono (PA). Ingresso Libero

Ma se venite ad Erice non dimenticate le tante altre meraviglie che questo scrigno possiede a cominciare dai panorami mozzafiato passando poi ai Musei, il Castello, Torretta Pepoli, il Quartiere Spagnolo, i giardini del Balio e naturalmente non potete sottrarvi al suo percorso enogastronomico inimitabile.









 

ALTRE NOTIZIE

L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC PRONTA PER LA CLASSICISSIMA DI PRIMAVERA
Dopo la grande prestazione al Gran Premio Industria & Artigianato a Larciano l’Androni Giocattoli Sidermec t...
Leggi tutto
Castelvetrano. Fava ´Laboratorio di nuovo sistema di potere. Rischioso votare adesso´
"A Castelvetrano non ci sono solo le ultime confuse tracce di Matteo Messina Denaro; c´è anche il laboratorio...
Leggi tutto
Priolo Gargallo: Air Liquide e LUKOIL firmano un importante contratto per il rinnovo delle forniture
Firmato con Lukoil importante contratto a lungo termine per il rinnovo delle forniture in Sicilia
SOSTEGNO DALL’ANCISICILIA ALLA PROTESTA DI SINDACI E AGRICOLTORI IN CORSO A SANTA CATERINA VILLARMOSA PER CHIEDERE LO STATO DI CRISI PER L´AGRICOLTURA ISOLANA
Pieno sostegno agli amministratori e agli agricoltori che, in queste ore, stanno manifestando a Santa Caterina Villa...
Leggi tutto
Mazara del Vallo - Si rafforza il progetto di centrodestra. Enzo Calafato sosterrà Benedetta Corrao Sindaco.
Mazara del Vallo, 21 marzo 2019 - Enzo Calafato, il Guardiano, ha scelto: nella corsa per palazzo dei Carmelitani de...
Leggi tutto
E´ il primo giorno di primavera, ma a Castelvetrano piove!
E´ il primo giorno di primavera, ma a Castelvetrano piove! Piovono arresti e perquisizioni. Ed ancora una volta c´&e...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


Gaspare su Paceco: per il Memorial Giuseppe Barraco, riapre il palazzetto:
Peppe sempre nel cuore mi manchi amico mio


giuseppe su Crisi della Cmc-Anas con le mani legate-Il governo nazionale anticipi i soldi ai creditori per la ripresa dei lavori in Sicilia e si rivalga sulla Cmc:
perche bloccare solo caltanissetta invece tappiamo tutto il tratto palermo agrigento passino solo ambulanze e carri funebri


Augusto Marinelli su Lettere a Tito n. 234. Shoah 2019 ed il libro del giovane Alberto Forte pensando alla Shoah nostra e degli altri.:
Caro Tito, ti interesserà forse sapere che nel libro di Molfese citato nell´articolo, la frase qui riferita semplicemente non c´è. Quanto al preteso lager di Fenestrelle, è stato ampiamente dimostrato che si tratta di una invenzione.


Giovanni VINCI su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza Marsala


Daniele su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza ragazzi tenete alto il nome Marsala a San Cataldo. Un abbraccio particolare al centrale difensivo Maurizio e il centrocampista centrale Lo Nigro


Daniele su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza ragazzi tenete alto il nome Marsala a San Cataldo. Un abbraccio particolare al centrale difensivo Maurizio e il centrocampista centrale Lo Nigro


mimmo su Domenico Lanciano: ´Una carezza per Riace":
ciao


Rosario Miccichè su Paceco, al via 6 cantieri di lavoro per la realizzazione di due opere:
Non sono molto contento di come l´amministrazione ha progettato i cantieri a Paceco sicuramente il bando gestito malissimo. Dobbiamo ringraziare la regione della proroga non certo gl´assessori di competenza. L´avviso 2 / 2018 dice che bisogna favorire il maggiore numero di lavoratori, quanti lavoratori impigherete nei cantieri. E perch´ tutti quei soldi spesi in materiali € 70.000 il bando parlava di piccole manutenzioni, lo scopo principale dei cantieri e la formazione, favorire la m


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web