Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 22/11/2015 da REDAZIONE REGIONALE

LUIGI BRUCCOLERI E IVAN ROSATO SU MITSUBISHI EVO X VINCONO IL 2° RALLY DAY DEL CENTRO SICILIA

LUIGI
Il pistard favarese costruisce il vantaggio nelle prime battute di gara e resiste agli assalti di Piparo-Lo Verme su Renault Clio RS e Pollara- Princiotto su Citroen Saxo

Mussomeli (CL) 22 Novembre 2015 - È il giovane favarese Luigi Bruccoleri navigato dall’agrigentino Ivan Rosato su Mutsubishi Evo X il vincitore del Rally Day Centro Sicilia, gara organizzata dalla Tempo Srl di Eros Di Prima e valida quale ultima prova del Campionato Siciliano Rally. I due portacolori della Concordia Motorsport hanno iscritto il loro nome sull’albo d’oro della competizione grazie più alla regolarità dei risultati che a guizzi in prova speciale. I due alfieri LB Tecnorally hanno infatti vinto la PS 4 e amministrato un vantaggio capace di metter dietro di 7’’ avversari del calibro di Paolo Piparo e Giovanni Lo Verme alle prese con un posteriore ballerino della Renault Clio RS R3C sempre per i colori della SGB. Subito fuori dai giochi da podio gli altri protagonisti della vigilia come l’agrigentino Pietro Gandolfo navigato dalla tedesca Stefanie Rueker attardati sin dalle prime battute con la Clio S1600 ed ancora il vincitore della passata edizione il nisseno Fabrizio La Rocca con Donato Turra, protagonisti di una girata al secondo passaggio della Mussomeli Acquaviva con la Subaru STI della Island Motorsport sulla quale i due accuseranno un non perfetto feeling con gli pneumatici sino a fine gara. I due occuperanno la quinta posizione assoluta.

“La gara è stata molto bella e tecnica – ha dichiarato Luigi Bruccoleri- era importante non sbagliare, così dopo aver costruito un discreto margine, abbiamo deciso di non strafare, di amministrare il vantaggio ed arrivare sino alla fine. Abbiamo operato sugli assetti indurendoli per adeguare la macchina alle mutate condizioni del percorso sempre molto insidioso, specie nella prima piesse. Spettacolare la cornice di pubblico, presente sin dalle prime ore del mattino, nonostante il freddo pungente. Ringrazio il team ed i meccanici per averci messo a disposizione una vettura praticamente perfetta”.

A completare il podio il giovane palermitano di Prizzi Marco Pollara, alla sua prima uscita sulla Citroen Saxo di Classe A6 preparata dalla factory del nisseno Calogero Lombardo ed affiancato ancora dal due volte Campione Italiano Rally (Junior e Produzione), il messinese Giuseppe Princiotto. Il duo CST è stato capace di tallonare (solo un decimo il distacco a fine gara) il ben più esperto mussomelese Paolo Piparo dopo aver effettuato regolazioni per irrigidire l’assetto della francesina dopo che il fondo andava via via asciugandosi rispetto alle prime ore del mattino e conquistando così il primato di Classe. Quarta piazza assoluta per un altro equipaggio della scuderia di Gioiosa Marea presieduta da Luca Costantino, ovvero quello composto dal favarese pistard Marco Moscato in coppia con il naviga di Mascalucia Damiano Sangiorgi Sulla Renault Clio RS S1600. Di fatto come da pronostico è stato il meteo ad influire in maniera determinante sulle classifiche, con un fondo molto umido e scivoloso sulla prima prova in discesa che ha mietuto vittime eccellenti e regalato sussulti a chi partiva con vetture nettamente meno performanti. Lo sanno bene i locali Ivan Brusca ed Orazio Midulla, vincitori della prima prova con la modesta 106 di Classe A6 capaci di precedere Piparo-Lo Verme partiti con le intermedie. Tra le storiche successo per Gandolfo Placa e Mario Alessi sulla sempre ammiratissima Opel GTI, secondi “Red Devil” e Giuseppe Spirio sulla affidabile Fiat X19. A completare il podio il termitano Gianfilippo Quintino navigato dalla figlia Monia sulla fida grigia Alfa GT. Il Rally Day del Centro Sicilia si è corso senza particolari incidenti sotto la direzione di gara dell’esperto Graziano Basile e con una cornice di pubblico notevole ma sempre composto. “Un week end perfetto – ha dichiarato il patron Eros Di Prima – il risultato più importante è che gli equipaggi si siano divertiti nella massima sicurezza. A questo punto speriamo di poter rinnovare il medesimo impegno il prossimo anno”.

Top ten classifica Assoluta: 1° Luigi Bruccoleri Ivan Rosato Mitsubishi Evo X in 25’30; 2° Paolo Piparo Giovanni Lo Verme Renault Clio RS a 7.0; 3° Marco Pollara Giuseppe Princiotto Citroen Saxo a 7.1; 4° Marco Moscato Damiano Sangiorgi Renault Clio RS a 18.3; 5° Fabrizio La Rocca Donato Turra Subaru ST a 18.9; 6° Carmelo Mattina Girolamo Catalano Renault Clio RS a 21.6; 7° Alberto Costanza Giuseppe Cucchiara Peugeot 106 Rally a 31.0; 8° Alessandro Casella Gaetano Caputo Renault Clio RS a 34.6; 9° Biagio Mingoia Cristian Carruba Peugeot 106 a 36.2; 10° Salvatore Campione Alfonso Chiappara Peugeot 106 Rally a 37.4.

--

 

ALTRE NOTIZIE

Anief Sicilia, dimensionamento scolastico 2020/2021: si procederà tenendo conto dei nuovi parametri introdotti dall’ultima legge di bilancio
Per il direttore dell’USR così si vanifica il lavoro svolto dagli USP. Per ANIEF occorre procedere su questa strada: è necessario preser...
Leggi tutto
“PALERMO SUONA” anche in Lockdown: un contest, un grande iniziativa musicale, l’unica che ha permesso ad oltre 200 artisti di esibirsi sul palco virtuale dei social
“PALERMO SUONA” anche in Lockdown: è arrivato alle fasi finali ed ha avuto fin qui un grandissimo riscontro d...
Leggi tutto
Poste: boom e-commerce in provincia di Trapani a dicembre +73% di pacchi consegnati
Nel mese di dicembre Poste Italiane ha consegnato 27 milioni di pacchi, di cui 20 milioni legati all’e-commerce, quasi 10 milioni in più rispet...
Leggi tutto
Cisl propone di "prorogare termini di presentazione Isee essenziale per continuare a percepire misure come reddito e pensione cittadinanza"
"La zona rossa per i nostri territori impone misure adeguate dal punto di vista sociale ed economico, allora riteniamo che sia necessiaria una proroga...
Leggi tutto
Asp Trapani, screening scuole elementari e medie: in due giorni eseguiti 17.944 tamponi su studenti e personale scolastico, 189 i positivi
Si è conclusa con un totale di 17.944 tamponi effettuati e 189 casi positivi, l’attività di screening Covid 19 rivolta agli studenti e a...
Leggi tutto
Marsala miete una nuova vittima: Club Italia battuto in tre set
Vince ancora la Sigel che conferma il personalissimo buon periodo attraversato e che per mezzo di un tre set a zero su Club Italia la fa attestare sem...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web