Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 21/12/2015 da Umberto Crispo

ERICÈNATALE È ANCHE CULTURA, INAUGURATA LA MOSTRA MULTIMEDIALE … ERICE TERRA DI MARE …!

ERICÈNATALE
La location era quella splendida del Quartiere Spagnolo, con un paesaggio da mozzare il fiato. L’antica fortezza da ieri sera si è arricchita di una nuova Mostra Multimediale dedicata al lavoro svolto nelle tonnare non solo di Mare ma anche di Terra, in un periodo compreso tra il XVIII e XIX sec.
“Quello che presentiamo è un viaggio affascinante che racconta un microcosmo lavorativo che andava da aprile a ottobre, microcosmo formato da tanti lavoratori e da tante famiglie della zona di Bonagia. La mostra infatti è dedicata all’antica Tonnara di Bonagia in particolare e ai suoi protagonisti. Un viaggio dedicato oggi a grandi e piccoli. Siamo soddisfatti per tutto il lavoro che ci sta dietro. Aspettiamo ora che in tanti vengano a visitarla”. A parlare è Toto Denaro, paleologo, direttore della Biblioteca e del Museo della Vetta. “Oggi si riparla di Tonnare – dice ancora Denaro - e credo che riuscire a riprendere questa antica tradizione possa davvero rappresentare un veicolo economico e turistico importante per la nostra Provincia”.
Ma cosa si potrà vedere all’interno della Mostra?
Due - touch screen – faranno fare un tuffo nel passato e riscoprire questa antica arte che qui, in questa parte di Sicilia svolse un ruolo fondamentale per l’economia. Tre le stanze dedicate alla Mostra.
Nella prima stanza un video manda in onda le interviste ai protagonisti delle Tonnare: Rais, sottorai, tonnaroti e sommozzatori, dell’antica tonnara di Bonagia. Nella seconda stanza due touch screen condurranno per mano piccoli e grandi alla scoperta di questo mondo e di questi uomini, ormai dimenticati e per molti sconosciuti. Attraverso il primo - touch screen - il visitatore potrà con l’ausilio di foto, video, mappe, disegni, numeri, conoscere cosa succedeva nelle tonnare di terra e di mare. Un modo questo per riscoprire anche l’antico territorio di Monte San Giuliano. Il secondo - touch screen - è invece quello dedicato ai più piccoli. Tanti i giochi legati sempre al mondo delle tonnare per divertire ed imparare nello stesso tempo. La terza stanza invece è una sorta di piccolo cinema. Ci si potrà sedere e tranquillamente guardare un video che rimanda immagini della Mattanza di Bonagia. Con l’inaugurazione della Mostra Multimediale … Erice Terra di Mare … si arricchisce il Sistema Integrato di Erice, che comprende oltre al Quartiere Spagnolo anche Torretta Pepoli, il Castello di Venere, il Museo Cordici. La mostra è visitabile già da oggi.
All’inaugurazione della mostra multimediale è seguita la presentazione del volume “Il Signore delle Tonnare, Nino Castiglione” del giornalista Ninni Ravazza, che per venti anni ha, come sub, vissuto l’esperienza della Mattanza. Una esperienza che gli ha dato modo in questi anni di tenere viva l’attenzione sul mondo delle tonnare e sui suoi protagonisti a cominciare dai Rais fino ai tonnaroti. Un racconto il suo fantastico, fatto di aneddoti e soprattutto di realtà.
Ancora ieri sera ma al Teatro Gebel Hamed, un altro appuntamento con un’altra Sicilia, fatta ancora di donne e uomini, di fatti di cronaca nera e non. Una Sicilia raccontata da un altro giornalista, Giacomo Pilati che ha presentato lo spettacolo “INSICILIA REWIND. SUITE IN DODICI TRACCE” … una rappresentazione curata e diretta da Giacomo Pilati, con interventi scenici di Giovanna Colomba e le musiche di Silvio Barbara e Salvo Alestra.
Ma EricèNatale continua ancora con altri appuntamenti fino al prossimo 6 gennaio. Come sempre in Piazza della Loggia ci sarà il Mercatino di Natale dove si possono trovare prodotti dell’enogastronomia e dell’artigiano locale.
Ci sono ancora i presepi, se ne possono trovare 27: da quello microscopico da guinness dei primati sulla punta di un ago realizzato dall’artista-artigiano Vito Romano che si trova esposto al Museo Cordici, a quello Regio-Monumentale del maestro Jeamy Callari esposto presso il Convitto Sales e poi ancora tanti altri esposti lungo tutto il Borgo, tra botteghe, strutture alberghiere e abitazioni private.
E tra gli appuntamenti da non perdere per questa edizione di EricèNatale il concorso dedicato al – Più bel Babbo Natale – chi vuole partecipare dovrà presentarsi il 23 dicembre dalle 16,30 in Piazza della Loggia.
Ci sarà prima una sfilata e poi la premiazione. La manifestazione si terrà se ci saranno almeno venti partecipanti.
L’altro appuntamento sarà con -La più brutta Befana- in programma il 6 gennaio 2016, anche in quel caso la manifestazione si terrà se ci saranno almeno venti partecipanti che devono presentarsi in Piazza della Loggia alle 16.30.
Ai primi tre saranno assegnati premi in denaro: € 500,00, € 300,00 e € 200,00.
Il regolamento si potrà scaricare dal sito www.ericenatale.it

 

ALTRE NOTIZIE

Trapani: ubriaco alla guida dell’autovettura non si ferma al posto di controllo e tenta la fuga, arrestato dalla Polizia di Stato
Nell’ambito dei controlli predisposti dalla Questura di Trapani nel corso del week-end, gli agenti della Squadra Volante della Questura di Trapani han...
Leggi tutto
ALCAMO: SCOPERTA OFFICINA ABUSIVA A CALATAFIMI SEGESTA. Il TITOLARE PERCEPIVA ILLEGITTIMAMENTE IL REDDITO DI CITTADINANZA
I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Trapani hanno denunciato un soggetto che beneficiava del reddito di cittadinanza pur co...
Leggi tutto
Lettera aperta di ringraziamento agli operatori della sanità trapanese - Giorgio Macaddino (Uil Fpl Trapani)
Lettera aperta di ringraziamento agli operatori della sanità trapanese&nbsp;<...
Leggi tutto
Ricerca scientifica sulla cresta dell´onda

(…) La conoscenza è per definizione un bene – forse il bene primario dell’uom...
Leggi tutto

Asp Trapani, record Screening Covid 19 nelle scuole elementari: 18.771 tamponi rapidi , 155 i positivi
Asp Trapani, record Screening Covid 19 nelle scuole elementari: 18.771 tamponi rapidi , 155 i positivi
Leggi tutto
inizierà il 25 novembre il Progetto ‘Donna: una strada in salita’ con una videoconferenza contro la violenza sulle donne
Pantelleria, inizierà il 25 novembre il Progetto ‘Donna: una strada in sal...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web