Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 06/05/2016 da REDAZIONE REGIONALE

L’INFIORATA DI RIBERA - UNA FESTA DI FIORI E COLORI FATTA DI SEMPLICITÀ E AMORE

L’INFIORATA
Il Lions Club di Ribera aveva annunciato di voler bandire un “Concorso per inconsapevoli volontari della tradizione” e così è stato.

La mattina del 1° maggio una Giuria appositamente composta, formata, oltre che dal Presidente Giuseppe Mazzotta, da Serena Amari, Nadia Mondin, Vanna Ambrosi, Angela Campo, Giuseppe Smeraglia, Enzo Fidanza, Carmelo Gibilaro, Giuseppe Scorsone, Onofrio Tulone ed Emanuele Miceli, si è riunita per selezionare le migliori infiorate del paese.

Nessuno dei “concorrenti” possedeva la consapevolezza di partecipare ad un concorso in quanto si era voluto tenere un profilo d’informazione basso proprio per non influenzare nell’eventuale stravolgimento della tradizione.

Piovve. E l’imprevisto della pioggia portò a fare una prima selezione in quanto soltanto i più “arditi e caparbi” hanno voluto comunque onorare la tradizione, ed i giurati hanno trovato facile terreno per la limitata presenza di infiorate, quanto meno in prima mattinata.

Tutte bellissime le infiorate che si sono trovati di fronte, ed assai difficile è stato scegliere i vincitori. Ma andava fatto, ed alla fine sono stati assegnati i seguenti premi motivati.

A Giuseppa Platania “Per il rispetto della tradizione e per la ricchezza compositiva espressa nella scelta floreale, davanti la propria abitazione di corso Francesco Crispi n.11”.

A Giuseppe D’Azzo “Per il decoro raffinato, semplice e tradizionale, davanti la casa di corso Umberto I n. 194”.

A Maria Tavormina “Per il decoro ricercato, colorato e per l’impegno profuso nel creare la composizione floreale, davanti la casa di via Cellini n. 42”.

A Calogero Russo “Per l’impegno profuso nel rendere gli addobbi adeguati agli spazi abitativi, in via Re Federico, angolo via Bologna, e lavorativi, nella sua officina di via Pier delle Vigne, nel rispetto della tradizione riberese”.

A Lucia Tramuta “Per la capacità di rendere festoso e ricco un contesto di paese che si risveglia nell’orgoglio della tradizione, in fondo al corso Crispi, angolo via Scipione Africano, per estendersi fin dietro la via Muzio Scevola”.

A Michele Caruso, Giuseppe Di Maria, Andrea Fidanza, Domenico Gulisano, Giacomo Spartivento “Per la capacità di rendere festoso e ricco un contesto di paese che si risveglia nell’orgoglio della tradizione, nella nascosta via Lupa”.

I vincitori del concorso si sono mostrati tutti stupiti e contemporaneamente compiaciuti per il riconoscimento loro assegnato per uno spontaneo atto tradizionale che però sta rischiando di perdersi. Ecco il motivo del premio Lions. Per incentivare e mantenere una bellissima e benaugurante tradizione.

La cerimonia di consegna degli attestati si è svolta al Teatro di Calamonaci in occasione di uno spettacolo teatrale di beneficenza presentato dal giornalista Michele Ruvolo dal titolo “Tenerezza – Un insolito stato di grazia” con Gaetano Aronica ed Ivan Giambirtone, i cui ricavati sono stati devoluti in aiuto del Centro Dedicato all’Autismo di Barcellona P.G.

 

ALTRE NOTIZIE

IL QUESTORE DELLA PROVINCIA DI TRAPANI, SALVATORE LA ROSA, RICEVUTO AL PALAZZO MUNICIPALE DAL SINDACO MASSIMO GRILLO
In visita istituzionale oggi al Comune di Marsala il Questore della Provincia di Trapani Salvatore La Rosa. Accompagnato dal Dirigente della Polstato ...
Leggi tutto
IL QUESTORE DELLA PROVINCIA DI TRAPANI, SALVATORE LA ROSA, RICEVUTO AL PALAZZO MUNICIPALE DAL SINDACO MASSIMO GRILLO
In visita istituzionale oggi al Comune di Marsala il Questore della Provincia di Trapani Salvatore La Rosa. Accompagnato dal Dirigente della Polstato ...
Leggi tutto
TRAPANI. SPACCIA MENTRE SI TROVA AGLI ARRESTI DOMICILIARI: I CARABINIERI ARRESTANO UNO SPACCIATORE PER LA SECONDA VOLTA
Nella giornata di mercoledì 2 dicembre, i Carabinieri della Stazione di Erice, con l’ausilio di personale del Nucleo Cinofili di Palermo Villag...
Leggi tutto
Smettere di fumare aiuta anche a risparmiare: ecco perché
Nel nostro Paese, il costo medio di un pacchetto di sigarette è di 5 euro. Se si pensa che ogni fumato...
Leggi tutto
Tavolo di concertazione del terzo settore per sostenere chi è in difficoltà a Carugate
la Presidenza della RETE ANAS (Associazione Nazionale di Azione Scoiale) Lombardia ha convocato il tavolo di concertazione, per il prossimo 4 dicembre...
Leggi tutto
FAVIGNANA: ALTRI 2 ARRESTI DEI CARABINIERI PER LA RAPINA IN VILLA DEL MAGGIO SCORSO
All’alba di mercoledì 2 dicembre, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Trapani e della Stazione di Favignana, coadiuvati nella f...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web